preparazione per la Normale

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
1000vale
Messaggi: 5
Iscritto il: 09 mar 2005, 18:58

preparazione per la Normale

Messaggio da 1000vale » 09 mar 2005, 19:14

è la prima volta k scrivo sul forum...vorrei sapere se qualcuno di voi si sta preparando per il corso di ammissione alla SNS.In tal caso v prego di darmi consigli di qualsiasi genere,in quanto ho tutta l'intenzione d provarci ma nn so da dove iniziare a studiare!!! :oops:...

Avatar utente
Marco
Site Admin
Messaggi: 1331
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: IMO '93

Messaggio da Marco » 09 mar 2005, 20:13

Ciao MilleVale.

Benvenuto/a sul Forum... Non sarebbe stato male, se tu avessi dato un'occhiatina alle regole del Forum ( "k" non è una congiunzione, "v" non è un pronome, "d" non è una preposizione, "nn" non è un... che diavolo è un non??). Magari in futuro metti anche le vocali, ok?

Comunque, in generale, studia sodo, procurati gli scritti degli anni passati, studia, provi gli scritti, studia, studia.... Quandi hai finito, ricominci, etc... Se provi per Mate, non sottovalutare le prove di Fisica. L'esame è roba tosta. Tutto il proramma di Fisica degli ultimi tre anni di liceo va saputo come l'Avemaria. Per Mate, un po' di tecniche di problem-soving non sono male; la preparazione migliore è fare le gare delle olimpiadi. Se ti piazzi tra i primi 10 di Cesenatico, allora lo scritto di mate non è un grosso problema.

In bocca al lupo.

M.
[i:2epswnx1]già ambasciatore ufficiale di RM in Londra[/i:2epswnx1]
- - - - -
"Well, master, we're in a fix and no mistake."

Avatar utente
bh3u4m
Messaggi: 547
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Milano

Messaggio da bh3u4m » 09 mar 2005, 22:31

Marco ha scritto: che diavolo è un non??

Credo che rientri negli avverbi (infatti è una parte invariante del discorso, quindi escludo articoli, aggettivi, sostantivi, verbi e pronomi), non rientra nelle congiunzioni né preposizioni (nessun complemento né subordinata sono introdotti da "non"). L'unico gruppo rimasto sono gli avverbi... anche se in effetti "non" rimane di dubbia natura... Io proporrei di considerarla una particella indipendente utile per negare la proposizione.

fph
Site Admin
Messaggi: 3763
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 09 mar 2005, 23:41

Io tre anni fa ho fatto cosi' (e ha funzionato :-) ):
matematica: prove degli anni precedenti (le trovi in giro sul sito della SNS) e olimpiadi della matematica. Teoria ne serve pochissima.
fisica: libro dei problemi dei test d'ammissione (Bassani-Foa'-Lembo, "I problemi di fisica della S.N.S., Zanichelli, se ricordo bene), un mesetto estivo di teoria sull'Halliday (Halliday-Resnick-Walker, Fisica -- lo trovi nelle librerie universitarie: e' un libro di fisica che viene usato talvolta nei licei e nelle facolta' con una fisica piu' "soft" come biologia o farmacia. Molto buono, ha il pregio di usare quel poco di analisi che serve), qualche "allenamento" sui problemi degli anni precedenti.

in bocca al lupo!
ciao,
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Ceva
Messaggi: 57
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: tra la Transilvania e la California

Messaggio da Ceva » 09 mar 2005, 23:46

come disse qualcuno tempo fa su questo forum: il liceale metodico (anche intelligente, perché no) ma medio, può stare anche tutta l'estate a studiare, non entra.

1000vale
Messaggi: 5
Iscritto il: 09 mar 2005, 18:58

Messaggio da 1000vale » 26 mar 2005, 16:35

Perdonate i miei errori :cry: ma sono così inesperta...In ogni caso grazie per le vostre indicazioni!Inoltre (per Ceva) non so di preciso cosa intendi per liceale medio,ma credo che gli aggettivi medio e metodico non mi descrivano affatto!Io vorrei provare alla SNS non perchè mi reputo un genio ma per passione,e anche solo provare il test sarebbe una grande soddisfazione! :)

Ceva
Messaggi: 57
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: tra la Transilvania e la California

Messaggio da Ceva » 27 mar 2005, 00:02

e io aggiungo: ci vuole anche una buona dose di culo.

Comunque non è riferito a te, parlo in generale (anch'io provo).
Ciao

mark86
Messaggi: 260
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da mark86 » 27 mar 2005, 21:20

Ragazzi diciamo proprio che è una bella faticaccia; anch'io mi sto preparando ed è un po' duro. Per matematica sto studiando sulle note di Santos ma non so cosa fare dopo (Naoki Sato mi sembra forse eccessivo), cosa dovrei fare per raggiungere il livello richiesto? (Magari cosa potrei trovare in internet?)
Per fisica non so dove reperire dei problemi del livello della Normale o di poco inferiori, si sa l'esercizio è fondamentale. Sull'Hallyday non c'è molto su cui fare affidamento per quanto riguarda la pratica... la teoria invece è sublime!!
Aspetto vostre confortanti risposte

mark86
Messaggi: 260
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da mark86 » 29 mar 2005, 17:36

Potreste darmi qualche risposta? Mi sarebbe veramente di grande aiuto

Grazie !!!!!

