Senior 2019

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
Avatar utente
L.A.Bachevskij
Site Admin
Messaggi: 226
Iscritto il: 09 lug 2008, 23:00
Località: Trento, Trentino

Re: Senior 2019

Messaggio da L.A.Bachevskij » 18 giu 2019, 08:19

Solo una piccola chiosa. Ci sono parametri per l'ammissione su cui chi concorre ha il controllo (fare più esercizi correttamente) ed altri su cui non lo ha - o almeno non facilmente (cambiare classe, cambiare il numero di Pise passate...). Potrebbe essere una buona strategia di problem solving attaccare quei parametri sotto il proprio controllo (again, lavorare, lavorare, lavorare), con una preparazione adeguata, distribuita nel tempo, che faccia uso dei molti strumenti messi a disposizione.

Una domanda sensata potrebbe essere "perché non ho fatto più punti? perché ho lasciato così tante risposte in bianco?" Seguita da "Come posso farne di più il prossimo anno?"

E leggere bene i post, senza lenti oscurate dal rancore, può aiutare a capire i criteri "misteriosi" e personali che sono stati considerati. Rasoio di Ockham, non pensate a punteggi maggiori per i problemi di geometria che si fanno in baricentriche...

matpro98
Messaggi: 455
Iscritto il: 22 feb 2014, 18:42

Re: Senior 2019

Messaggio da matpro98 » 18 giu 2019, 08:21

@hermes97
Sono d'accordo che quel "personali" scritto così suoni colpevole, ma dopo ha chiarito il concetto (almeno secondo me):
EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 00:03
E visto che i criteri speciali sono, ripeto, spesso personali (cioè riguardano caratteristiche personali)...
A quanto ho capito io si riferisce a cose come il sesso di una persona (che tra l'altro è già stato nominato durante la discussione) e non come la simpatia di ciascuno.

Questo almeno, ripeto, è come l'ho interpretato io

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4762
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Senior 2019

Messaggio da EvaristeG » 18 giu 2019, 09:07

hermes97 ha scritto:
18 giu 2019, 03:08
In ogni caso, premesso che sono invischiato nelle olimpiadi da anni e che, seppur non sia mai stato direttamente nell'organizzazione
Avrei forse dovuto premettere che ho a che fare con i partecipanti alle olimpiadi da anni?
hermes97 ha scritto:
18 giu 2019, 03:08
Non è una richiesta assurda a priori, riguardo a una competizione su base nazionale, quella di sapere quali siano le regole di ammissione con chiarezza.
Torno a dire che non è una gara di cui il Senior è il premio, è una procedura di selezione. Le regole non ci sono: non vogliamo avere un criterio fissato per poi doverlo cambiare l'anno dopo perché è un anno con molta gente brava o con molta gente scarsa o magari è un anno in cui la mononucleosi ha un outburst nazionale sui teenager nella prima metà di giugno.

Siamo tutti matematici, se avessimo avuto in mente delle regole precise, le avremmo scritte precisamente.

I criteri principali sono punteggio e anzianità (scolastica e olimpica), ovvero da questi viene determinata la maggior parte degli ammessi. Poi ci sono gli extra.
hermes97 ha scritto:
18 giu 2019, 03:08
i criteri riguardanti i casi particolari sono, appunto, particolari e, può essere, addirittura personali
è un'iperbole che fa passare l'organizzazione dal lato del torto. Per quanto tu possa accogliere con ironia le accuse di nepotismo, agli occhi di una persona esterna all'ambiente delle olimpiadi queste parole suonano come una confessione bella e buona.
Omnia munda mundi. Comunque, vedo che sei anche tu un fan della lettura selettiva: una riga dopo "l'ironia sul nepotismo" (che non ho fatto, ho detto che era il genere di dietrologia che volevo evitare - e non ero ironico nel dirlo), faccio un esempio di ammissione ad personam. Cosa successa davvero, più volte, a più livelli e che non sarebbe giusto pubblicizzare al momento del fatto.
hermes97 ha scritto:
18 giu 2019, 03:08

