NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
max tre
Messaggi: 159
Iscritto il: 15 giu 2010, 23:11

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da max tre » 19 lug 2011, 15:05

per chi volesse in italiano i problemi di ieri di oggi:
Allegati
IMO 2011.pdf
(196.66 KiB) Scaricato 240 volte

sasha™
Messaggi: 328
Iscritto il: 11 mag 2009, 12:58

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da sasha™ » 19 lug 2011, 16:53

Che dicono i nostri eroi? :D

max tre
Messaggi: 159
Iscritto il: 15 giu 2010, 23:11

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da max tre » 19 lug 2011, 20:43

per curiosità, ho notato che negli ultimi 10 anni quasi tutti i "contestant" cinesi hanno una sola partecipazione, ce ne sono solo un paio che hanno 2 partecipazioni
sapete se ci sono restrizioni particolari imposte dalla commissione cinese (che ne so, tipo "facciamo giocare un po' tutti a turno") o se semplicemente c'è una concorrenza così spietata che è praticamente impossibile arrivare alle imo due volte (tanto per dire, pure lo studente che l'anno scorso fece 42 era alla prima partecipazione, e quest'anno non c'è) :?:

patatone
Messaggi: 160
Iscritto il: 20 gen 2011, 19:25

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da patatone » 19 lug 2011, 22:16

senza ombra di dubbio la seconda che hai detto

ngshya
Messaggi: 231
Iscritto il: 26 gen 2010, 19:08
Contatta:

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da ngshya » 19 lug 2011, 22:40

max tre ha scritto:per curiosità, ho notato che negli ultimi 10 anni quasi tutti i "contestant" cinesi hanno una sola partecipazione, ce ne sono solo un paio che hanno 2 partecipazioni
sapete se ci sono restrizioni particolari imposte dalla commissione cinese (che ne so, tipo "facciamo giocare un po' tutti a turno") o se semplicemente c'è una concorrenza così spietata che è praticamente impossibile arrivare alle imo due volte (tanto per dire, pure lo studente che l'anno scorso fece 42 era alla prima partecipazione, e quest'anno non c'è) :?:
In Cina, la scuola superiore dura solo tre anni. E poi se non mi sbaglio, una medaglia alle IMO equivale all'accesso a una delle migliori università di Cina.


max tre
Messaggi: 159
Iscritto il: 15 giu 2010, 23:11

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da max tre » 20 lug 2011, 00:29

beh, per le ipho è già un po' più comprensibile, almeno con l'ottica del sistema scolastico italiano, visto il ritardo con cui si inizia a fare seriamente fisica (se mai si inizia)
comunque proprio a fagiolo, una decine di ore prima che lo chiedessi qua :D
(giuro sul capitan zanetti che non l'avevo letto, non passo praticamente mai per il forum dell'olifis :twisted: )

max tre
Messaggi: 159
Iscritto il: 15 giu 2010, 23:11

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da max tre » 20 lug 2011, 01:29

per chi vuole:
http://official.imo2011.nl/country_indi ... x?code=CHN
http://official.imo2011.nl/country_indi ... x?code=ITA
negli ultimi 5-6 anni pure india, iran e vietnam sembrano seguire lo stesso andazzo (che spero non venga fuori da cose come quelle scritte da valenash nel forum delle olifis)

fph
Site Admin
Messaggi: 3662
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da fph » 20 lug 2011, 13:24

il vostro link ha scritto: processi di selezione che comprendono un anno di problemi da fare per corrispondenza e di stage intensivi di 3 settimane per la selezione della squadra
Non sembra tanto diverso da quello che facciamo noi oggi... problemi di ammissione da inviare "a distanza", e tre stage da una settimana. Più un forum e una comunità online che all'estero ci invidiano. ;)
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

max tre
Messaggi: 159
Iscritto il: 15 giu 2010, 23:11

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da max tre » 20 lug 2011, 14:59

fph ha scritto:
il vostro link ha scritto: processi di selezione che comprendono un anno di problemi da fare per corrispondenza e di stage intensivi di 3 settimane per la selezione della squadra
Non sembra tanto diverso da quello che facciamo noi oggi... problemi di ammissione da inviare "a distanza", e tre stage da una settimana. Più un forum e una comunità online che all'estero ci invidiano. ;)
penso si rifesse alle olifis, per cui in italia non mi pare ci siano così tanti stage come per le olimat
comunque, news dall'olanda?
Ultima modifica di max tre il 20 lug 2011, 15:19, modificato 1 volta in totale.

afullo
Messaggi: 931
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da afullo » 20 lug 2011, 15:19

Sicuramente questo modo di fare porta loro grandi vantaggi a livello olimpionico, però non so se lo cambierei con il nostro.