AleX_ZeTa
Messaggi: 625
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da AleX_ZeTa » 29 mar 2005, 17:42

Puoi guardare gli esercizi delle olifis (regionali e nazionali) e i test della normale degli anni passati. Credo sia più che sufficiente.

Avatar utente
mitchan88
Messaggi: 469
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Messaggio da mitchan88 » 26 apr 2005, 19:13

fph ha scritto:Io tre anni fa ho fatto cosi' (e ha funzionato :-) ):
matematica: prove degli anni precedenti (le trovi in giro sul sito della SNS) e olimpiadi della matematica. Teoria ne serve pochissima.
fisica: libro dei problemi dei test d'ammissione (Bassani-Foa'-Lembo, "I problemi di fisica della S.N.S., Zanichelli, se ricordo bene), un mesetto estivo di teoria sull'Halliday (Halliday-Resnick-Walker, Fisica -- lo trovi nelle librerie universitarie: e' un libro di fisica che viene usato talvolta nei licei e nelle facolta' con una fisica piu' "soft" come biologia o farmacia. Molto buono, ha il pregio di usare quel poco di analisi che serve), qualche "allenamento" sui problemi degli anni precedenti.

in bocca al lupo!
ciao,
Ma a cosa sei entrato?? :)

Stipe88
Messaggi: 42
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Stipe88 » 23 giu 2005, 22:28

ragazzi, un consiglio! se avessi la possibilità di ecami settimanalmente da un professore privato, per mantenere costante l'allenamento, se avessi questa possibilità, sarebbe un bene farlo? Mi potrebbe aiutare? Considerate che ho da iniziare il quarto scientifico e il mio obiettivo è quello di superare il test di ammissione Normale.

Grazie,
Stipe

Avatar utente
bh3u4m
Messaggi: 547
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Milano

Messaggio da bh3u4m » 24 giu 2005, 20:11

Stipe88 ha scritto:ragazzi, un consiglio! se avessi la possibilità di ecami settimanalmente da un professore privato, per mantenere costante l'allenamento, se avessi questa possibilità, sarebbe un bene farlo? Mi potrebbe aiutare? Considerate che ho da iniziare il quarto scientifico e il mio obiettivo è quello di superare il test di ammissione Normale.
E che professore privato potrebbe aiutarti a prepararti per il test? è molto difficile trovarne uno adeguato, anche perché credo che a scuola la maggior parte dei professori non siano all'altezza.
Piuttosto prenditi l'Engel e l'Halliday e studia per conto tua... alla fine è tutta questione di volontà.

Per la fisica ti posso consigliare questo: cerca di fare gli esercizi solo con la calcolatrice, senza scrivere i passaggi su un foglio.
In più impara bene le formule, ti consiglio magari di scrivertele su un foglio, ed ogni giorno provare a riscriverle a memoria su un altro foglio, facendo poi il confronto :)

Stipe88
Messaggi: 42
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Stipe88 » 24 giu 2005, 20:23

dove li trovo? sono in italiano? mi sapete dire il prezzo? Inoltre, ora è il momento giusto per iniziare (come già detto devo andare in quarta)?

Grazie,
Stipe

P.s. scusatemi per la sfilza di domande :D

AleX_ZeTa
Messaggi: 625
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da AleX_ZeTa » 24 giu 2005, 21:01

bh3u4m ha scritto: Per la fisica ti posso consigliare questo: cerca di fare gli esercizi solo con la calcolatrice, senza scrivere i passaggi su un foglio.

In più impara bene le formule, ti consiglio magari di scrivertele su un foglio, ed ogni giorno provare a riscriverle a memoria su un altro foglio, facendo poi il confronto :)
vabbe che ci tieni ad entrare... ma "eliminare" così dei concorrenti... :D

non dargli retta. La fisica non è fare conti con la calcolatrice (a parte per passare un certo esame... vabbe lasciamo perdere). E anche impararsi a memoria le formule non è bella cosa. Molto meglio sapere da dove vengono... spesso il ragionamento con cui sono state ricavare è più utile della formula stessa: si può applicare in casi simili ma non identici. E' un metodo, non una pura nozione. E allenati a fare esattamente il contrario: fare esercizi SENZA la calcolatrice. Arriva in fondo solo con passaggi algebrici e poi al massimo fai i conti per controllare il risultato.
Ripassati bene l'analisi - per il test di fisica - integrali e derivate bisogna saperle, e anche abbastanza bene. Per quello di matematica non mi esprimo... peggio non potevo farlo, quindi meglio non dare consigli.

PS: non ti sto dicendo di non impararle le formule, ok? ;) Quelle le devi sapere ovviamente :)
"E se si sono rotti i freni?"
"Se si sono rotti i freni non ci resta che l'autostop e il viaggio si complica. Faremo il giro del mondo a piedi."

Rispondi