Testo di canzoni

In questo forum vengono proposti i sondaggi che verranno fatti sul sito delle olimpiadi

Moderatore: tutor

Simo_the_wolf
Moderatore
Messaggi: 1019
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pescara

Messaggio da Simo_the_wolf » 01 gen 1970, 01:33

Qual è la frase + bella in una canzone?
<BR>
<BR>Io propendo per Innuendo o The Show Must go on entambe dei QUEEN!
<BR>
<BR>Innuendo
<BR>You can be anything you want to be, just turn yourself into anything you think that you could ever be. Be free with your tempo, be free! Surrender your ego to yourself !!
<BR>
<BR>The show must go on
<BR>My soul is painted like the wings on butterflies. Fairytales of yesterday will grow but never die! I CAN FLY, my friends...

Avatar utente
Wilddiamond
Messaggi: 348
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: S.Anna - Pisa ...e Montale (PT)

Messaggio da Wilddiamond » 01 gen 1970, 01:33

:[addsig]
-- Io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare --

F.Guccini "Quattro stracci" 1996

Avatar utente
Wilddiamond
Messaggi: 348
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: S.Anna - Pisa ...e Montale (PT)

Messaggio da Wilddiamond » 01 gen 1970, 01:33

\"Vedi cara, è difficile spiegare, è difficile capire, se non hai capito già\"
<BR>
<BR>F.Guccini - <Vedi cara> - 1970
<BR>
-- Io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare --

F.Guccini "Quattro stracci" 1996

Fede_HistPop
Messaggi: 576
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Tuenno, TN
Contatta:

Messaggio da Fede_HistPop » 01 gen 1970, 01:33

Sono d\'accordo per Innuendo, ma DEVO proporre anche questa:
<BR>
<BR><!-- BBCode Start --><I><!-- BBCode Start --><B>The Bath Song - (The Lord of the Rings, Book I, A Conspiracy Unmasked)</B><!-- BBCode End -->
<BR>
<BR>Sing hey! for the bath at close of day
<BR>that washes the weary mud away!
<BR>A loon is he that will not sing:
<BR>O! Water Hot is a noble thing!
<BR>
<BR>O! Sweet is the sound of falling rain,
<BR>and the brook that leaps from hill to plain;
<BR>but better than rain or rippling streams
<BR>is Water Hot that smokes and steams.
<BR>
<BR>O! Water cold we may pour at need
<BR>down a thirsty throat and be glad indeed;
<BR>but better is Beer, if drink we lack,
<BR>and Water Hot poured down the back.
<BR>
<BR>O! Water is fair that leaps on high
<BR>in a fountain white beneath the sky;
<BR>but never did fountain sound so sweet
<BR>as splashing Hot Water with my feet!</I><!-- BBCode End -->
Co-founder and leader of Historiae Populorum.
0 A.D. Historian, Game Designer and Scenario Designer; maker of 0 A.D.'s Learning Campaign

Avatar utente
Antimateria
Messaggi: 651
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Vergate sul Membro

