FESTA DELLA MATEMATICA 2011

La competizione di matematica più spettacolare che ci sia!
patatone
Messaggi: 160
Iscritto il: 20 gen 2011, 19:25

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da patatone » 16 mar 2011, 18:32

si ma una gara va vista sempre nel suo complesso:
i bravi di solito partono dal fondo, e tra gli ultimi problemi ce n'erano alcuni impegnativi (ho già citato 18 e il 24,e anche se per francutio quest'ultimo era semplice posso assicurare che non lo è per tutti, perchè visualizzare un triangolo sferico non è cosi banale) e altri assolutamente mangiapunti e perditempo (il 17 e il 22). Il 23 è vero che era semplice, ho riletto ora il testo e chiede solo i triangoli con angolo ottuso al centro, io avevo capito in gara che li chiedeva tutti e non ci sono saltato fuori. Il 21 a me è venuto subito ma forse non era cosi banale, e nell'agitazione anche il 19 l'ho lasciato perdere perchè a prima vista sembrava complicato.
L'anno scorso invece riuscimmo a farli tutti tranne il 24, quindi a me è sembrata decisamente più difficile quest'anno che l'anno scorso:del resto si sa,la difficoltà è soggettiva e soprattutto in una gara a squadre dipende da vari fattori (tra cui il morale della squadra,iniziare bene una gara il 90% delle volte la fa proseguire bene, iniziare male la fa proseguire male).
I problemi fino al 13-14 di solito non si guardano nemmeno perchè si lasciano ai più inesperti e quindi su quelli c'è poco da dire...
Il mio intervento voleva ricordare a tutti che prima di parlare affermando che ciò che si dice è oggettivo bisognerebbe per lo meno ascoltare un po' tutti, e mettere un bel secondo me davanti alle proprie considerazioni sarebbe più appropriato.
Ricordo che anche riguardo agli individuali c'è stato un discorso molto lungo sulla difficoltà senza trovare un accordo, e poi alla fine i cut-off si sono più o meno conservati.

@francutio:il 13 era molto semplice in effetti, ma in gara non l'ho nemmeno letto per il motivo citato sopra e non so se i miei compagni l'abbiano risolto o meno (ma spero di si). A questo punto è chiaro non ci troviamo del tutto d'accordo su quali problemi erano facili e quali no, tuttavia tieni conto nelle tue valutazioni, oltre alla soggettività della difficoltà (come effettivamente stiamo verificando in questa discussione), che tu non sei proprio quello che si definisce l'ultimo arrivato :wink:

@children: non mi permetterei mai di giudicare quanto sei o non sei bravo, il mio era un discorso riguardo la correttezza di certe frasi. Oltre a quello che ho già scritto sopra volevo aggiungere che di solito per fare confronti ci si basa sul livello medio: se tu avresti fatto meglio della massa allora sei tu sopra la media, non puoi dire che la massa è in generale scarsa. Altrimenti ci basterebbe pescare qualcuno di veramente bravo e se lui adottasse questo modo di pensare saremmo tutti giudicati degli idioti.

@enigma:tra quelli che chiami scarsi magari c'è anche qualcuno di più bravo di me e di te, che però non ha mai avuto la voglia o lo stimolo di prepararsi e studiare per migliorarsi in questo campo. Quindi credo sia più corretto definirli inesperti che scarsi

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Francutio » 16 mar 2011, 19:26

