Ambiente interno alla normale

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
Rispondi
Cesaropapi12
Messaggi: 6
Iscritto il: 23 mar 2007, 17:11

Ambiente interno alla normale

Messaggio da Cesaropapi12 » 23 mar 2007, 17:14

Tutti parlano dell'ammissione ma pochi parlano di cosa c'è di positivo e cosa di negativo una volta entrati. Ad esempio mi piacerebbe sapere mediamente quanto un ragazzo debba studiare al giorno per tenere la media.

MindFlyer

Messaggio da MindFlyer » 23 mar 2007, 18:29

Hahah!
Da 15 giorni l'anno a TUTTI I GIORNI TUTTO IL GIORNO.
Dipende dalla persona e dal corso di laurea.

Cesaropapi12
Messaggi: 6
Iscritto il: 23 mar 2007, 17:11

Messaggio da Cesaropapi12 » 23 mar 2007, 21:03

Quello che lo so anche io che dipende da persona a persona, dipende da quanto una sa sfruttare le lezione, dipende da quanto uno è furbo a organizzarsi ecc. ecc.
Non a caso ho usato la parola "mediamente" perchè volevo sapere qual' è l'andatura. Comuque da come hai risposto si capisce che c'è chi studia comuque mediamente poco e ottiene comunque risultati.

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4791
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 23 mar 2007, 22:56

15 ?? ma dai ... penso che il minimo sia meno ...
cmq, la statistica insegna che la media non è un dato significativo se la varianza è alta e Mind ha appena specificato che è il caso in oggetto.

Avatar utente
Jordano
Messaggi: 48
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:06
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jordano » 23 mar 2007, 23:11

Credo che i pochi che passano l'ammissione ogni anno abbiano le carte in regola per poter condurre un esistenza in normale senza soffocare affatto di studio.
(questa è la mia opinione, non essendo normalista non lo so, magari c'è dentro qualcuno che studia anche molto...)

Avatar utente
gp
Messaggi: 28
Iscritto il: 01 ago 2006, 21:11
Località: Carrara

Messaggio da gp » 23 mar 2007, 23:22

Da che mondo è mondo, Normale o non Normale chi ha ambizioni e vuole riuscire a raggiungere risultati buoni ... lavora come un matto!!!

Chi di solito dice che ottiene grandi cose lavorando poco grazie al suo fenomenale cervello ... è un bel ballista

Per quanto ne so i grandi della storia in ogni settore ... hanno sempre dormito poco e sgobbato molto (pur avendo un gran cervello)

Detto questo rassegnati, tutto dipende da cosa vuoi fare nella vita, non dipende dalla Normale :-)
diciamo che in Normale se non tieni il passo semplicemente ti ricordano che dovevi farlo buttandoti fuori ;-)
ICCF fun club (International Correspondence Chess Federation)
Gli scacchi sono meglio del sudoku! ... e anche del latino!!!

Cesaropapi12
Messaggi: 6
Iscritto il: 23 mar 2007, 17:11

Messaggio da Cesaropapi12 » 26 mar 2007, 21:31

E' vero quello che dite. E i professori come sono? Sono bravi a spiegare? Coinvolgono?

Rispondi