Messaggio da Antimateria » 01 gen 1970, 01:33

L\'avvelenata - Francesco Guccini
<BR>
<BR>Ma se io avessi previsto tutto questo,
<BR>dati causa e pretesto, le attuali conclusioni
<BR>credete che per questi quattro soldi,
<BR>questa gloria da stronzi, avrei scritto canzoni?
<BR>
<BR>Va beh, lo ammetto che mi son sbagliato
<BR>E accetto il Crucifige e così sia.
<BR>Chiedo tempo, son della razza mia, per quanto grande sia,
<BR>il primo che ha studiato.
<BR>
<BR>Mio padre in fondo aveva anche ragione
<BR>a dir che la pensione è davvero importante.
<BR>Mia madre non aveva poi sbagliato
<BR>a dir che un laureato conta più di un cantante.
<BR>
<BR>Giovane ingenuo io ho perso la testa
<BR>sian stati i libri o il mio provincialismo
<BR>e un cazzo in culo e accuse di arrivismo
<BR>dubbi di qualunquismo son quello che mi resta.
<BR>
<BR>E voi critici, voi personaggi austeri,
<BR>militanti severi chiedo scusa a vossia
<BR>però non ho mai detto che a canzoni
<BR>si fan rivoluzioni, si possa far poesia.
<BR>
<BR>Io canto quando posso, come posso
<BR>quando ne ho voglia senza applausi o fischi
<BR>vendere o no non passa tra i miei rischi
<BR>non comprate i miei dischi e sputatemi addosso.
<BR>
<BR>Secondo voi ma a me cosa mi frega
<BR>di assumermi la bega di star quassù a cantare.
<BR>Godo molto di più nell’ubriacarmi
<BR>oppure a masturbarmi o, al limite, a scopare.
<BR>
<BR>Se son d’umore nero allora scrivo
<BR>frugando dentro alle nostre miserie
<BR>di solito ho da far cose più serie
<BR>costruir su macerie o mantenermi vivo.
<BR>
<BR>Io tutto, io niente, io stronzo, io ubriacone
<BR>io poeta, io buffone, io anarchico, io fascista
<BR>io ricco, io senza soldi, io radicale, io diverso ed io uguale
<BR>negro, ebreo, comunista!
<BR>
<BR>Io frocio, io perché canto so imbarcare
<BR>io falso, io vero, io genio, io cretino
<BR>io solo qui alle quattro del mattino
<BR>l’angoscia e un po’ di vino, voglia di bestemmiare.
<BR>
<BR>Secondo voi ma chi me lo fa fare
<BR>di stare ad ascoltare chiunque ha un tiramento.
<BR>Ovvio il medico dice: \"Sei depresso\",
<BR>nemmeno dentro al cesso possiedo un mio momento.
<BR>
<BR>Ed io che ho sempre detto che era un gioco
<BR>sapere usare o no di un certo metro.
<BR>Compagni il gioco si fa peso e tetro
<BR>comprate il mio didietro, io lo vendo per poco.
<BR>
<BR>Colleghi cantautori, eletta schiera
<BR>che si vende la sera per un po’ di milioni.
<BR>Voi che siete capaci fate bene
<BR>ad aver le tasche piene e non solo i coglioni.
<BR>
<BR>Che cosa posso dirvi? Andate e fate.
<BR>Tanto ci sarà sempre, lo sapete,
<BR>un musico fallito, un pio, un teorete,
<BR>un Bertoncelli, un prete a sparar cazzate
<BR>
<BR>Ma se io avessi previsto tutto questo
<BR>dati causa e pretesto, forse farei lo stesso.
<BR>Mi piace far canzoni e bere vino
<BR>mi piace far casino e poi son nato fesso.
<BR>
<BR>E quindi tiro avanti e non mi svesto
<BR>dei panni che son solito portare
<BR>ho tante cose ancora da raccontare, per chi vuole ascoltare,
<BR>e a culo tutto il resto!

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da ma_go » 01 gen 1970, 01:33

JIMMY EAT WORLD - The Middle
<BR>
<BR>Hey, don\'t write yourself off yet.
<BR>It\'s only in your head you feel left out or
<BR>looked down on.
<BR>Just try your best, try everything you can.
<BR>And don\'t you worry what they tell themselves when you\'re away.
<BR>It just takes some time, little girl you\'re in the middle, it\'ll up the ride.
<BR>Everything will be just fine, everything will be alright.
<BR>Hey, you know they\'re all the same.
<BR>You know you\'re doing better on your own, so don\'t buy in.
<BR>Live right now.
<BR>Yeah, just be yourself.
<BR>It doesn\'t matter if it\'s good enough for someone else.
<BR>It just takes some time, little girl you\'re in the middle of the ride.
<BR>Everything will be just fine, everything will be alright.
<BR>It just takes some time, little girl you\'re in the middle of the ride.
<BR>Everything will be just fine, everything will be alright.
<BR>Hey, don\'t write yourself off yet.
<BR>It\'s only in your head you feel left out or
<BR>looked down on.
<BR>Just do your best, do everything you can.
<BR>And don\'t you worry what the bitter hearts are gonna say.
<BR>It just takes some time, little girl you\'re in the middle of the ride.
<BR>Everything will be just fine, everything will be alright.
<BR>It just takes some time, little girl you\'re in the middle of the ride.
<BR>Everything will be just fine, everything will be alright.
<BR>
<BR>scaricatevela.

