fisica matematica

In questo forum vengono proposti i sondaggi che verranno fatti sul sito delle olimpiadi

Moderatore: tutor

Bloccato
germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

Posto per snervarmi da 3 formattazioni massive del pc....18 gbyte di dati persi, cazzo....se penso all\'amico che mi ha giocato lo scherzetto lo trucido.
<BR>
<BR>Vabbè, ok...ora posto il sondaggio.
<BR>
<BR>1. secondo voi la fisica matematica sfrutta a pieno tutte le scoperte della matematica??? (cioè di n teoremi li us atutti bene o male?)
<BR>
<BR>secondo me no
<BR>
<BR>2. la fisica che ruolo ha nell\'evoluzione della matematica? (cioè stimola nuove scoperte o no?)
<BR>
<BR>3. In generale, le scienze naturali stimolano lo sviluppo della matematica o la matematica è una scienza autonoma con un\'evoluzione più veloce dlele altre scienze?[addsig]
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

Avatar utente
MASSO
Messaggi: 134
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Piacenza\Pisa

Messaggio da MASSO » 01 gen 1970, 01:33

La matematica è una disciplina autonoma da cui tutte le scienze attingono; ciò stimola i matematici ad indagare sempre più a fondo per aiutare al meglio gli scienziati; cosi facendo si scoprono però anche numerosi teoremi senza applicazioni pratiche che a parer mio valgono tanto quanto gli altri.
<BR>Sul fatto che la matematica sia una \"scienza autonoma\" non sono d\'accordo perchè non credo sia una scienza; è induttiva e non deduttiva, non studia la natura o il mondo, si allarga invece di puntare verso un principio primo, ecc..
<BR>
<BR>Riguardo al tuo pc non ti invidio proprio, se vedi il tuo amico dagli una stretta di mano da parte mia (cosi avrà per almeno un secondo una mano in meno per far danni <IMG SRC="images/forum/icons/icon_wink.gif"> )

Ospite

Messaggio da Ospite » 01 gen 1970, 01:33

Dire che la matematica sia una scienza piu\' veloce non ha alcun senso!
<BR>Io credo che la fisica teorica sia un diverso stimolo per l\'ampliamento di cio\' che si intende col termine matematica.
<BR>La ricerca dei matematici e\' finalizzata a se stessa. La ricerca del fisico teorico e\' rivolta alla descrizione degli eventi naturali. Qesto ha portato il piu\' delle volte alla scoperta, dettata dalla necessita\', di nuovi strumenti. A sua volta la fisica teorica ha attinto dalle conoscienze dei matematici.
<BR>La fisica delle stringhe, per esempio, puo\'essere cosiderata pura matematica dal momento che non e\' assolutamente possibile verificare sperimentalmente cio\' che essa predice. Questo a causa dell\'enorme esigenza di energia necessaria in un accelleratore di particelle per esplorare la materia alle dimensioni appunto delle stringhe. Eppure cio\' che spinge la ricerca delle stringhe e\' ovviamente \"l\'esigenza\" del fisico teorico di cui ho parlato pocansi.
<BR>Uno dei massimi esponenti (paragonato ad Einstain) considerato il piu\' grande fisico al momento non ha mai vinto il premio nobel per la fisica ma ha vinto la medaglia Field che e\' il massimo rionoscimnto per un matematico (assegnato una volta ogni quattro anni). Il fisico in questione e\' Edward Witten.
<BR>A voi le conclusioni!
<BR>

Ospite

Messaggio da Ospite » 01 gen 1970, 01:33

con cio\' non voglio dire che la fisica teorica sia una scienza superiore alla matematica ansi ho cercato di metterle sullo stesso piano.
<BR>Comunque non dimentico ovviamente l\'importanza della fisica sperimentale che da \"conforto\" alla fisica teorica. Quando risultati sperimentali e teorici concordano entro il margine d\'errore allora si e\' piu\' confidenti del risultato ottenuto da entranbe le parti (fisica teorica e fisica sperimentale).
<BR>
<BR>io ho scritto anche l\'altro messaggio anonimo (non ricordo la pass)
<BR>cga.

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

bè in parte concordo. per me la fisica teorica da buoni stimoli alla mate.....come la mate trova teoremi che servono 4 secoli dopo, ma come ricerca....intesa come ricerca attuale dove servono finanziamenti, etc... credo che sia meglio che viaggi assieme a quelche materia come mate applicata, altrimenti le scoperte matematiche richiedono troppo tempo e finanziamenti e spesso per essere applicate servono decenni. Inevece con la matematica +/- applicata uno crea strumenti per le scienze che fanno avanzare una nazione, e poi magari, arriva agli stessi risultati di prima, in più tempo, ma avendo prodotto cose più utili.....insomma, io sono un pò per la mate applicata a medio termine.[addsig]
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti