che libri leggere?

Qui si parla di libri, film, fumetti, documentari, software di argomento matematico o scientifico.
Rispondi
sgiangrag
Messaggi: 113
Iscritto il: 03 mag 2005, 13:37

che libri leggere?

Messaggio da sgiangrag » 03 gen 2006, 19:23

ciao a tutti ultimamente ho scoperto che la matematica mi sta piacendo tantissimo. Io però fino ad ora non ho letto molti libri di matematica quindi vorrei iniziare a leggerne alcuni partendo da quelli più famosi e comunque + semplici per iniziare e magari in seguito anche + complessi... però non ho la minima idea di che libri leggere quindi chiedo a voi 1 consiglio... e possibilmente vorrei sapere anche se sono commerciabili o dove posso trovarli...
un consiglio lo gradirei specialmente da fph...

stellacometa2003
Messaggi: 75
Iscritto il: 06 dic 2005, 21:58
Località: Palermo

Messaggio da stellacometa2003 » 03 gen 2006, 22:43

Di libri interessanti ce ne sono parecchi..ad esempio:

IL TEOREMA DEL PAPPAGALLO
FLATLANDIA
STORIA DEL PENSIERO MATEMATICO

In rete puoi facilmente trovare gli autori!!! :D

Avatar utente
Martino
Messaggi: 100
Iscritto il: 18 set 2005, 20:25
Località: Verona

Messaggio da Martino » 03 gen 2006, 22:50

Io sto leggendo un libro meraviglioso, "l'enigma dei numeri primi" di Marcus du Sautoy. Ve lo consiglio caldamente.

Ciao a tutti.
"Possono essere anche patate, basta che ci sia l'azione!"

pirignao
Messaggi: 83
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Torino

Messaggio da pirignao » 04 gen 2006, 07:26

I due libri di Simon Singh, "L'ultimo teorema di Fermat" e "Codici e segreti". Spettacolari.

sgiangrag
Messaggi: 113
Iscritto il: 03 mag 2005, 13:37

Messaggio da sgiangrag » 04 gen 2006, 13:18

grazie dei consigli... comunque non voglio dei romanzi o dei libri narrativi ma dei libri che parlino di matematica...potreste dire oltre al titolo del libro gli argomenti trattati (e possibilmente l'autore)? per esemio: di cosa parla il teorema del pappagallo?
grazie mille...

sgiangrag
Messaggi: 113
Iscritto il: 03 mag 2005, 13:37

Messaggio da sgiangrag » 04 gen 2006, 15:52

...e possibilmente pire sui giochi matematici...

Avatar utente
FrancescoVeneziano
Site Admin
Messaggi: 601
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa
Contatta:

Messaggio da FrancescoVeneziano » 04 gen 2006, 17:23

Mi sento di consigliarti su tutti "Che cos'è la matematica" di Courant e Robbins, edito da Bollati Boringhieri. E' di gran lunga il miglior libro di divulgazione (hard, non quella di Singh) matematica in circolazione, cerca di procurartelo con ogni mezzo.

Il teorema del pappagallo è un romanzo giallo, ma non mi era piaciuto molto ed il contenuto matematico è quasi nullo.

CaO
Wir müssen wissen. Wir werden wissen.

stellacometa2003
Messaggi: 75
Iscritto il: 06 dic 2005, 21:58
Località: Palermo

Messaggio da stellacometa2003 » 04 gen 2006, 20:10

IL TEOREMA DEL PAPPAGALLO

Le diverse Storie della Matematica uscite in questi anni richiedono, spesso, per essere apprezzate in profondità, competenze da professionisti del settore.
Proprio per questo motivo, è particolarmente piacevole segnalare il lavoro di DENIS GUEDJ, che riesce a fondere due generi letterali leggeri, come la fiaba e il giallo, con la seriosa storia della matematica, ottenendo una miscela molto leggibile ed interessante. La narrazione tratteggiata dall’autore permette di effettuare un viaggio nel mondo matematico, trattenendo il lettore in un’atmosfera giocosa e semiseria nella sua improponibilità, prestandosi alla lettura sia di frettolosi studenti sia di specialisti del settore, che, in più capitoli, possono cogliere spunti didattici di notevole interesse.
Il linguaggio utilizzato, ancorché rigoroso, è particolarmente semplice. L'autore ha spesso messo in evidenza gli aspetti caratteriali dei matematici di maggior spicco anche al fine di umanizzarne l’opera e di rendere più accattivante l’approccio alla disciplina..