publiosulpicio
Messaggi: 774
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da publiosulpicio » 01 gen 1970, 01:33

Forse non sarà seria e profonda come lo vostre.. ma un vero capolavoro di Elio e le storie tese:
<BR>CARA TI AMO
<BR>[parlato:] Sei rimasta delusa che non ti ho spedito nessun testo? Rimedio subito con un brano di musica classica che e\' stato scritto nel 1816 pero\' parla di fatti attualissimi cioe\' parla del rapporto fra giovani uomini e giovani donne Cosa succede al giorno d\'oggi? Succede che le giovani donne ingabbiano i giovani uomini, gli fanno gli occhiolini ballando la musica house, attirano nella loro trappola di mantidi questi poveri esseri implumi, con tanti peli, pero\' inoffensivi e indifesi, e praticamente, dopo 15 giorni, dopo avergli succhiato ogni liquido, ogni umore, praticamente glielo mettono nel culo, ecco...
<BR>E allora noi che abbiamo vissuto queste cose dall\'esterno ma anche dall\'interno, non so\' se si e\' capito, c\'era un doppio senso, abbiamo pensato di stilare un freddo campionario delle frasi che queste giovani donne dicono ai giovani uomini indifesi e abbiamo composto questo brano che abbiamo intitolato \"Risvolti psicologici nei rapporti fra giovani uomini e giovani donne\"
<BR>
<BR>[Cantato:]Lui: Eravamo fidanzati, poooooi, tu mi hai lasciato, senza addurre motivazioni plausibili...
<BR>
<BR>Lei: Noo...o....oooh..on\'e\' vero, tu non capisci l\'universo femminile, la mia spiccata sensibilita\', si contrappone al tuo gretto materialismo maschilista...
<BR>
<BR>...ciononostante...
<BR>
<BR>Lui: Cara ti amo.
<BR>Lei: Mi sento confusa.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Devo stare un po\' da sola.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Esco appena da una storia di tre anni con un tipo.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Non mi voglio sentire legata.
<BR>Lui: Cara ti amooooo!
<BR>
<BR>(il momento dello humor ci vuole)
<BR>
<BR>Lui: Rimani in casa.
<BR>Lei: Voglio essere libera.
<BR>Lui: Esci pure con chi ti pare.
<BR>Lei: Non ti interessi mai di quello che faccio!
<BR>
<BR>Lui: Vorrei palparti le tette.
<BR>Lei: Porco!
<BR>Lui: Mai ti toccherei neanche con un fiore.
<BR>Lei: Finocchio!
<BR>
<BR>Lui: Mi drogo, bestemmio, picchio i bambini e non ti cago.
<BR>Lei: Ti amo!
<BR>Lui: Mi faccio il culo quattordici ore di seguito per mantenerti e ti cago.
<BR>Lei: Ti lascio per un tossicomane che non fa un cazzo tutto il giorno, che bestemmia e picchia i bambini.
<BR>
<BR>Lui: Mi metto il goldone.
<BR>Lei: Ho un desiderio di maternita\'.
<BR>Lui: Ho un desiderio di paternita\'.
<BR>Lei: Mettiti il goldone.
<BR>
<BR>Lui: Cara ti amo.
<BR>Lei: Mi sento confusa.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Devo stare un po\' da sola.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Esco da una storia di tre anni con un tipo.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Non mi voglio sentire legata.
<BR>Lui: Cara ti amooooo!
<BR>
<BR>(...giovani comici...)
<BR>
<BR>lui: Rimango in casa.
<BR>Lei: Mi opprimi.
<BR>Lui: Esco.
<BR>Lei: Questa casa non e\' un albergo.
<BR>
<BR>Lui: Ti passo un cubetto di ghiaccio intinto nel Cointreau sulla pancia dopo di che ti scopo bendata.
<BR>Lei: Non sono una troia.
<BR>Lui: Allora in posizione canonica io sopra tu sotto?
<BR>Lei: Che palle!
<BR>
<BR>Lui: Disse la vacca al mulo...
<BR>Lei: Oggi ti puzza il culo!
<BR>Lui: Disse il mulo alla vacca...
<BR>Lei: Ho appena fatto la cacca...
<BR>
<BR>Lui: Cara ti amo.
<BR>Lei: Mi sento confusa.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Devo stare un po\' da sola.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Brrr.. esco da una storia di tre anni con un tipo.
<BR>Lui: Cara ti amo!
<BR>Lei: Non mi voglio sentire legata.
<BR>Lui: Cara ti amooooo!
<BR>
<BR>(...harg harg harg...)
<BR>
<BR>Lui: Ed ora uniamo i nostri corpi nell\'estasi suprema che e\' propria dell\'idillio dell\'amore.
<BR>Lei: No, perche\' quando avevo 13 anni mio cugino me l\'ha fatto vedere e da allora sono traumatizzata pero\' possiamo restare abbracciati tutta la notte senza fare niente, sara\' bellissimo lo stesso...
<BR>Lui: (te lo tronco nel culo)
<BR>Lei: (dai sii serio)
<BR>
<BR>Lui: Usciresti con me domani sera.
<BR>Lei: Sono gia\' stanca forse ho gia\' un\'altro impegno.
<BR>lui: Beh, poco male cosi\' vedo i miei amici.
<BR>Lei: Sono libera.
<BR>
<BR>Lui: Mettiamola sul sesso.
<BR>Lei: Ho bisogno d\'affetto.
<BR>Lui: Mettiamola sull\'affetto.
<BR>Lei: Chiaviamo.
<BR>
<BR>Lui: Io sono come sono.
<BR>Lei: Cerca di cambiare.
<BR>Lui: Sono cambiato.
<BR>Lei: Non sei piu\' quello di una volta.
<BR>
<BR>Lui: Tu mi appartienti.
<BR>Lei: L\'utero e\' mio!
<BR>Lui: Eccoti i soldi per la pelliccia.
<BR>Lei: Eccoti l\'utero!
<BR>
<BR>Evviva l\'amore!!!
<BR>