Però sottintendere che gli organizzatori, se volessero, potrebbero anche far passare una persona piuttosto che un'altra solo perché è più simpatica mi sembra una mancanza di rispetto verso un ragazzo che ha partecipato a un concorso, si è visto escludere senza che venissero esplicitati i criteri per tale esclusione e ha presentato un dubbio del tutto legittimo (per quanto lo si voglia vedere motivato dalla viltà di un "perché a lui sì e a me no?").
Abbi pazienza, ma visto che il tuo 97 sottintende una certa fascia d'età, mi sento di trattarti da persona che sappia leggere e scrivere: i criteri della sua esclusione sono chiari, come quella di tutti gli altri esclusi, ovvero che i Responsabili dello Stage non hanno ritenuto il suo risultato al test di ammissione sufficientemente buono per essere ammesso. Esasperato, ho anche detto il perché analizzando un attimo in più il suo caso.
D'altra parte, è vero e non vedo perché negarlo: noi potremmo portare agli stages e alle IMO chi vogliamo, non è il premio di una gara che va "di diritto" a qualcuno, dopo una buona prestazione in detta gara.
Non lo facciamo perché non ci conviene a livello di prestazioni della squadra (e chiaramente perché sarebbe ingiusto), ma è un po' come il CT della Nazionale: può chiamare in squadra chi gli pare.

Infine, il dubbio era legittimo la prima volta. La reiterata insistenza mascherata da successive obiezioni molto meno. E cercare di evitare il "perché a lui sì e a me no?" è una buona pratica per il mantenimento di un fegato in salute. Ho detto fin dal primo post che, a logica (leggi: dovreste arrivarci anche voi), l'unica conseguenza possibile a una protesta che avesse un effetto non banale sarebbe stata la diminuzione degli ammessi, non l'aumento. Insistere può essere letto come testarda amarezza (e lo spero) o come malizia.

jackbasso
Messaggi: 1
Iscritto il: 18 giu 2019, 16:06

Re: Senior 2019

Messaggio da jackbasso » 18 giu 2019, 16:11

Premetto che anche io non sono passato per il rotto della cuffia, e ovviamente anche io ci sto rimuginando parecchio (il format della gara mi ha penalizzato), ma è inutile far polemica, hanno detto già da prima in modo chiarissimo che, come è giusto che sia, decidono loro e soltanto loro in maniera insindacabile.
Per fare una sintesi : AL CAVALIERE NERO .......

Mattysal
Messaggi: 112
Iscritto il: 06 feb 2018, 14:54
Località: Oria (BR)

Re: Senior 2019

Messaggio da Mattysal » 18 giu 2019, 16:27

Salve a tutti
Oggi ho voluto provare a fare un test finale per prepararmi al meglio e ho scoperto che le domande a risposta rapida valgono 3 punti.
La cosa che mi ha lasciato subito perplesso è che vedendo le graduatorie degli scorsi anni sono stati assegnati punteggi parziali.
Ho chiesto allora a qualcuno e mi è stato detto che effettivamente non si tratta di una semplice risposta numerica ma bisogna includere una motivazione che ha portato a dare quella risposta. La mia domanda è la seguente: Una risposta da 3 punti deve quindi essere scritta in maniera chiara come se stessi dimostrando?
E come si può evitare di perdere punti?
Grazie a chi avrà la pazienza di rispondermi.


Edit: come evito di perdere punti?

hermes97
Messaggi: 17
Iscritto il: 21 giu 2014, 14:25

Re: Senior 2019

Messaggio da hermes97 » 18 giu 2019, 16:38

EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 09:07
Comunque, vedo che sei anche tu un fan della lettura selettiva

EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 09:07
mi sento di trattarti da persona che sappia leggere e scrivere

EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 09:07
Ho detto fin dal primo post che, a logica (leggi: dovreste arrivarci anche voi) [...]


Visto che a quanto pare in una discussione con Sam è imprescindibile buttare qui e lì qualche commento ironico sulle capacità intellettive dell'interlocutore (perché non sia mai che si riesca ad esprimere i fatti senza condirli di frecciatine), ne approfitto per difendere le mie abilità di comprensione di un testo scritto.

Iniziamo con questa:
EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 09:07
hermes97 ha scritto:
18 giu 2019, 03:08
In ogni caso, premesso che sono invischiato nelle olimpiadi da anni e che, seppur non sia mai stato direttamente nell'organizzazione
Avrei forse dovuto premettere che ho a che fare con i partecipanti alle olimpiadi da anni?

