Regolamento Archimede

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
Rispondi
Avatar utente
julio14
Messaggi: 1206
Iscritto il: 11 dic 2006, 18:52
Località: Pisa

Regolamento Archimede

Messaggio da julio14 » 14 nov 2007, 22:32

C'è un mio amico che sta avendo dei casini con la responsabile provinciale per quanto riguarda archimede, non è che qualcuno sa se c'è da qualche parte un regolamento scritto delle oli per sapere cosa decide e cosa no la responsabile? grazie
"L'unica soluzione è (0;0;0)" "E chi te lo dice?" "Nessuno, ma chi se ne fotte"
[quote="Tibor Gallai"]Alla fine, anche le donne sono macchine di Turing, solo un po' meno deterministiche di noi.[/quote]
Non sono un uomo Joule!!!

Sherlock
Messaggi: 601
Iscritto il: 24 nov 2006, 20:08
Località: Pisa & Barrafranca (Enna)

Messaggio da Sherlock » 16 nov 2007, 23:27

up
[b]Membro Club Nostalgici[/b]

Catania 10/10/07

Io: Perché vuoi fare il matematico?
Lui: Se sei un dottore e qualcuno sta male ti svegliano la notte, se sei un ingegnere e crolla un ponte ti rompono ma se sei un matematico [b]CHI TI CERCA???[/b]

fph
Site Admin
Messaggi: 3662
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 17 nov 2007, 00:56

Non so di regolamenti scritti. Se ci spieghi la questione piu' nei dettagli forse possiamo farti arrivare un parere "ufficiale" sulla faccenda...
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Avatar utente
julio14
Messaggi: 1206
Iscritto il: 11 dic 2006, 18:52
Località: Pisa

Messaggio da julio14 » 18 nov 2007, 00:20

Beh la situazione è un po' incasinata, praticamente la mattina del 21 ha un impegno inderogabile, ma forse riesce ad arrivare alle gare mezz'ora in ritardo. Visto che cmq è benissimo in grado di passare lo stesso, voleva svolgere il test in mezz'ora in meno, ma la responsabile provinciale, con la quale ha avuto parecchi problemi anche l'anno scorso, non vuole lasciarlo entrare in ritardo. Quello che mi chiedevo quando ho chiesto il regolamento era appunto se un ragazzo ha il diritto di arrivare in ritardo, in quanto è solo lui a perderci.
"L'unica soluzione è (0;0;0)" "E chi te lo dice?" "Nessuno, ma chi se ne fotte"
[quote="Tibor Gallai"]Alla fine, anche le donne sono macchine di Turing, solo un po' meno deterministiche di noi.[/quote]
Non sono un uomo Joule!!!

Avatar utente
manliobarone
Messaggi: 144
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Saturno

Messaggio da manliobarone » 18 nov 2007, 10:54

julio14 ha scritto:Beh la situazione è un po' incasinata, praticamente la mattina del 21 ha un impegno inderogabile, ma forse riesce ad arrivare alle gare mezz'ora in ritardo. Visto che cmq è benissimo in grado di passare lo stesso, voleva svolgere il test in mezz'ora in meno, ma la responsabile provinciale, con la quale ha avuto parecchi problemi anche l'anno scorso, non vuole lasciarlo entrare in ritardo. Quello che mi chiedevo quando ho chiesto il regolamento era appunto se un ragazzo ha il diritto di arrivare in ritardo, in quanto è solo lui a perderci.
L'unica volta che mi hanno fatto partecipare, mi hanno bloccato all'ingresso per un discorso di un paio di minuti di ritardo e fatto entrare a seconda ora...ma sono passato lo stesso...anche se con un voto schifoso (90 forse)...poi mi hanno detto della fase provinciale solo il giorno prima...ed infatti non sono riuscito a passare quello step...e per condire il tutto, hanno sospeso le oli l'anno seguente (mio ultimo anno) per poi riprenderele l'anno successivo, la scuola di riferimento per le oli non ha accettato la mia candidatura e sono rimasto fuori... insomma i miei prof mi amavano... :lol:
Della serie se hanno voglia di bloccarti, lo fanno...anche se in fondo è solo un attimo di svago e certi comportamenti sono davvero assurdi... :D
[url=http://userbarmaker.com/:2ss5vsuf][img:2ss5vsuf]http://img339.imageshack.us/img339/9963/101193326054vv3.png[/img:2ss5vsuf][/url:2ss5vsuf]
[url=http://userbarmaker.com/:2ss5vsuf][img:2ss5vsuf]http://img174.imageshack.us/img174/9177/1001186257051rb1.png[/img:2ss5vsuf][/url:2ss5vsuf]
[b:2ss5vsuf]Membro Club Nostalgici[/b:2ss5vsuf]

Sherlock
Messaggi: 601
Iscritto il: 24 nov 2006, 20:08
Località: Pisa & Barrafranca (Enna)

Messaggio da Sherlock » 18 nov 2007, 11:07

Qui il problema però è la responsabile provinciale, per i professori della scuola non ci sarebbe alcun problema.
[b]Membro Club Nostalgici[/b]

Catania 10/10/07

Io: Perché vuoi fare il matematico?
Lui: Se sei un dottore e qualcuno sta male ti svegliano la notte, se sei un ingegnere e crolla un ponte ti rompono ma se sei un matematico [b]CHI TI CERCA???[/b]

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4777
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 18 nov 2007, 12:29

I responsabili provinciali possono fare praticamente tutto quello che vogliono. A loro sta decidere chi convocare a Febbraio e a loro sta decidere addirittura chi mandare a Cesenatico. Come già dicevo in un altro thread, non vi sono regole ufficiali a cui devono sottostare...

feynman
Messaggi: 41
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Modena

Messaggio da feynman » 18 nov 2007, 18:46

EvaristeG ha scritto:I responsabili provinciali possono fare praticamente tutto quello che vogliono. A loro sta decidere chi convocare a Febbraio e a loro sta decidere addirittura chi mandare a Cesenatico. Come già dicevo in un altro thread, non vi sono regole ufficiali a cui devono sottostare...
i responsabili provinciali non possono sempre fare proprio "tutto quel che vogliono".
Quest'anno ad esempio l'UMI ha richiesto che i referenti delle singole scuole segnalassero per email come andavano le cose e se l'operato dei responsabili era corretto.

