Gare di febbraio 2011

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da amatrix92 » 11 feb 2011, 14:28

Be dai ho fatto 58 sicuri più la valutazione del 3 nel quale ho sbgliato i conti e non mi veniva n^2, però ho visto che il 90% delle valutazioni parziali verte su n^2 :(. Diciamo un 60 che comunque per Firenze se non c'è stato un aumento sensibile del cut off (anno scorso 54 con quasi tutti di 5°) dovrei essere passato.
In ogni caso mi mangio le mani per il 14 che ho letto soluzioni relative e ho interpretato stupidamente positive.
Le parole non colgono il significato segreto, tutto appare un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.

Avatar utente
LukasEta
Messaggi: 245
Iscritto il: 04 dic 2008, 15:47

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da LukasEta » 11 feb 2011, 14:34

Io dovrei aver fatto 52 nella prima parte, più la prima dimostrazione, che spero valga 10... ho scritto:

$ 3^k $ ha come cifra delle unità 1,3,7,9. Chiamo $ D_1 $ la cifra delle decine di $ 3^k $.
Considero poi $ 3^{k+1}=3*3^k $ e , chiamando la cifra delle decine $ D_2 $ noto che $ D_2=D_1+0 $ oppure $ D_2=D_1+2 $:

infatti, considerando il riporto della moltiplicazione per 3 delle cifre 1,3,7,9, ottengo:
1---> dà riporto 0
3---> dà riporto 0
7---> dà riporto 2
9---> dà riporto 2.

Da cui deduco che $ D_1 $e $ D_2 $ hanno la stessa parità.

Se considero la prima potenza di 3 , cioè $ 3^1 $, la cifra delle decine è 0, quindi pari. Allora la cifra delle decine di $ 3^{1+1} $, avendo la stessa parità , sarà di nuovo pari. Posso reiterare il ragionamento fino a una potenza arbitraria di 3. Pertanto tutte le potenze di 3 hanno cifra delle decine pari.

Dite che vale punteggio pieno? Praticamente ho usato l'induzione senza dire che usavo l'induzione... :oops:

In tal caso vado a 62.
Ἀγεωμέτρητος μηδεὶς εἰσίτω

LaCanonica
Messaggi: 13
Iscritto il: 19 nov 2010, 22:51

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da LaCanonica » 11 feb 2011, 14:37

Per il 14 me le mangio pure io perché ho fatto lo stesso errore, inoltre al 10 dopo aver passato mezz'ora per fare i calcoli non ho sommato il 2 delle altre due soluzioni :evil:
Il totale dei primi 14 per me è 47, 4 punti più dell'anno scorso... Dipende tutto da quanto mi danno alle dimostrazioni ora...

PS LukasEta io l'ho fatta più o meno come te, ergo spero di sì xD
Orsù, possiamo farcela... potremmo... uhm... forse... spero

c. n. v. d.: come non volevasi dimostrare

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da amatrix92 » 11 feb 2011, 14:42

LukasEta identica alla mia :D
Le parole non colgono il significato segreto, tutto appare un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.

staffo
Messaggi: 305
Iscritto il: 01 mar 2010, 15:34

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da staffo » 11 feb 2011, 14:43

bah, io ritengho che la dimostrazione 10 fosse realizzabile senza troppo dispendio di energie anche da chi non è preparato di teoria, e a maggior ragione l'ultima, poichè l'ultima era molto facile, l'unico sforzo era comprendere il testo, e su questo si è più o meno tutti allo stesso livello; per formalizzare l'ultima faceva fatica sia chi è allenato sia chi no, certo forse aveva ei vantaggi, ma questo è anche ovvio, cioè, entrambe le cose devono concorrere per la risoluzione dei problemi e mi sembra che su questo non siano stati ingiusti;

per il secondo di geometria, forse un paio di punti riesco a prendermeli, dopotutto non ho fatto poi così male, non mi mancava molto per dimostrarlo, però boh, sono stato molto confuso e anche uno 0 su quel problema potrei meritarmelo.

da quello che sento le opinioni sono molto contrastanti sul livello di difficoltà quest'anno-l'anno scorso, magari rimangono uguali i cut off (speriamo :mrgreen:)
[tex]\Lambda \eta \delta r \epsilon \alpha[/tex]

Avatar utente
LukasEta
Messaggi: 245
Iscritto il: 04 dic 2008, 15:47

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da LukasEta » 11 feb 2011, 14:44

LaCanonica ha scritto: PS LukasEta io l'ho fatta più o meno come te, ergo spero di sì xD
amatrix92 ha scritto:LukasEta identica alla mia :D
Ohhh bene :D almeno non sono l'unico!! xD dai dai speriamo di vederci a Cesenatico...e speriamo che non ci siano ad Arezzo 3 persone ad aver fatto più di 62 :evil:
Ἀγεωμέτρητος μηδεὶς εἰσίτω

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da amatrix92 » 11 feb 2011, 14:52

Dai perfetto stessa solzuione stesso punteggio (circa) e stessa regione :D speriamo davero di andare a Cesenatico
Le parole non colgono il significato segreto, tutto appare un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.

ardroc
Messaggi: 49
Iscritto il: 19 nov 2010, 16:57

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da ardroc » 11 feb 2011, 15:05

LukasEta ha scritto:noto che D2=D1+0 oppure D2=
Forse ho capito male ma scusa se faccio 27*3 mi viene 81 e 8 non è ne 2+2 nè 2+0..non dovrebbe essere D2=3*D1 o D2=3*D1+2?
comunque io l ho fatto dicendo che la cifra delle decine dipende solo da cifra delle decine e delle unita dei fattori. poi ho fatto tutti i casi e dopo un po viene periodica( tipo verso i 3^16..hehe) e non ci sono mai cifre delle decine pari.

Comunque ho fatto 53 nei primi 14 piu spero un 10 punti nella prima dimostrazione. Il geometrico ho fatto un pasticcio epico. dimostrando in analitica che la tesi valeva nel triangolo (0,0), (1,0),(0,1) partendo dal presupposto che l'affinita conserva la ciclicita. e invece no. quindi sono fortunato se becco un punto li. miracolato se ne becco due. ma penso zero..

Avatar utente
LukasEta
Messaggi: 245
Iscritto il: 04 dic 2008, 15:47

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da LukasEta » 11 feb 2011, 15:10

Forse ho capito male ma scusa se faccio 27*3 mi viene 81 e 8 non è ne 2+2 nè 2+0..non dovrebbe essere D2=3*D1 o D2=3*D1+2?
comunque io l ho fatto dicendo che la cifra delle decine dipende solo da cifra delle decine e delle unita dei fattori. poi ho fatto tutti i casi e dopo un po viene periodica( tipo verso i 3^16..hehe) e non ci sono mai cifre delle decine pari
Hai maledettamente ragione....... quanto perdo ? :(
Ἀγεωμέτρητος μηδεὶς εἰσίτω

afullo
Messaggi: 931
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da afullo » 11 feb 2011, 15:21

staffo ha scritto:bah, io ritengho che la dimostrazione 10 fosse realizzabile senza troppo dispendio di energie anche da chi non è preparato di teoria, e a maggior ragione l'ultima, poichè l'ultima era molto facile, l'unico sforzo era comprendere il testo, e su questo si è più o meno tutti allo stesso livello; per formalizzare l'ultima faceva fatica sia chi è allenato sia chi no, certo forse aveva ei vantaggi, ma questo è anche ovvio, cioè, entrambe le cose devono concorrere per la risoluzione dei problemi e mi sembra che su questo non siano stati ingiusti;
La prima sì, infatti, da quel che ho potuto vedere in un campione di quelli che hanno consegnato (ero a fare sorveglianza a Torino), è stata risolta da un discreto numero di persone. La seconda non so, la geometria non è mai stata troppo il mio forte e non ho guardato. La terza invece era meno difficile di quanto sembrava, però il modo in cui era articolato il testo finiva inevitabilmente per scoraggiare un non esperto.

Però il discorso io, piuttosto che alle dimostrazioni, lo riferirei alla prima parte della prova, in particolare alla seconda pagina. Problemi come l'11 e il 12 si risolvevano immediatamente se si aveva nel primo la nozione della formula che dà il numero di divisori positivi di un intero a partire dalla sua scomposizione in fattori primi, mentre il secondo mi hanno detto che era un classico. Un ragazzo privo di queste conoscenze difficilmente ci sarebbe arrivato, oppure ci avrebbe dovuto mettere un bel po'.
Iscritto all'OliForum dalla gara del 19/02/2003.