La mia premessa non era lontanamente un appello a una fantomatica esperienza o a un'autorità che non ho.
Era solo un modo per chiarire che qualsiasi mio commento non è motivato dalla sfiducia negli organizzatori, visto che conoscendovi mi fido del vostro giudizio al 110%.

Continuando, trovo ironico che il passo al quale ti riferivi parlando di lettura selettiva fosse preceduto dalla seguente premessa completamente ignorata:
hermes97 ha scritto:
18 giu 2019, 03:08
(tra le altre cose cito una piccola parte di un messaggio che mi ha triggerato particolarmente - ho letto tutta la discussione e gli altri messaggi nel complesso forniscono una spiegazione chiara, ma resta che queste parole le hai scritte tu)

Questo per dire che sono perfettamente conscio dell'esaustività delle tue risposte, ma è davvero necessario ribadire tra un commento e l'altro che gli organizzatori possono selezionare senza renderne conto a nessuno?
So che è vero, e mi sembra che proprio per questo motivo il messaggio da far passare a un ragazzo è che esplicitare tutti i criteri di ammissione è impossibile, e che deve avere fiducia nella buona fede dei selezionatori. Direi che la prima parte di questo compito è stata assolta, ma davvero credi che dalle tue risposte in questa discussione il primo sentimento suscitato in un lettore esterno sia la fiducia nell'organizzazione? Io ne dubito.

A quest'ultima parte potresti replicare con una elaborata perifrasi di "chi se ne frega", e in tal caso pazienza, non la vediamo allo stesso modo. Ma per me una condizione imprescindibile affinché un ragazzo si senta spronato a provare l'ammissione - e soprattutto a riprovare l'anno prossimo se quest'anno non è andata come sperava - è che percepisca che il sistema di selezione funziona e valuta il merito. E si può ribadire quanto si vuole che "se vuoi essere sicuro di passare basta lavorare lavorare lavorare": se uno non si fida dei selezionatori, sfido a credere che passerà l'anno successivo ad allenarsi.

Se vuoi invece difendere la tua libertà di rispondere con ironia visto che i commenti del ragazzo erano ripetitivi e non accettava l'idea di non essere stato ammesso, ti ricordo che lui è un ragazzino di 15 anni che ha appena scoperto di non aver passato la selezione (e il cui rodimento di fegato è comprensibile) e tu sei un uomo adulto.
Ultima modifica di hermes97 il 18 giu 2019, 16:48, modificato 1 volta in totale.

hermes97
Messaggi: 17
Iscritto il: 21 giu 2014, 14:25

Re: Senior 2019

Messaggio da hermes97 » 18 giu 2019, 16:46

Mattysal ha scritto:
18 giu 2019, 16:27
Una risposta da 3 punti deve quindi essere scritta in maniera chiara come se stessi dimostrando?
E come si può evitare di perdere punti?
Nell'attesa che ti risponda in modo più specifico qualcuno di più competente di me, inizio col dirti che già dando uno sguardo al foglio dei testi ci si rende un po' conto di come gestire le risposte. In particolare, non si hanno a disposizione le due-tre pagine di una dimostrazione, ma soltanto qualche riga. L'idea (molto a spanne) è che la giustificazione non deve avere dei salti logici, e che i passaggi importanti devono tutti essere scritti.

fph
Site Admin
Messaggi: 3636
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: Senior 2019

Messaggio da fph » 18 giu 2019, 16:46

Mattysal ha scritto:
18 giu 2019, 16:27
Salve a tutti
Oggi ho voluto provare a fare un test finale per prepararmi al meglio e ho scoperto che le domande a risposta rapida valgono 3 punti.
La cosa che mi ha lasciato subito perplesso è che vedendo le graduatorie degli scorsi anni sono stati assegnati punteggi parziali.
Ho chiesto allora a qualcuno e mi è stato detto che effettivamente non si tratta di una semplice risposta numerica ma bisogna includere una motivazione che ha portato a dare quella risposta. La mia domanda è la seguente: Una risposta da 3 punti deve quindi essere scritta in maniera chiara come se stessi dimostrando?
E come si può evitare di perdere punti?
Grazie a chi avrà la pazienza di rispondermi.


Edit: come evito di perdere punti?
La maggior parte dei punti persi vengono da (1) soluzioni parziali (esempio stupido: per risolvere il problema bisogna trovare l'angolo $\alpha$ via angle-chasing, e poi usarlo per calcolare l'area di ABC. Se trovi l'angolo $\alpha$ e poi ti fermi, prendi solo 1 o 2 punti) (2) errori di concetto (esempio: sposti degli angoli in modo incorretto durante l'angle-chasing, trovi un valore sbagliato per $\alpha$, ma poi fai la seconda partecorrettamente) (3) errori di conto sostanziali e particolarmente gravi di cui avresti dovuto accorgerti (esempio: fai un errore di conto, per cui l'angolo alla base $\alpha$ di un triangolo isoscele viene $120^\circ$ e quindi la sua area viene $-200$).

Se risolvi il problema completamente e scrivi la risposta corretta riportando velocemente i conti, o comunque spiegando il filo del discorso in modo che non ci venga da pensare "ha copiato il valore finale dell'area dal vicino", è difficile non prendere 3 su un esercizio come quello. La maggior parte delle soluzioni valutate 1 o 2 punti che vedi non sono soluzioni intere che vengono penalizzate, ma mezze soluzioni a cui viene comunque dato qualche punto.
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Mattysal
Messaggi: 112
Iscritto il: 06 feb 2018, 14:54
Località: Oria (BR)

Re: Senior 2019

Messaggio da Mattysal » 18 giu 2019, 16:54

Ringrazio entrambi,
siete stati completamente chiari.
Grazie mille!

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4762
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Senior 2019

Messaggio da EvaristeG » 18 giu 2019, 19:48

hermes97 ha scritto:
18 giu 2019, 16:38
Se vuoi invece difendere la tua libertà di rispondere con ironia visto che i commenti del ragazzo erano ripetitivi e non accettava l'idea di non essere stato ammesso, ti ricordo che lui è un ragazzino di 15 anni che ha appena scoperto di non aver passato la selezione (e il cui rodimento di fegato è comprensibile) e tu sei un uomo adulto.
Visto che provochi ... io ho risposto con ironia fine a se stessa solo nell'ultimo post.
Io ho risposto spiegando tutto quello che poteva essere spiegato, all'inizio e anche dopo, fino ad un certo punto; ho sempre avuto la peculiare convinzione di dover trattare il più possibile da adulti tutti coloro che avessero i requisiti di comprensione intellettuale per poter interpretare le risposte e scindere le emozioni dal ragionamento (che è la parte che gioventù complica).
E sì, parlo così anche con gli adulti, molto spesso con buona pace della diplomazia.

Sulla fiducia, ho due idee, nessuna delle quali si accorda col tuo ragionamento: personalmente mi fido sempre e troppo di quasi tutti, razionalmente non vedo come l'onestà possa essere un male, nel costruire un rapporto di fiducia.
Ma se intendi che noi si debba carpire la fiducia indebitamente, beh, è una tattica...

D'altra parte, quando uno è deluso e amareggiato, tale rimane e questo oscura il ragionamento e dà giocoforza un'ottica distorta e parziale su molti aspetti della questione. Ma spero di far passare il messaggio che potremo pur esser stronzi, ma non scemi, per cui una selezione può essere anche basata su scelte ad personam, ma non sarebbe conveniente nell'ottica del nostro scopo ultimo far sì che tali scelte non siano in qualche modo orientate all'eccellere in una qualche gara internazionale (e quindi, in certo modo, legate al merito).
Pensa te, possono farlo anche i Responsabili Distrettuali per decidere chi va a Cesenatico.

Mi sembra un po' folle lamentarsi che non c'è chiarezza e poi chiedere che certe cose però non siano dette.
Testo nascosto:
E nota che non sto considerando le altre boiate che hai detto, visto che ancora a comprensione del testo scarseggi ... meno male che non hai fatto le Olimpiadi di Biologia.

hermes97
Messaggi: 17
Iscritto il: 21 giu 2014, 14:25

Re: Senior 2019

Messaggio da hermes97 » 18 giu 2019, 21:56

EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 19:48
Visto che provochi ...

