caspiata di fisica

Vuoi proporre i tuoi esercizi? Qui puoi farlo!!

Moderatore: tutor

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

bè non avevo considerato che la velocità è tangente alla traiettoria, mmmmmmm possibile sia così casinoso??? Naaaaa, hai visto il problema della SNS che ho postato prima, o anche quello della rivista Komal hanno soluzioni semplici, il brutto è che le cose semplici sono difficili da fare !!!!!!
<BR>
<BR>la soluzione della 1 c\'è scritta sul libro, però è solo il risultato (che è come uguale al mio) e non i passaggi.[addsig]
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

PS: io ho inteso la velocità direttamente proporzionale, poi il testo è esattamente quello che ho scritto io, l\'ho copiato x intero![addsig]
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

Tamaladissa
Messaggi: 173
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Piacenza

Messaggio da Tamaladissa » 01 gen 1970, 01:33

Ci ho pensato e in effetti non serve sapere il criterio di proporzionalità. La traiettoria è difficile disegnarla qui ma comunque è intuibile.
<BR>
<BR>Allora:
<BR>
<BR>h=larghezza fiume
<BR>Vb=velocità orizzonatele barca
<BR>Va0=velocità max acqua (al centro)
<BR>
<BR>Denominiamo orizzontale la direzione della barca da una sponda all\'altra e verticale quella lungo il corso del fiume.
<BR>
<BR>Il tempo che la barca impiega per giungere da un lato all\'altro è t=h/Vb. (Poichè la velocità in quella direzione non subisce variazioni, si può considerare moto rettilineo uniforme lungo la direzione orizzontale)
<BR>
<BR>La barca raggiunge la veocità massima in senso orizzontale in s.m=h/2 i un tempo t.m=h/2Vb
<BR>
<BR>L\'accelerazione subita dalla barca è dunque a=Va0*2Vb/h
<BR>
<BR>Visto che la situazione dell\'accelerazione e della decelerazione è simmetrica calcoliamo direttamente lo spazio totale percorso lungo la direzione verticale.
<BR>
<BR>s=2*[(Va0*2vb/2h)*(h/2Vb)^2 cioè dopo qualche semplificazione s=Va0*h/2Vb. Questo è lo spazio che la barca viene spostata in direzione verticale prima di raggiungere l\'altra sponda.
<BR>
<BR>Voi come avete fatto?
<BR>
<BR>
<BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Tamaladissa il 02-01-2004 23:49 ]<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Tamaladissa il 02-01-2004 23:49 ]

germania2002
Messaggi: 821
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da germania2002 » 01 gen 1970, 01:33

s.m e t.m che sono? spazio medio e tempo medio?
<BR>
<BR>\"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato...\"
<BR>\"Deutschland der beste Staat!\"
<BR><!-- BBCode Start --><A HREF="http://www.grid.org" TARGET="_blank">www.grid.org</A><!-- BBCode End --> (pc vs cancro,sars,peste)<BR><BR>[ Questo Messaggio è stato Modificato da: germania2002 il 03-01-2004 10:44 ]
"un uomo deve migliorare di qualcosa il mondo, se si vuole sentire realizzato..."
"Deutschland der beste Staat!"
[url:pvcj9bic]http://www.grid.org[/url:pvcj9bic] (pc vs cancro,sars,peste)

Bloccato