So ke adesso faccio la figura del pirla...

Vuoi proporre i tuoi esercizi? Qui puoi farlo!!

Moderatore: tutor

Jinx
Messaggi: 7
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Gavirate (VA)

Messaggio da Jinx » 01 gen 1970, 01:33

Premessa: Io sono un poveraccio dell\'ITIS, con un QI very piccolo rispetto ai vostri. Detto questo, mi spiegate come mai se seguite questa eq. viene fuori questo?
<BR>
<BR>x=y partenza
<BR>
<BR>x^2=xy elevo il primo membro al quadrato e faccio lo stesso con il secondo
<BR>
<BR>x^2-y^2=xy-y^2 sottraggo y^2 da entrambi i membri
<BR>
<BR>(x+y)(x-y)=y(x-y) prodotto notevole nel primo membro e raggruppo nel secondo
<BR>
<BR>x+y=y divido per (x-y)
<BR>
<BR>2y=y sommo
<BR>
<BR>2=1 semplifico
<BR>
<BR> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_eek.gif"> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_wink.gif">
\

Avatar utente
Boll
Messaggi: 1076
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Piacenza

Messaggio da Boll » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>2y=y sommo
<BR>
<BR>2=1 semplifico
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>2y=y
<BR>2y-y=y-y
<BR>y=0--> non puoi semplificare
"Ma devo prendere una n-upla qualsiasi o una n-upla arbitraria?" (Lui)

Jinx
Messaggi: 7
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Gavirate (VA)

Messaggio da Jinx » 01 gen 1970, 01:33

cmq bisogna ammettere che se fatto ad un comune mortale come me, fa il suo effetto...
<BR>Cmq, anche senza semplificare, come fa 2y ad essere uguale ad y, se per esempio diamo ad x e ad y valore 2 (o un qualsiasi valore diverso da zero)?
\

Avatar utente
HiTLeuLeR
Messaggi: 1874
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Reggio di Calabria

Messaggio da HiTLeuLeR » 01 gen 1970, 01:33

Per quel che mi riguarda, approvo pienamente!!!
<BR>
<BR>
<BR>\"Sì, hai capito benissimo! Mi riferivo al titolo del <!-- BBCode Start --><I>thread</I><!-- BBCode End -->...\" - HiTLeuLeR

Avatar utente
thematrix
Messaggi: 465
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Quartu S.E. (CA)

Messaggio da thematrix » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2004-11-26 21:55, Jinx wrote:
<BR>
<BR>
<BR>x+y=y divido per (x-y)
<BR>
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>
<BR>ma se x = y allora x-y = 0:stai dividendo per 0
Sunshine or rain, it's all the same, life isn't gray
oh Mary-Lou.

(Mary-Lou --- Sonata Arctica)

colony
Messaggi: 33
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da colony » 01 gen 1970, 01:33

questo problema è vecchio come il mondo...

Avatar utente
HiTLeuLeR
Messaggi: 1874
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Reggio di Calabria

Messaggio da HiTLeuLeR » 01 gen 1970, 01:33

...questo problema non è tale, ma piuttosto è una bastonata sui co****ni!
<BR>
<BR>
<BR>\"Comedoni?!?\" - HiTLeuLeR

Avatar utente
Melkon
Messaggi: 259
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Ferrara

Messaggio da Melkon » 01 gen 1970, 01:33

grandissimo HiTLeuLeR!!!
<BR>Questo problema me l\'ha fatto il mio vecchio prof di mate l\'anno scorso, perchè mi ero dimenticato di mettere le CE in un equazione frazionaria in cui, ovviamente, andava scartata l\'unica soluzione che veniva... Inutile dire che... non puoi dividere per zero...!
"Bisogna vivere come si pensa, se no, prima o poi, ci si troverà a pensare come si è vissuto"
Paul Borget

Jinx
Messaggi: 7
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Gavirate (VA)

Messaggio da Jinx » 01 gen 1970, 01:33

ah....
<BR>Avete ragione!!!
<BR>Bé, l\'avevo dtto che avrei fatto la mia figura di m.... quotidiana!!!
<BR>Grazie ragazzi!
\

Avatar utente
HiTLeuLeR
Messaggi: 1874
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Reggio di Calabria

Messaggio da HiTLeuLeR » 01 gen 1970, 01:33

<!-- BBCode Quote Start --><TABLE BORDER=0 ALIGN=CENTER WIDTH=85%><TR><TD><font size=-1>Quote:</font><HR></TD></TR><TR><TD><FONT SIZE=-1><BLOCKQUOTE>
<BR>On 2004-11-27 14:11, Melkon wrote:
<BR>grandissimo HiTLeuLeR!!!
<BR></BLOCKQUOTE></FONT></TD></TR><TR><TD><HR></TD></TR></TABLE><!-- BBCode Quote End -->
<BR>Guarda che forse ti sei confuso... Non è che per caso intendevi scriverci \"glandissimo\", con la \"l\" di \"lobotomia\", eeeh? D\'altro canto, le mie <!-- BBCode Start --><I>virtù</I><!-- BBCode End --> sono di pubblico dominio...
<BR>
<BR>
<BR>\"Ahuahuahu...\" - HiTLeuLeR <IMG SRC="images/forum/icons/icon_cool.gif"> <font color=white><BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: HiTLeuLeR il 27-11-2004 14:53 ]