Come ho evidenziato all'inizio del mio commento precedente citando le tue parole, qui non sono io quello che provoca.
EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 19:48
Io ho risposto spiegando tutto quello che poteva essere spiegato, all'inizio e anche dopo, fino ad un certo punto; ho sempre avuto la peculiare convinzione di dover trattare il più possibile da adulti tutti coloro che avessero i requisiti di comprensione intellettuale per poter interpretare le risposte e scindere le emozioni dal ragionamento (che è la parte che gioventù complica).
E sì, parlo così anche con gli adulti, molto spesso con buona pace della diplomazia.


Discutibile o meno, il tuo modo di approcciarti con adulti e bambini non è affar mio, quindi a differenza tua eviterò di avventurarmi negli attacchi personali.
Il punto è che in questo forum e nell'organizzazione delle olimpiadi ricopri un ruolo a cui, a mio parere, si confà ben poco il tono delle tue risposte.
EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 19:48
Sulla fiducia, ho due idee, nessuna delle quali si accorda col tuo ragionamento: personalmente mi fido sempre e troppo di quasi tutti, razionalmente non vedo come l'onestà possa essere un male, nel costruire un rapporto di fiducia.
Ma se intendi che noi si debba carpire la fiducia indebitamente, beh, è una tattica...


Non ho mai suggerito di carpire la fiducia o di non essere onesti. Ho solo suggerito di usare un tono più conciliante e di evitare di iniziare una discussione con un ragazzino. Essere sinceri non vuol dire ammantare di sarcasmo ogni frase che si pronuncia.
E probabilmente se ti concentrassi di meno a dare risposte pungenti e di più a comprendere il tuo interlocutore, eviteresti che chi legge i messaggi si concentri sulle frecciatine invece che sulle informazioni che stai cercando di trasmettere.
EvaristeG ha scritto:
18 giu 2019, 19:48
E nota che non sto considerando le altre boiate che hai detto, visto che ancora a comprensione del testo scarseggi ... meno male che non hai fatto le Olimpiadi di Biologia.
A un commento di una pochezza del genere non c'è bisogno di rispondere. Lo quoto così magari rileggendolo te ne rendi conto.

Mattysal
Messaggi: 112
Iscritto il: 06 feb 2018, 14:54
Località: Oria (BR)

Re: Senior 2019

Messaggio da Mattysal » 18 giu 2019, 22:23

Buonasera a tutti.
Per prepararsi ai dimostrativi del TF, avete qualche consiglio? (Ovviamente oltre a quello "classico" di provare a risolvere quelli degli anni precedenti).
Premetto che non ne ho mai provato uno seriamente ma solo letto velocemente, e non sono riuscito ad individuare il livello di tali problemi.
Dato che il Senior prepara ovviamente a Gare Internazionali, leggere le vecchie shortlist può servire a qualcosa?
Su una scala da 1 a 10, quanto può essere utile risolvere i Cese vecchi?
Testo nascosto:
Sì, quest'anno non sono passato. Quindi non ho provato proprio a leggerli e per la preparazione mi sono limitato semplicemente al materiale da voi fornito e qualche problema da Aops.

Avatar utente
Xamog
Messaggi: 1251
Iscritto il: 15 mag 2007, 16:53

Re: Senior 2019

Messaggio da Xamog » 19 giu 2019, 08:36

Mattysal ha scritto:
18 giu 2019, 22:23
Per prepararsi ai dimostrativi del TF, avete qualche consiglio? (Ovviamente oltre a quello "classico" di provare a risolvere quelli degli anni precedenti).
I problemi del test finale vorrebbero, nelle intenzioni dei proponenti, essere dei dimostrativi "semplici", che un concorrente con mire a livello internazionale dovrebbe chiudere senza problemi in 30 minuti l'uno. Per la preparazione vanno bene gare nazionali di paesi non troppo forti, oppure fasi iniziali delle selezioni di paesi forti.
Mattysal ha scritto:
18 giu 2019, 22:23
Dato che il Senior prepara ovviamente a Gare Internazionali, leggere le vecchie shortlist può servire a qualcosa?
Le short list delle IMO? A meno che non siano vecchie di almeno 20 anni, leggerle a livello del TF del Senior serve solo ad intristirsi e deprimersi. Il salto di qualità è enerme, credimi.
Mattysal ha scritto:
18 giu 2019, 22:23
Su una scala da 1 a 10, quanto può essere utile risolvere i Cese vecchi?
Direi sul 4. Il livello dei problemi del TF del Senior più o meno è lo stesso dei problemi medio-facili di Cesenatico. Tuttavia lo stile è completamente diverso. I problemi medio-facili di Cesenatico hanno un tasso tecnico molto basso, in modo da essere accessibili ad una platea ampia di 300 ragazzi. Nei problemi del TF del Senior invece si assume che uno conosca tutta la tecnica di base, così come nel TI.

