per assurdo

La matematica vista sotto altri aspetti...

Moderatore: tutor

Bloccato
MarxVilly
Messaggi: 120
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa
Contatta:

Messaggio da MarxVilly » 01 gen 1970, 01:33

Un matematico, un fisico e un ingegnere sono sottoposti a una prova di sopravvivenza, chiusi ciascuno in una stanza spoglia di tutto fuorché di un materasso, con una scatola di sardine sigillata e una forchetta. Dopo un mese di clausura, quando vengono riaperte le stanze, il fisico è morto appoggiato al muro su cui ha inciso, con la punta della forchetta, complicati calcoli sull\'energia dei possibili impatti della scatoletta sulle diverse regioni dei muri, secondo diversi angoli di incidenza. L\'ingegnere è morto con i muscoli contorti dallo sforzo e con la forchetta deformata dal tentativo di trasformarla in leva per forzare la scatoletta. Il matematico è disteso immobile sul materasso, ma sembra respirare debolmente e muovere le labbra. Avvicinandosi, lo si sente sussurrare con fatica: \"Supponiamo...per assurdo...che la scatoletta...sia aperta...\"
<BR>[addsig]
Quis Custodiet Custodes?

Bloccato