Numeri Primi

Vuoi proporre i tuoi esercizi? Qui puoi farlo!!

Moderatore: tutor

publiosulpicio
Messaggi: 774
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da publiosulpicio » 01 gen 1970, 01:33

In effetti non c\'è nessuna differenza. Non mi ero accorto di aver scritto due volte la stessa cosa. rimedio subito.

publiosulpicio
Messaggi: 774
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da publiosulpicio » 01 gen 1970, 01:33

Siano p e q due numeri primi, allora se il prodotto ((p-1)/2)((q-1)/2) è pari allora: p è un residuo quadratico di q se e solo q è un residuo quadratico di p
<BR>se il prodotto di cui sopra è dispari p è un residuo quadrico di q se e solo q non è un residuo quadratico di p.
<BR>Sia p un primo e a un naturale qualsiasi, allora a^(p-1) è congruo a a modulo p.
<BR>Il più piccolo intero positivo e per cui a^e è congruo a 1 modulo p (p primo e non divisore di a, o forse anche se è divisore di a, non ricordo...) è un divisore di (p-1)

pennywis3
Messaggi: 148
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Le fogne

Messaggio da pennywis3 » 01 gen 1970, 01:33

Ogni successione del tipo ak+b con a, b primi tra loro e k che varia tra i naturali, contine infiniti primi [teorema di Dirichlet]
ok, è vero, mangio i bambini, ma d\'altronde sono più teneri.... e poi voi per pasqua non mangiate tutti quei poveri agnellini?

Bloccato