Per fare un esempio, un'equazione funzionale facile è un ottimo esercizio per il TF del senior, mentre non sarà mai uno dei primi esercizi di Cesenatico, proprio perché quel facile presuppone un po' di conoscenza tecnica.
Glory is like a circle in the water,
Which never ceaseth to enlarge itself,
Till by broad spreading it disperses to naught.

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4762
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Senior 2019

Messaggio da EvaristeG » 19 giu 2019, 11:13

hermes97 ha scritto:
18 giu 2019, 21:56
...omissis...
Carissimo, ho sempre ritenuto scorretto criticare senza fare e quindi ti risponderò quello che rispondo sempre, a chiunque, in questi casi? Non ti va bene come qualcuno fa qualcosa? Proponiti di farlo tu.
Vuoi fare il servizio clienti insoddisfatti delle Olimpiadi? Non c'è problema (e sono serio - a parte che sulla parola clienti).

Che tu gradisca o meno come io comunico con il mondo, non è un mio problema; sappi però che sono conscio di ciò che scrivo, non ho bisogno che mi venga fatto rileggere e difficilmente rinnego qualcosa che ho scritto. Potrai ritenere il mio stile inadatto al ruolo che ricopro .. beh, trova qualcuno di migliore e secondo te più adatto, che ricopra il ruolo, io di certo non mi lamenterò di essere privato di un lavoro svolto a titolo pressoché gratuito che mi occupa circa un terzo dell'anno.

Ma, ancora una volta, vorrei che tu riuscissi a renderti conto che in ogni mio post c'erano delle spiegazioni, delle risposte e dei chiarimenti. Il confine tra umorismo, ironia e sarcasmo è, a volte, variabile, in funzione dell'atteggiamento mentale di chi legge.

Ora, però, vorrei farti una domanda: che scopo avevano tutti i tuoi post finora?

Mattysal
Messaggi: 112
Iscritto il: 06 feb 2018, 14:54
Località: Oria (BR)

Re: Senior 2019

Messaggio da Mattysal » 19 giu 2019, 12:58

Xamog ha scritto:
19 giu 2019, 08:36
Mattysal ha scritto:
18 giu 2019, 22:23
Per prepararsi ai dimostrativi del TF, avete qualche consiglio? (Ovviamente oltre a quello "classico" di provare a risolvere quelli degli anni precedenti).
I problemi del test finale vorrebbero, nelle intenzioni dei proponenti, essere dei dimostrativi "semplici", che un concorrente con mire a livello internazionale dovrebbe chiudere senza problemi in 30 minuti l'uno. Per la preparazione vanno bene gare nazionali di paesi non troppo forti, oppure fasi iniziali delle selezioni di paesi forti.
Mattysal ha scritto:
18 giu 2019, 22:23
Dato che il Senior prepara ovviamente a Gare Internazionali, leggere le vecchie shortlist può servire a qualcosa?
Le short list delle IMO? A meno che non siano vecchie di almeno 20 anni, leggerle a livello del TF del Senior serve solo ad intristirsi e deprimersi. Il salto di qualità è enerme, credimi.
Mattysal ha scritto:
18 giu 2019, 22:23
Su una scala da 1 a 10, quanto può essere utile risolvere i Cese vecchi?
Direi sul 4. Il livello dei problemi del TF del Senior più o meno è lo stesso dei problemi medio-facili di Cesenatico. Tuttavia lo stile è completamente diverso. I problemi medio-facili di Cesenatico hanno un tasso tecnico molto basso, in modo da essere accessibili ad una platea ampia di 300 ragazzi. Nei problemi del TF del Senior invece si assume che uno conosca tutta la tecnica di base, così come nel TI.

Per fare un esempio, un'equazione funzionale facile è un ottimo esercizio per il TF del senior, mentre non sarà mai uno dei primi esercizi di Cesenatico, proprio perché quel facile presuppone un po' di conoscenza tecnica.
Chiaro, grazie mille!

Rispondi