Noi referenti di Istituto abbiamo l'opportunità e direi il dovere di segnalare tempestivamente all'UMI gli eventuali problemi che sorgessero.

ciao
feynman

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4777
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 19 nov 2007, 10:18

Allora, a me i membri della Commissione Olimpiadi l'hanno detta così, poi, se loro contan balle, non lo so.
Fatto sta che le ammissioni alla gara di Febbraio e anche quelle a Cesenatico non subiscono nessun controllo "dall'alto". Al massimo, può succedere che qualcuno non segnalato dai responsabili provinciali venga ugualmente chiamato a Cesenatico per motivi particolari, ma, da che mi risulta e da quel che mi han detto, non c'è alcun controllo su Febbraio.
Questo intendevo con "possono fare quello che vogliono". E' nelle loro prerogative il concedere e il rifiutare l'accesso alla fase successiva, indipendentemente dall'esito della gara che lo garantiva, ovviamente avendo pronte scuse plausibili qualora gliene venga chiesto conto... Poi, su cose come lo svolgimento pratico della gara, a parte le indicazioni contenute nel compito sui tempi di consegna e simili, c'è veramente molta arbitrarietà, basta parlare un po' con i vari ragazzi di come da loro si svolgono le gare di istituto, in che momento, in che modalità, con quanti controlli e quanta serietà.

feynman
Messaggi: 41
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Modena

Messaggio da feynman » 19 nov 2007, 11:37

EvaristeG ha scritto: Allora, a me i membri della Commissione Olimpiadi l'hanno detta così, poi, se loro contan balle, non lo so.
Fatto sta che le ammissioni alla gara di Febbraio e anche quelle a Cesenatico non subiscononessun controllo "dall'alto".
e io che ho detto?
il controllo lo subiscono "dal basso" (cioè dai referenti di istituto). E' il controllo migliore.

Per i Giochi di Archimede sono i singoli referenti di Istituto a controllare se le decisioni prese dal responsabile sono corrette (da me lo sono sempre state). Se ci sono problemi se ne parla col responsabile provinciale e se i problemi continuano si segnala la cosa a livello superiore.

A Modena la gara di Febbraio la correggiamo collegialmente (tutti i referenti che possono) e a Cesenatico vengono mandati quelli col punteggio maggiore. La responsabile provinciale ci tiene particolarmente a che le cose siano sempre fatte correttamente.
EvaristeG ha scritto: Al massimo, può succedere che qualcuno non segnalato dai responsabili provinciali venga ugualmente chiamato a Cesenatico per motivi particolari, ma, da che mi risulta e da quel che mi han detto, non c'è alcun controllo su Febbraio.
Questo intendevo con "possono fare quello che vogliono". E' nelle loro prerogative il concedere e il rifiutare l'accesso alla fase successiva, indipendentemente dall'esito della gara che lo garantiva, ovviamente avendo pronte scuse plausibili qualora gliene venga chiesto conto...
ripeto: a Modena non facciamo così. Se in alcune parti di Italia le cose sono fatte così male credo che sarebbe dovere segnalare i fatti all'UMI. Le "chiacchiere di corridoio" non servono a nulla se non a contribuire al sorgere di leggende metropolitane.
EvaristeG ha scritto: Poi, su cose come lo svolgimento pratico della gara, a parte le indicazioni contenute nel compito sui tempi di consegna e simili, c'è veramente molta arbitrarietà, basta parlare un po' con i vari ragazzi di come da loro si svolgono le gare di istituto, in che momento, in che modalità, con quanti controlli e quanta serietà.
quest'ultima parte dipende dagli insegnanti delle singole scuole, i responsabili provinciali non c'entrano nulla.

Nella scuola in cui sono referente faccio svolgere la prova nelle singole classi; la sorveglianza è abbastanza buona (le telecamere puntate e i cani lupo che passano tra i banchi non li abbiamo però) e io non segnalo comunque per la gara di Febbraio persone che abbiano con evidenza "collaborato" (confrontando le stringhe classe per classe si vede abbastanza facilmente).
Devo dire che negli ultimi tre anni ho avuto pochissimi casi di "collaborazione", avendo chiarito da subito che chi "collabora" non passa. C'è una mia collega che si offese perchè non feci passare le due più brave della sua classe, ma avevano 20 risposte su 20 identiche (sia giuste che sbagliate che non risposte) e io non credo alla telepatia... Parlai con le due ragazze che ammisero la "collaborazione". Non passarono, l'anno successivo fecero da sè e arrivarono entrambe alla fase provinciale.

Ma anche qui la questione è questa:
tutti i casi non regolari vanno SUBITO segnalati al referente di istituto. Se riceve segnalazioni può provvedere a correggere quel che non va, se non riceve segnalazioni no.

ciao
feynman

Rispondi