preparazione ai test d'ingresso sns

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
moro_new
Messaggi: 6
Iscritto il: 08 gen 2009, 16:23

..

Messaggio da moro_new » 12 gen 2009, 15:52

ok sul sito di gobbino ci sono tantissimi esercizi sulla preparazione ma su congruenze, induzioni, sommatorie, teoria dei numeri ecc ecc se uno a scuola non ha avuto le basi dove le trova?..(partendo proprio dalla base)

fph
Site Admin
Messaggi: 3720
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 12 gen 2009, 16:10

Sul sito di Massimo Gobbino, alla sezione "video". :D
Altrimenti dai un'occhiata al thread Libri e dispense su internet di questo forum.
Buon lavoro!
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 12 gen 2009, 21:05

Alex90 ha scritto:E per quanto riguarda gli argomenti? ne tratta anche altri che su quello semplice sono tralasciati?
Sì, c'è qualcosa in più, ad esempio una trattazione dei gas reali e qualcosina sulla tensione superficiale.

se uno a scuola non ha avuto le basi dove le trova?..(partendo proprio dalla base)
Se proprio a scuola non hai fatto niente, riguarda sul libro del biennio...

marcuz
Messaggi: 70
Iscritto il: 26 feb 2007, 21:54
Località: Pisa
Contatta:

Messaggio da marcuz » 12 gen 2009, 21:47

Anche io mi sto preparando. Il mio professore per fisica mi ha passato "Physics for Scientists and Engineers 6th edition" (Serway, Jewett) secondo voi lo posso usare al posto dell'Halliday? Ho visto un po' la parte sulla meccanica e mi sembra chiara, gli esercizi però non mi sono sembrati molto difficili. Che ne dite?
Nessun uomo è un'isola (J. Donne)

moro_new
Messaggi: 6
Iscritto il: 08 gen 2009, 16:23

Messaggio da moro_new » 13 gen 2009, 14:10

Pigkappa ha scritto:
Alex90 ha scritto:E per quanto riguarda gli argomenti? ne tratta anche altri che su quello semplice sono tralasciati?
Sì, c'è qualcosa in più, ad esempio una trattazione dei gas reali e qualcosina sulla tensione superficiale.

se uno a scuola non ha avuto le basi dove le trova?..(partendo proprio dalla base)
Se proprio a scuola non hai fatto niente, riguarda sul libro del biennio...
no be non dico di non aver fatto proprio niente pero incominciando a guardare le dispense di santos per un' introduzione a questo tipo di matematica che ammetto mi era abbastanza sconosciuta vedo che delle cose sono date per scontate come ad esempio il calcolo con le sommatorie..e non so effettivametne dove trovarle certe cose tutto qui,.,grazie

quicktimeplayers
Messaggi: 73
Iscritto il: 22 dic 2007, 11:36
Località: La Higuera

Re: ...

Messaggio da quicktimeplayers » 24 gen 2009, 12:44

moro_new ha scritto:aaaa...arrivo adesso su questo sito dove scopro tantissime cose..ho deciso solo quest'anno di fare fisica all'università l'anno prossimo e pensavo di provare il test in normale semplicemente perchè ho capito che è il meglio.. la mia preparazione in matematica rispetto ai livelli olimpici è molto arretrata ma i quattro argomenti che citi qui con i relativi quattro libri di cui 2 in inglese son di 400 pagine ciascuno..piu fisica......ma quanti anni hai studiato per entrare in normale?....io pensavo di comperarmi libri di problemi olimpici e ripassare il programma del liceo a questo punto inizierò ex-novo la preparazione in matematica..ma bisogna realmente studiare cosi tanto?..adesso mi dovrò concentrare molto di piu su matematica ercando magari qualcosa non in inglese o mi sto facendo dei castelli in aria??.....grazie
La preparazione su Rosati e Halliday l'ho fatta durante l'anno scolastico (da novembre a maggio) in quinta... le dispense in inglese, lo schaum e il cateni fortini le ho fatte durante e dopo la maturità, d'estate... Io direi che purtroppo (o per fortuna) è necessario studiare così tanto per la normale... anche perchè sarete 600 e ne passeranno 30 che si beccheranno anche un po' di soldi...

Anlem
Messaggi: 195
Iscritto il: 26 giu 2006, 08:58
Località: Pavia

Messaggio da Anlem » 30 mag 2009, 17:04

Per capire l'halliday è necessario conoscere gli integrali e l'analisi?

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 31 mag 2009, 12:36

Anlem ha scritto:Per capire l'halliday è necessario conoscere gli integrali e l'analisi?
Per iniziare no, ma quando si arriva all'entropia o all'elettromagnetismo (circa a metà del libro) cominciano ad essere importanti. Probabilmente quando si arriva a quel punto è meglio vedersi qualcosina per capire, almeno intuitivamente, cosa sono una derivata ed un integrale, a cosa servono e come si calcolano nei casi più semplici.

Rispondi