Testi in preparazione ammissione SNS

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
Rispondi
fb02
Messaggi: 2
Iscritto il: 07 giu 2020, 19:04

Testi in preparazione ammissione SNS

Messaggio da fb02 » 21 giu 2020, 17:25

Ciao a tutti, vi scrivo per consigli sull'acquisto di volumi in preparazione all'ammissione alla Normale che vorrei tentare l'anno prossimo. Ho infatti deciso di prepararmi per tempo al test vista l'elevata difficoltà e la grande partecipazione che ogni anni si riscontra. Leggendo sul forum però non ho travato la risposta alle mie domande, nonostante siano già state aperte diverse discussioni su quali fossero i migliori libri da acquistare, ed ecco quindi il quesito. Per quanto riguarda matematica avevo pensato di acquistare qualche libro della collana U Math (in particolare calcolo combinatorio, geometria piana e in futuro forse teoria dei numeri e aritmetica modulare) https://scienzaexpress.it/argomento/ins ... ti/u-math/. Per quanto riguarda fisica invece ho numerosi dubbi, in quanto ho sentito parlare molto bene dell'Halliday, ma si dice che sia forse ad un livello più basso e che non riesca a preparare ad un livello medio-alto quanto il Sergio Rosati (forse però parte da un livello troppo alto per essere compreso da un "neofita"?). Inoltre, da quello che ho capito, l'Halliday presenta degli esercizi alla fine di ogni capitolo, mentre il Sergio Rosati no, e per me è una grave mancanza poichè penso che una buona preparazione pratica e applicativa sia molto importante... Ho trovato poi anche delle dispense a questo link (https://uz.sns.it/~OrsoBruno96/dispense_olimpiadi.pdf). Devo anche dire di partire da un buon livello scolastico (sia per quanto riguarda matematica che per quanto riguarda fisica), ma dal punto di vista olimpionico riscontro qualche difficoltà in più in fisica. L'anno prossimo sono comunque convinto di comprare due libri che raccolgono i precedenti test di ammissione in modo tale da potermi allenare tutta l'estate, in quanto provarci adesso ritengo sia ancora troppo prematuro... Cosa ne pensate? Cosa consigliate?

Rispondi