Cesenatico - 2003 : 9 punti - menzione (193°) | 2004 : 19 - argento (33°) | 2005 : 21 - bronzo (69°) | 2006 : 25 - argento (20°)
Squadra B. Pascal (Giaveno) - 2005: 6° | 2006: 8°
Cattolica - 2006: 4°
Bocconi GP - 2009: 29° | 2010: 44° | 2012: 17° | 2013: 22° | 2014: 17° | 2015: 38° | 2016: 23° | 2017: 4° | 2018: 14° | 2019: 7°

Allenatore del N. Copernico di Torino, ex di B. Pascal (Giaveno), G. Ferraris (Torino), I. Newton (Chivasso), C. Cattaneo (Torino).

ardroc
Messaggi: 49
Iscritto il: 19 nov 2010, 16:57

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da ardroc » 11 feb 2011, 15:25

forse 3 o 4 punti..? boh non saprei..mi stupisce che nn sei l unico che ha fatto questo errore.
e adesso ho anche appena letto sulle soluzioni che danno zero per una soluzione analitica non finita .. quindi dovrei essere sui 63.

staffo
Messaggi: 305
Iscritto il: 01 mar 2010, 15:34

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da staffo » 11 feb 2011, 15:26

ecco, nella prima dimostrazione mi sono dimenticato di specificare che moltiplicavo anche la cifra delle decine per 3 e che rimaneva pari, cioè, l'ho mezzo dato per scontato (cosa chenon avrei dovuto fare); allora se perdo troppi punti anche lì è finita......
[tex]\Lambda \eta \delta r \epsilon \alpha[/tex]

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da Francutio » 11 feb 2011, 15:29

LukasEta ha scritto:
Forse ho capito male ma scusa se faccio 27*3 mi viene 81 e 8 non è ne 2+2 nè 2+0..non dovrebbe essere D2=3*D1 o D2=3*D1+2?
comunque io l ho fatto dicendo che la cifra delle decine dipende solo da cifra delle decine e delle unita dei fattori. poi ho fatto tutti i casi e dopo un po viene periodica( tipo verso i 3^16..hehe) e non ci sono mai cifre delle decine pari
Hai maledettamente ragione....... quanto perdo ? :(
Ma anche niente volendo...tu hai usato una sorta d induzione, quindi partivi dal presupposto che la cifra delle decine fosse pari (e chiaramente un numero privato della cifra delle unità se è pari resta pari moltiplicato per 3) Quindi non è così sbagliato quello che hai detto, perchè l'unica cosa che ti deve preoccupare èè il comportamento delle unità, che in effetti tratti.

Mah, al massimo due punti secondo me u_u Ma proprio a voler essere cattivi cattivi u_u

Gente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 feb 2011, 14:41

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da Gente » 11 feb 2011, 15:34

ardroc ha scritto:
LukasEta ha scritto:noto che D2=D1+0 oppure D2=
Forse ho capito male ma scusa se faccio 27*3 mi viene 81 e 8 non è ne 2+2 nè 2+0..non dovrebbe essere D2=3*D1 o D2=3*D1+2?
Anch'io ho fatto il 15 come LukasEta ed è giusta: non bisogna considerare 27*3, si considera solo la cifra delle unità: 7*3=21, riporto 2.

staffo
Messaggi: 305
Iscritto il: 01 mar 2010, 15:34

Re: Gare di febbraio 2011

Messaggio da staffo » 11 feb 2011, 15:34

bah, io non ho specificato precisamente la cosa delle decine, perchè ho più o meno scirtto:

analizzo le congruenze mod 10 per capire quali sono le possibili cifre delle unità, e ottengo che la cifra delle unità è = 1,3,7,9
moltiplicate per tre queste cifre daranno come decina o 0 o 2 (quindi pari)

segue che, poichè 3^3=27, anche tutte le altre potenze di 3 avranno come cifra delle decine una cifra pari (poichè sommerò ad una quantità pari un'altra quantità pari)...

a sto punto mi sa che perdo qualche punto, conseguenza non sarò passato....
[tex]\Lambda \eta \delta r \epsilon \alpha[/tex]

Rispondi