Avatar utente
desko
Messaggi: 267
Iscritto il: 17 ott 2005, 07:59
Località: Modena 44°37'19,40" N 10°56'09,44" E

Messaggio da desko » 23 gen 2006, 15:46

Ti è già stato consigliato, ma lo ribadisco: FLATLANDIA.
Ci metti poche ore a leggerlo e per me è stato fondamentale, mi ha dato un'apertura mentale prima inimmaginabile. Lo renderei obbligatorio in tutti i licei. È da leggere prima di qualunque atra cosa, così si capisce meglio tutto il resto.
Poi (anche questi già segnalati) i due di Simon Singh: storie veramente belle ed affasinanti e scritte benissimo.
Per quel che riguarda Il teorma del pappagallo non mi ha esaltato, soprattutto l'iintreccio fra la Storia della Matematica e la trama del romanzo lo trovo un po' forzato, ma è comunque un buon approccio alla Storia.
"Caso è lo pseudonimo usato da Dio quando non vuole firmare col proprio nome"

Avatar utente
Sisifo
Messaggi: 604
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Scorzè (VE)/Pisa

Messaggio da Sisifo » 23 gen 2006, 15:57

Consiglio anch'io 'Che cos'è la matematica', se ti sembra troppo impegnativo magari prova 'Divertirsi con la matematica' di Peter Higgins molto meno impegnativo ma che affronta molti argomenti profondi.

Avatar utente
dimpim
Messaggi: 300
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da dimpim » 23 gen 2006, 19:27

Perdonate l'intrusione, ma c'è una domanda che vorrei fare (tanto per sentire delle opinioni) a tutti quelli che hanno letto Che cos'è la matematica di Courant e Robbins: secondo voi perché è un libro così fondamentale?
Grazie in anticipo.

Avatar utente
Sisifo
Messaggi: 604
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Scorzè (VE)/Pisa

Messaggio da Sisifo » 23 gen 2006, 20:48

Perchè parla di tutto e di più in modo semplice... Tratta di molti tra gli argomenti più interessanti in modo praticamente completo (fino a un livello un po' più che elementare) ma non richiede quasi preconoscenze.

fph
Site Admin
Messaggi: 3662
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 23 gen 2006, 23:10

Mi accorgo solo ora di essere stato chiamato direttamente in causa, sorry...

Non posso che consigliarti anch'io "Che cos'è la matematica". Forse è un po' impegnativo, ma contiene un'ottima panoramica di tutta la matematica esistente, incluse diverse applicazioni ai "giochini"... alla prima lettura forse è impossibile capire tutto tutto (contiene anche un piccolo corso di analisi :shock:) ... ma a questo si ovvia leggendolo "a pezzi" e saltando quello che al momento non ti va giù. Poi molte parti sono belle anche solo da sfogliare e leggere per quello che contengono (per esempio c'è un capitolo sui problemi collegati alle bolle di sapone).

ciao,
--f
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Iotologic
Messaggi: 12
Iscritto il: 03 apr 2006, 05:34

Libri piacevoli di matematica

Messaggio da Iotologic » 04 apr 2006, 11:15

Mi permetterei di aggiungere

ZERO - Storia di una cifra - Robert Kaplan - BUR Saggi €8.26

LA SEZIONE AUREA - Storia di un numero e di un mistero che dura da tremila anni - Mario Livio - Rizzoli €19.00

C'ERA UNA VOLTA UN PARADOSSO - Storie di illusioni e verità rovesciate - Piergiorgio Odifreddi - Grandi Tascabili Einaudi €14.46 (questo non è rigorosamente di matematica, ma tratta di molti paradossi, noti e meno noti)

Buona lettura!

Rispondi