Sondaggio filosofico

In questo forum vengono proposti i sondaggi che verranno fatti sul sito delle olimpiadi

Moderatore: tutor

lakrimablu
Messaggi: 130
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da lakrimablu » 01 gen 1970, 01:33

ale credo proprio che per il tuo ritardo nel farmi gli auguri non ti potrò mai perdonare. il 69 è un momento cruciale nella vita di ogni uomo.../donna!
<BR>
<BR>colin mi sa che la prossima volta eviterò di farti domande di questo tipo! e mia mamma che voleva mandarmi al classico...guarda qui che risultati!<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: lakrimablu il 27-12-2002 00:02 ]

colin
Messaggi: 544
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Fano

Messaggio da colin » 01 gen 1970, 01:33

Direi che l\'hai proprio scampata bella!!!!
<BR>Io non sono stato così fortunato... <IMG SRC="images/forum/icons/icon_frown.gif"> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_frown.gif"> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_frown.gif">
<BR>
<BR>P.S. Ale l\'alcool stavolta non c\'entra è tutta farina della mia simpaticissima e utilissima scuola

Avatar utente
ale86
Messaggi: 613
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: ovunque

Messaggio da ale86 » 01 gen 1970, 01:33

Lakrimablu: potresti almeno apprezzare il fatto che ti ho fatto gli auguri appena ho potuto.
<BR>colin: quello che dicevo alla mia prof di italiano dlle medie che cercava in ogni modo di spedirmi al classico. Vorrei chiederle se me lo consiglierebbe anche adesso..

colin
Messaggi: 544
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Fano

Messaggio da colin » 01 gen 1970, 01:33

Beh, però bisogna dire che i due anni del ginnasio sono stati degli anni bellissimi, si oziava che era un piacere...i compiti erano delle barzellette...bastava aprire bocca e il nove non si faceva attendere...si facevano addirittura geometria, matematica e fisica...I pomeriggi li passavo sempre fuori di casa...
<BR>Poi è arrivato il triennio...si è smesso di ripetere grammatica di latino e greco ogni minuto in classe, in modo tale che dopo un mese nessuno ne sapeva più niente, e soprattutto è arrivata filosofia...niente di più distruttivo...e con l\'andare del tempo è sempre peggio...
<BR>
<BR>Vi giuro che nella porta d\'ingresso della mia scuola c\'è inciso, o meglio rigato, tipo con una chiave: \"lasciate ogni speranza o voi ch\'entrate\". Averle prese sul serio a suo tempo queste parole...<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: colin il 27-12-2002 01:01 ]

Avatar utente
ale86
Messaggi: 613
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: ovunque

Messaggio da ale86 » 01 gen 1970, 01:33

Filosofia per me è già distruttiva in terza allo scientifico. Quanto ti capisco...

lakrimablu
Messaggi: 130
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da lakrimablu » 01 gen 1970, 01:33

questo liceo classico non sarà tanto tragico come dici, dai!
<BR>io ho lottato con mia madre per principio: lei insegna lettere e voleva che diventassi come lei. ma io NON sono come lei!
<BR>in ogni caso non mi è andata meglio. ho un profio d italiano che pretende che studiamo 10 ore al giorno la sua materia, ma proprio DIECI, non è uno scherzo.
<BR>sono in quarta liceo scientifiko sperimentale in FISIKA e mi ritrovo tutti i pomeriggi a sbattere la testa sui libri di ITALIANO e FILOSOFIA. non ha senso.
<BR>vabbè, niente lamentele tanto tra poco con la moratti non si va piu a scuola così lo stato risparmia i soldi per stipendio degli insegnanti. tutti caproni che belano ogni volta che passa il santo berluska e gli leccano la manina quando distribuisce l\'erbetta fresca.
<BR>w
<BR> le scuole private? pfui.<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: lakrimablu il 27-12-2002 01:23 ]

Avatar utente
ale86
Messaggi: 613
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: ovunque

Messaggio da ale86 » 01 gen 1970, 01:33

Lakrimablu, sei una grande. Comunque anch\'io non studio altro che filosofia, storia, latino, italiano, storia dell\'arte, mentre in matematica, fisica... non mi impegno neanche un po\' nello studio.
<BR>
<BR>p.s. Hai sentito le proposte di quel deputato bolognese: numero verde per gli studenti che \"subiscono\" una prof che parla male del Bassissimo e revisione dei libri di testo di storia? Roba da Ventennio...