Avatar utente
karl
Messaggi: 926
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da karl » 01 gen 1970, 01:33

Vedete questo (e\' pure notissimo ma meno scoperto
<BR>di quello dell\'amico Jinx)
<BR>si ha (x in N-{0}):
<BR>x^2=x+x+x+....+x (x volte) e derivando:
<BR>2x=1+1+1+...+1 (sempre x volte).
<BR>Dunque:
<BR>2x=x---->2=1
<BR> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_frown.gif">
<BR>
<BR><BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: karl il 27-11-2004 19:46 ]

Avatar utente
Marco
Site Admin
Messaggi: 1331
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: IMO '93

Messaggio da Marco » 01 gen 1970, 01:33

Ne so una bellina anch\'io:
<BR>
<BR>Parto da
<BR>(1) sqrt(-1) = sqrt(-1)
<BR>
<BR>-1 = 1/-1 =-1/1, quindi
<BR>(2) sqrt(1/-1) = sqrt(-1/1)
<BR>
<BR>La radice di un rapporto è il rapporto delle radici:
<BR>(3) sqrt(1) / sqrt(-1) = sqrt(-1) / sqrt(1)
<BR>
<BR>Questa è una proporzione. Moltiplico in croce:
<BR>(4) sqrt(1) sqrt(1) = sqrt(-1) sqrt(-1)
<BR>
<BR>Da cui
<BR>(5) 1 = -1
<BR>
<BR>Ciao.
<BR>
<BR>M.[addsig]
[i:2epswnx1]già ambasciatore ufficiale di RM in Londra[/i:2epswnx1]
- - - - -
"Well, master, we're in a fix and no mistake."

matthewtrager
Messaggi: 132
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Messaggio da matthewtrager » 01 gen 1970, 01:33

Io conosco questo..
<BR>
<BR>ABC è un triangolo qualsiasi. Da M, punto medio di BC, traccio l\'asse del lato. Poi traccio la bisettrice dell\'angolo A. Detto P il punto di incontro della bisettrice e dell\'asse, chiamo E e D le proiezioni (perpendicolari) di questo punto su AB e AC.
<BR>
<BR>1)I triangoli PMB e PMC sono uguali perché hanno due lati uguali e sono entrambi retti. In particolare PB=PC.
<BR>2)Anche i triangoli EPB e DPC sono quindi uguali perché anch\'essi sono rettangoli e hanno due lati uguali (PD=PE perché AP é la bisettrice dell\'angolo).
<BR>3)Infine anche APD e APE sono uguali perché... ecc...
<BR>4)Dal 2 si ha che EB=CD e dal 3 che EA=DA: quindi AB=AC e il triangolo è isoscele.
<BR>
<BR>
<BR> <IMG SRC="images/forum/icons/icon_razz.gif">
<BR>
<BR>ps mi rendo conto che ci vuole la figura, anche perché è quella che porta a commettere l\'errore su cui si basa la dimostrazione, comunque ormai il messaggio lo lascio. Disegnando infatti un triangolo \"lungo\" bisogna fare in modo che, senza che si noti molto la sprecisione, il punto P sia all\'interno del triangolo: in realta sta sempre o all\'esterno o sul lato bc nel caso il triangolo sia veramente isoscele.
<BR>
<BR>
<BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: matthewtrager il 01-12-2004 13:05 ]<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: matthewtrager il 01-12-2004 13:06 ]

bizzo
Messaggi: 11
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Ancona

Messaggio da bizzo » 01 gen 1970, 01:33

Della stessa serie (e anzianità, credo):
<BR>si sa che a>b, ossia a=b+c, con c>0.
<BR>Facciamo qualche passaggio:
<BR>1) a(a-b)=(b+c)(a-b)
<BR>molt. per a-b
<BR>
<BR>2) a^2-ab=ab-b^2+ac-bc
<BR>sviluppo
<BR>
<BR>3) a^2-ab-ac=ab-b^2-bc
<BR>trasporto per avere fattori comuni
<BR>
<BR>4) a(a-b-c)=b(a-b-c)
<BR>raccoglimento
<BR>
<BR>5) a=b
<BR>semplificazione del fattore comune
<BR>
<BR>Detto fra noi, conosco colleghi che non trovano la trappola.
<BR>
<BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: bizzo il 29-11-2004 16:13 ]<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: bizzo il 29-11-2004 16:18 ]
Daniele Bizzarri

Avatar utente
Franchifis
Messaggi: 149
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Messaggio da Franchifis » 01 gen 1970, 01:33

Scusate ma non ho capito il trucco del 2=1 proposto da karl (quello con la derivazione). Ho la sensazione che centri il \"sempre x volte\" alla seconda riga... Mi sbaglio? <IMG SRC="images/forum/icons/icon_cool.gif">
<BR>
<BR>PS: Anchio sono dell\'ITIS... la chimica e\' decisamente piu\' alla mia portata anche se non altrettanto esilarante come la matematica.
<BR>
<BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Franchifis il 30-11-2004 01:37 ]<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Franchifis il 30-11-2004 22:05 ]

Bloccato