oscar
Messaggi: 99
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Ciriè Ciriè Eleyson

Messaggio da oscar » 01 gen 1970, 01:33

io dico fragile di sting
<BR>
<BR>If blood will flow when fresh and steel are one
<BR>Drying in the colour of the evening sun
<BR>Tomorrow\'s rain will wash the stains away
<BR>But something in our minds will always stay
<BR>Perhaps this final act was meant
<BR>To clinch a lifetime\'s argument
<BR>That nothing comes from violence and nothing ever could
<BR>For all those born beneath an angry star
<BR>Lest we forget how fragile we are
<BR>On and on the rain will fall
<BR>Like tears from a star
<BR>On and on the rain will say
<BR>How fragile we are
<BR>
<BR>e dico anche che la mia preferita di elio é il vitello dai piedi di balsa
<BR> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_biggrin.gif">
il vaut mieux une tête bien faite qu'une tête bien pleine --Michel Eyquem de Montaigne--

edony
Messaggi: 204
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Salerno

Messaggio da edony » 01 gen 1970, 01:33

io direi molto più semplicemente frase breve ma efficace
<BR>The Doors - The End
<BR>RIDE THE SNAKE
<BR>molto poetica e incisiva devo dire

Avatar utente
Wilddiamond
Messaggi: 348
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: S.Anna - Pisa ...e Montale (PT)

Messaggio da Wilddiamond » 01 gen 1970, 01:33

Beh, se si parla di Elio...
<BR>
<BR>\"Servi della gleba\"
<BR>Ecco l\'introduzione presente nel libretto dell\'album:
<BR>È noto fin dai tempi del feudalesimo come l\'amore per una giovane donna possa trasformare un giovane uomo in un Servo della Gleba. Riportiamo qui di seguito le principali fasi di tale trasformazione.
<BR>
<BR>FASE 1: il presagio. Il giovane racconta agli amici di aver conosciuto una ragazza carina, simpatica ma specialmente intelligente con la quale parla bene. Non si dimostra interessato sessualmente.
<BR>FASE 2: lésso. Il giovane è convinto di aver trovato la donna della sua vita; si interessa perniciosamente ai racconti delle di lei vacanze; modifica le proprie abitudini e i propri gusti (alimentazione, musica, abbigliamento, cinema) nel tentativo di compiacerla. I numerosi pacchi agli amici sono sintomatici del passaggio alla successiva
<BR>FASE 3: Servo della Gleba. È il momento decisivo della mutazione.
<BR>Se il SdG idealizza l\'amata a tal punto da non ritenersene degno (APPROCCIO NEGATIVO) entra nella sottofase vegetal: osserva apaticamente il mondo che lo circonda ed entra in rapporto simbiotico-umorale con l\'amata (es. lei è felice perchè sta con uno figo -> anche lui è felice; ricordiamo infatti che il SdG vive generalmente una condizione di sudditanza amorosa, e non un reale rapporto di coppia).
<BR>Se il SdG opta per una dichiarazione (APPROCCIO POSITIVO) si hanno due possibilità. a) ottiene un sì: viene accolto nel nirvana, conosce tutti gli dei e si muove leggermente sollevato da terra. Perde ogni contatto con gli amici. b) ottiene un due di picche: entra nel limbo, indossa una corona di spine e soffre di una forma collaterale di pessimismo affettivo che si manifesta con frasi del tipo: \"Non troverò mai la persona giusta\" e ancora \"Sono io ad essere sbagliato\". Dopo qualche tempo ricontatta gli amici giustificando mesi di silenzio con la frase: \"Ho avuto un casino di robe da fare\", Un SdG che collezioni 10 o più 2 di picche assurge allo status di Gran Maestro dei Glebas, vive in eremitaggio e diventa meta di pellegrinaggio per altri SdG ai quali legge il futuro servendosi di un mazzo di 2 di picche.
<BR>
<BR>(nel libretto vi e\' riportato il testo della ghost track posta alla fine dell\'album.
<BR>Allora come e\' andata con la tipa?
<BR>Eh, abbastanza bene.
<BR>Hai pucciato il biscotto, o almeno hai limonato?
<BR>No ragazzi, non scherziamo. Lei non e\' una come tutte le altre.
<BR>Bll b b bll parlaci di lei.
<BR>
<BR>Ah, guardate, questa qui\' e\' una tipa devvero simpaticissima, in gambissima. Mi ha raccontato delle cose delle sue ferie divertentissime, ma tipo che lei era andata la\' con un sacco di creme dopo sole, poi ha preso un casino di sole, si e\' bruc.
<BR>Le hai mostrato il popparuolo?
<BR>No ma ho buone possibilita\'.
<BR>Allora ci vediamo questa sera? Una serata fra amici, una chitarra e uno spinello.
<BR>Eh, amici, purtroppo no. Questa sera sono invitato a casa sua per vedere le diapositive del mare, delle sue ferie, poi subito dopo devo accompagnare i suoi genitori che devono prendere il treno perche\' sono rimasti senza macchina, l\'hanno distrutta, era mia.
<BR>
<BR>Siamo tutti servi della gleba, e abbiamo dentro il cuore una canzone triste.
<BR>
<BR>Servi della gleba a testa alta, verso il triangolino che ci esalta. Niente marijuana ne pasticche: noi si assume solo il due di picche. Servi della gleba in una stanza, anestetizzati da una stronza, come dei simbolici Big Jim: schiacci il tasto ed esce lo sfaccimm.
<BR>
<BR>Ehi, guardate un po\' chi si rivede.
<BR>Hue ciao ragazzi.
<BR>Hai la faccia di legno, dove cazzo eri finito?
<BR>Ma no, niente, e\' che c\'ho un\'esame in ballo e poi non sono stato molto bene.
<BR>dicci cosa hai avuto di preciso.
<BR>Mah, mi han detto che ho le papille - Eh? - gustative interrotte, no, poi ci ho il gomito -Cosa? - che fa contatto col ginocchio .... no e\' che ho delle storiacce con la tipa...
<BR>Ah. Lei ti ha dato il due di picche.
<BR>
<BR>Ma no , che cosa dite? lei mi e\' molto affezzionata, solo che ha delle storie col suo tipo che la rendono infelice, e siccome a lei ci tengo piu\' che a me, ho parlato col suo ragazzo e l\'ho convinto a ritornare da lei...
<BR>Ma non starai mica piangendo?
<BR>No, e\' che mi e\' entrata una bruschetta nell\'occhio.
<BR>
<BR>L\'occhio spento lo sguardo di cemento, lei e\' il mio piccione io il suo monumento.
<BR>
<BR>Servi della gleba a tutta birra, carichi di hl di sburra; cuore in fiamme e maschera di ghiaccio, noi col nostro carico di sfaccio. Servi della gleba planetaria, schiavi della ghiandola mammaria, come dei simbolici Big Jimme: schiacci il tasto ed esce lo sfaccimme.
<BR>
<BR>Lassame canta\'...
<BR>
<BR>[Faso al telefono]: \"Ciao, senti, hai 5 minuti? Perche\' volevo chiederti due cose... Senti, guarda, sinceramente vado al dunque subito, ci sono rimasto molto male perche\' ho saputo che sei uscita con Tafano ieri sera, e... perche\'? Scusa, ti ho telefonato a cena, ti ho detto: ci vediamo?, tu hai detto: no, devo studiare. E va be\', se poi esci con lui... cioe\', perche\' non me lo devi dire? Pensi che sia un problema per me accettare che tu hai una storia? Un uomo? Vedi qualcuno? No, non e\' un problema per me perche\' io ti voglio bene veramente e non ti chiedo nulla, anzi, magari sono qui a dirti: se hai bisogno di qualcuno io ci sono.
<BR>
<BR>E allora? Che cosa devo fare?
<BR>
<BR>Vuoi che mi metta una scopa in culo cosi\' ti ramazzo la stanza?\"
<BR>
<BR> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_wink.gif"> Wd
-- Io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare --

F.Guccini "Quattro stracci" 1996

Ospite

Messaggio da Ospite » 01 gen 1970, 01:33

Tra le righe di qualche libro che potrebbe essere anche in casa mia c\'è scritto il nostro destino, c\'è scritto chi verra...................By biagio antonacci....................the best

great
Messaggi: 19
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da great » 01 gen 1970, 01:33

Il verso più bello????
<BR>\" Capita a me, come capita a te, di ritornare a ieri, e di capire che a volte il destino ha più fantasia di noi\" By Biagio Antonacci[addsig]
é di desideri folli il mio sentimento e lo sento unico in me. d'altronde i user_passwordi della vita sono piacevoli solo quando sanno di user_passwordione rara.................Biagio Antonacci

euler_25
Messaggi: 428
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: mooolto vicino...

Messaggio da euler_25 » 01 gen 1970, 01:33

Qual è la probabilità di reperire anche soltanto un verso, preso a caso da una canzone a caso tratta da un album a caso della ricca discografia del compianto De Andre\', che sia indegna di menzione e immeritevole d\'una citazione in questo 3d? Beh, siccome la risposta è ovvia... buon ascolto!!!
<center>Le cose cambiano... e i sentimenti pure...</center>

J4Ck202
Messaggi: 196
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Messaggio da J4Ck202 » 01 gen 1970, 01:33

Deep Purple - Child In Time
<BR>
<BR>Sweet child in time you\'ll see the line
<BR>The line that\'s drawn between the good and the bad
<BR>See the blind man shooting at the world
<BR>Bullets flying taking toll
<BR>If you\'ve been bad, Lord I bet you have
<BR>And you\'ve been hit by flying lead
<BR>You\'d better close your eyes and bow your head
<BR>And wait for the ricochet
<BR>

Avatar utente
aursic
Messaggi: 132
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Udine / Pisa
Contatta:

Messaggio da aursic » 01 gen 1970, 01:33

Tornando ancora a Elio, cercate un po\' \"very good very bad\"... merita!
<BR>E delle canzoni di Alberto Camerini cosa ne dite?
<BR>(ad esempio potete trovarle <!-- BBCode Start --><A HREF="http://www.camerinifanclub.it/testi/rudy_e_rita_lp.htm" TARGET="_blank">>Sul sito del suo Fan Club<</A><!-- BBCode End -->)<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: aursic il 22-02-2004 21:54 ]
* This message was transmitted on 100% recycled electrons.

Bloccato