lakrimablu
Messaggi: 130
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da lakrimablu » 01 gen 1970, 01:33

e il numero verde per gli studenti che SUBISCONO il governo berlusconi?
<BR>
<BR>una bella revisione dei testi di storia: non troppo \"comunisti\". è vero! dimmi tu se devono parlar male di quel brav\'uomo di adolfino, era un amico di famiglia, era tanto dolce. mi ricordo che mio nonno gli ha regalato un posacenere per natale e lui sapessi com\'era contento....
<BR>
<BR>una proposta: se a bush e ai suoi amichetti piace laguerra, perchè non si mettono una bella tuta mimetica e si danno da fare?
<BR>
<BR>
<BR>\"la dittatura c\'è ma non si sa dove sta
<BR> non si vede da qua
<BR> non si vede da qua\"
<BR>
<BR>\"il mio nemico non ha divisa
<BR> ama le armi ma non le usa
<BR> nella fondina tiene le carte visa
<BR> e quando uccide non chiede scusa\"
<BR>

colin
Messaggi: 544
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Fano

Messaggio da colin » 01 gen 1970, 01:33

Molto dipende dai professori.
<BR>Io ho un professore di italiano che è un mito: ogni autore una pagina di appunti e l\'interrogazione è solo su quello che ha detto lui!! Roba che te la sbrighi in 15 minuti al mattino.
<BR>Però questo ci tiene a quello che insegna e se uno vuole approfondire gli dà un\'infinita di argomenti, titoli di libri, saggi, gli consiglia conferenze...Senza contare che è veramente preparato.
<BR>Altri invece ti fanno odiare la materia che fanno e avrei moltissimi esempi...
<BR>Comunque vedo nel classico un\'inutilità di fondo, oltretutto sto pensando di iscrivermi a matematica all\'università e quando sono in classe sento proprio di buttare via il mio tempo...
<BR>
<BR>P.S. La riforma Moratti è proprio un\'inc**ata gigantesca per come la vedo io

lakrimablu
Messaggi: 130
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da lakrimablu » 01 gen 1970, 01:33

la citazione cmq era di Daniele Silvestri.
<BR>
<BR>
<BR>
<BR>matematica? scusate ma uno che si iscrive a matematica poi \"da grande\" cosa fa?

Avatar utente
ale86
Messaggi: 613
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: ovunque

Messaggio da ale86 » 01 gen 1970, 01:33

La seconda è Daniele Silvestri, anche la prima?
<BR>E poi, soprattutto, storia moderna va fatta per bene: come lettura obbligatoria sugli anni \'90 ci deve essere come minimo il libro sul nostro caro uno e trino (presidente di: Consiglio, Milan, Fininvest, e senza conflitto di interessi! Chi ha visto Benigni...).
<BR>
<BR>p.s. conosci i Modena City Ramblers? Gli Inti-Illimani penso di poter evitare i chiedertelo...

Avatar utente
ale86
Messaggi: 613
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: ovunque

Messaggio da ale86 » 01 gen 1970, 01:33

Ops, avevi già risposto alla domanda sulle citazioni.
<BR>\"da grande\" puoi fare il mestiere per certi versi più bello del mondo: il prof.

colin
Messaggi: 544
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Fano

Messaggio da colin » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2002-12-27 01:45, lakrimablu wrote:
<BR>
<BR>
<BR>matematica? scusate ma uno che si iscrive a matematica poi \"da grande\" cosa fa?
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>Il bello è che non fa niente, a parte pensare...
<BR>
<BR>Per quanto riguarda il lavoro c\'è la ricerca, ma tocca essere davvero bravi, il lavoro nelle aziende a risolvere problemi di ottimizzazione e simili oppure concernenti l\'utilizzo di computer e relativi software ( di questi tempi va molto l\'indirizzo matematica-informatica) e l\'insegnamento...
<BR>
<BR>Quindi se ci si iscrive a matematica l\'unica cosa da fare è farsi il mazzo(ovvio che poi però se ti piace non è un peso) perchè almeno per me, insegnare fa un po\' schifo...
<BR>
<BR>così va meglio...<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: colin il 27-12-2002 01:54 ]

lakrimablu
Messaggi: 130
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da lakrimablu » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>
<BR>p.s. conosci i Modena City Ramblers?
<BR>
<BR>-----si e mi piacciono------
<BR>
<BR>Gli Inti-Illimani penso di poter evitare i chiedertelo...
<BR>
<BR>------mai sentiti nominare!
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>il prof è un gran bel mestiere am ora come ora dubito che possa essere tra le nostre aspirazioni: credi che quando saremo laureati ci saranno piu di 5 professori in tutta italia??? sarebbe il mio sognoe come tutti i miei sogni è irrealizzabile.
<BR>cosa faccio da grande? la ricercatrice? e se poi non trovo un fico secco?
<BR>la fisica è come un trilogy, è per sempre! ma se poi non sono all\'altezza? tantovale fare l\'ingegnere...ma che schifo però!
<BR>tu? progetti?
<BR>
<BR>p.s. sono 2 pezzi della stessa canzone

Avatar utente
ale86
Messaggi: 613
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: ovunque

Messaggio da ale86 » 01 gen 1970, 01:33

Insegnare, però, ha anche i suoi vantaggi: hai le stesse ferie degli studenti, decidi tu quanto lavorare (non in termini di tempo, ma di quantità di lavoro) e puoi arrotondare il pomeriggio...

Bloccato