Semifinali: secondo turno per gli individuali

La competizione di matematica più spettacolare che ci sia!
Rispondi
afullo
Messaggi: 927
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Semifinali: secondo turno per gli individuali

Messaggio da afullo » 04 apr 2006, 20:50

Volevo chiedere, se fosse possibile, nel sorteggio dei due turni di semifinali della gara a squadre (fase che si svolge il venerdì pomeriggio), tenere conto delle squadre al cui interno sono presenti partecipanti alla gara individuale, in modo che chi fa la gara il mattino sia assegnato al secondo turno (quello delle 17 se gli orari rimangono gli stessi dell'anno scorso), in modo da avere qualche ora per rinfrescarsi le idee.

grazie in anticipo 8)

ciao :)

Avatar utente
Marco
Site Admin
Messaggi: 1331
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: IMO '93

Messaggio da Marco » 05 apr 2006, 08:59

Non c'entro niente con l'organizzazione delle gare, ma se spettasse a me organizzarle, ti risponderei: "assolutamente no!".

Se si facesse come suggerisci, si creerebbe una netta distorsione tra la qualità media delle squadre partecipanti (sto supponendo che chi partecipa a entrambe le gare, avendo passato due selezioni, sia solveristicamente migliore di chi partecipa alla sola squadre) alle distinte semifinali, selezionando una semifinale strutturalmente debole e un'altra strutturalmente forte.

In questo caso, il passaggio alle finali dipenderebbe in buona misura anche da quale dei due rami del tabellone una squadra viene inserita, cosa che mi pare meno giusta che penalizzare chi fa entrambe le gare con un'ora in meno di recupero. A mio parere, un sano ed equanime sorteggio è un sistema migliore.

Tieni anche presente che, se la struttura della g.S. dell'anno scorso è mantenuta anche quest'anno, alle finali passa una dozzina di squadre per semifinale, che è un sacco di posto... le squadre veramente buone non corrono il rischio di essere eliminate da un sorteggio sfortunato.
[i:2epswnx1]già ambasciatore ufficiale di RM in Londra[/i:2epswnx1]
- - - - -
"Well, master, we're in a fix and no mistake."

Avatar utente
Cammy87
Messaggi: 144
Iscritto il: 10 mag 2005, 19:50
Località: Serra Riccò

Messaggio da Cammy87 » 05 apr 2006, 15:31

Marco ha scritto:
[...]
Se si facesse come suggerisci, si creerebbe una netta distorsione tra la qualità media delle squadre partecipanti (sto supponendo che chi partecipa a entrambe le gare, avendo passato due selezioni, sia solveristicamente migliore di chi partecipa alla sola squadre) alle distinte semifinali, selezionando una semifinale strutturalmente debole e un'altra strutturalmente forte.
[...]
:o Sono d'accordo con Marco, anche se sono nella tua stessa situazione afullo.
Mettendo le squadre con individualisti nel secondo turno si corre il rischio di creare una semifinale molto più dura dell'altra.

Alla fine un ora in più o in meno di riposo non fa una grande differenza, meglio invece avere due semifinali più equilibrate.
Al massimo se uno è proprio scoppiato può sempre essere sostituito da un riserva, in fondo servono a questo.

afullo
Messaggi: 927
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Messaggio da afullo » 05 apr 2006, 18:54

In effetti non ci avevo pensato che così facendo le due semifinali verrebbero a trovarsi non equilibrate, con un primo turno (quello senza individualisti) di livello medio meno alto del secondo (quello con gli individualisti), subordinando così la qualificazione alla fase finale al girone di inserimento. Allora non ci resta che sperare nella fortuna... altrimenti dovremo di nuovo correre a mangiare una piadina e via verso il palasport... :D

grazie per le delucidazioni 8)

ciao :)

Rispondi