Uno dei motivi per cui certi paesi non sono propriamente all'avanguardia nel campo dei diritti umani, è che viene messo loro in testa fin da tenera età di essere componenti di un meccanismo molto più grande di loro, piuttosto che persone dotate di una propria individualità da sviluppare.

Per dire: io ho avuto attitudine e interesse per la matematica fin da tenera età, l'ho sviluppata, ho preso tre medaglie a Cesenatico, mi sono laureato in Matematica e se tutto va bene per la fine dell'anno o l'inizio del prossimo prenderò la laurea magistrale. Ciononostante, ho trovato il modo di occuparmi di altri campi, per esempio candidandomi al consiglio comunale del mio paese, dedicandoci diverso tempo alla cosa, in un semestre in cui avevo poche ore di lezione alla settimana.

Fossi nato là, probabilmente un certo mondo avrebbero fatto di tutto per non farmelo vedere. Tu hai un talento in matematica, mi avrebbero detto, e devi concentrarti assolutamente su quello. Così però avrei dovuto rinunciare ad altre cose che ritengo mi abbiano costituito come persona, e oltretutto concentrarsi sulla preparazione alle gare non è necessariamente la stessa cosa che concentrarsi sulla matematica in sé con una visione a medio e lungo termine, la pubblicazione di biomatematica che ho terminato un paio di mesi fa l'ho fatta con una ragazza che il mondo delle gare non l'ha mai visto.
Le gare è giusto che siano anche un po' un fine perché segnano una fase della vita che non tornerà mai più, ma credo che debbano essere soprattutto un mezzo, per permettere la crescita scientifica di chi vi partecipa e la capacità di utilizzarla in ambito accademico e lavorativo, più in generale nella vita.

Immagino che queste fossero tra le cose "politically incorrect" che si intendevano di là, per cui non vado oltre, anche per non finire OT, ho scritto questo giusto però per rendere un minimo l'idea...
Iscritto all'OliForum dalla gara del 19/02/2003.

Cesenatico - 2003 : 9 punti - menzione (193°) | 2004 : 19 - argento (33°) | 2005 : 21 - bronzo (69°) | 2006 : 25 - argento (20°)
Squadra B. Pascal (Giaveno) - 2005: 6° | 2006: 8°
Cattolica - 2006: 4°
Bocconi GP - 2009: 29° | 2010: 44° | 2012: 17° | 2013: 22° | 2014: 17° | 2015: 38° | 2016: 23° | 2017: 4° | 2018: 14° | 2019: 7°

Allenatore del N. Copernico di Torino, ex di B. Pascal (Giaveno), G. Ferraris (Torino), I. Newton (Chivasso), C. Cattaneo (Torino).

max tre
Messaggi: 159
Iscritto il: 15 giu 2010, 23:11

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da max tre » 21 lug 2011, 00:00

è vero che i "deputy leaders" hanno provato a risolvere i problemi in 2 ore anziché 4 e mezza?
se sì, com'è andata? :mrgreen:
(il fatto che non ci sia stato riportato nulla sulla seconda giornata dai/dei nostri azzurri è un buon un cattivo segno?)

Avatar utente
Xamog
Messaggi: 1268
Iscritto il: 15 mag 2007, 16:53

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da Xamog » 21 lug 2011, 02:06

In realtà la seconda giornata è andata complessivamente meglio della prima. Domani, o meglio oggi più tardi, si avranno risultati più precisi, e soprattutto comparati a quello che hanno fatto gli altri.
Glory is like a circle in the water,
Which never ceaseth to enlarge itself,
Till by broad spreading it disperses to naught.

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4777
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da EvaristeG » 21 lug 2011, 02:07

Boh, visto che il deputy dell'italia sono io, ti dirò che non era mica una gara... semplicemente davi un'occhiata ai problemi e vedevi com'erano ... personalmente in un'ora il primo giorno ho fatto il primo e mezzo tre (in realtà 3 punti) e in un'ora e mezza abbondante il secondo giorno ho fatto il quattro e il cinque ... ovviamente "fatto" senza scrivere una versione in bella, che porta via tempo (anche se in realtà anche certi compiti dei Nostri non erano proprio "belle"!).
Il silenzio è dovuto a null'altro che al poco tempo che resta finito il secondo giorno di gara (almeno a leader, deputy e observer): il quattro l'han fatto tutti, il sei nessuno, sul cinque ci sarà da litigare e quindi per ora nulla di certo.

LudoP
Messaggi: 1123
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:32
Località: Roma

Re: NON USATE I CANNONI: Amsterdam 13-24 luglio 2011

Messaggio da LudoP » 21 lug 2011, 02:17

Nul
Een (én)
Twee (tvéi)
Drie (drì)
Vier (=eng fear)
Vijf (fàif)
Zes (sès)
Zeven (séifen)

Rispondi