patatone ha scritto:si ma una gara va vista sempre nel suo complesso:
i bravi di solito partono dal fondo, e tra gli ultimi problemi ce n'erano alcuni impegnativi (ho già citato 18 e il 24,e anche se per francutio quest'ultimo era semplice posso assicurare che non lo è per tutti, perchè visualizzare un triangolo sferico non è cosi banale) e altri assolutamente mangiapunti e perditempo (il 17 e il 22). Il 23 è vero che era semplice, ho riletto ora il testo e chiede solo i triangoli con angolo ottuso al centro, io avevo capito in gara che li chiedeva tutti e non ci sono saltato fuori. Il 21 a me è venuto subito ma forse non era cosi banale, e nell'agitazione anche il 19 l'ho lasciato perdere perchè a prima vista sembrava complicato.
L'anno scorso invece riuscimmo a farli tutti tranne il 24, quindi a me è sembrata decisamente più difficile quest'anno che l'anno scorso:del resto si sa,la difficoltà è soggettiva e soprattutto in una gara a squadre dipende da vari fattori (tra cui il morale della squadra,iniziare bene una gara il 90% delle volte la fa proseguire bene, iniziare male la fa proseguire male).
I problemi fino al 13-14 di solito non si guardano nemmeno perchè si lasciano ai più inesperti e quindi su quelli c'è poco da dire...
Il mio intervento voleva ricordare a tutti che prima di parlare affermando che ciò che si dice è oggettivo bisognerebbe per lo meno ascoltare un po' tutti, e mettere un bel secondo me davanti alle proprie considerazioni sarebbe più appropriato.
Ricordo che anche riguardo agli individuali c'è stato un discorso molto lungo sulla difficoltà senza trovare un accordo, e poi alla fine i cut-off si sono più o meno conservati.
Bè ti ho detto, il mio criterio per distinguere facile/difficile è: serve teoria (difficile)/non serve teoria (facile) :wink:
Quelli che ti ho citato sono appunto problemi che io ho risolto brutalizzandoli (anche perchè altri metodi io non li conosco xD)
patatone ha scritto:Il mio intervento voleva ricordare a tutti che prima di parlare affermando che ciò che si dice è oggettivo bisognerebbe per lo meno ascoltare un po' tutti, e mettere un bel secondo me davanti alle proprie considerazioni sarebbe più appropriato.
Su questo hai anche ragione :wink: e dire che fino a qualche mese fa piazzavo IMHO dappertutto xD
patatone ha scritto:@francutio:il 13 era molto semplice in effetti, ma in gara non l'ho nemmeno letto per il motivo citato sopra e non so se i miei compagni l'abbiano risolto o meno (ma spero di si).
Vero, però mi passerai che tra i 3 o 4 meno esperti che si occupano dei primi problemi, qualcuno in grado di risolverlo ci dovrebbe essere stato in ogni squadra :wink:

Che poi i punteggi bassi io me li aspettavo anche da alcune scuole...da altre no (parlo di Torino eh). Per questo mi stupisco (sembra che mi arrabbio anche? xD) un po' e dico che oggettivamente erano facili...erano facili per quello che ritenevo fosse il livello delle scuole di Torino. Probabilmente sbagliavo :wink:
patatone ha scritto: che tu non sei proprio quello che si definisce l'ultimo arrivato :wink:
Ultimo no, perchè quello è enigma ( :lol: )però penultimo sì. So fare solo le cose facili :wink:

patatone ha scritto:@enigma:tra quelli che chiami scarsi magari c'è anche qualcuno di più bravo di me e di te, che però non ha mai avuto la voglia o lo stimolo di prepararsi e studiare per migliorarsi in questo campo. Quindi credo sia più corretto definirli inesperti che scarsi
Shhh non glielo dire! :lol:


(oh si scherza eh ema ;))




Il misterioso sito della Festa della Matematica riporta questo
E' possibile che i punteggi non aumentassero col tempo? :?

970 (mi pare) i punti complessivi senza bonus se fosse così...però qualche bonus in questo modo lo avrebbero preso praticamente tutti (pure gli ultimi) e mi sembra strano pure questo....mah, chi ci capisce qualcosa di sto sito... :evil:

Avatar utente
<enigma>
Messaggi: 876
Iscritto il: 24 set 2009, 16:44

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da <enigma> » 16 mar 2011, 19:52

Francutio ha scritto:
patatone ha scritto: che tu non sei proprio quello che si definisce l'ultimo arrivato :wink:
Ultimo no, perchè quello è enigma ( :lol: )però penultimo sì. So fare solo le cose facili :wink:
La squadra di <enigma> è ultima :P
(e comunque grazie al Gobetti dopo la rinuncia del Galilei non più! :o )

Francutio ha scritto:
patatone ha scritto:@enigma:tra quelli che chiami scarsi magari c'è anche qualcuno di più bravo di me e di te, che però non ha mai avuto la voglia o lo stimolo di prepararsi e studiare per migliorarsi in questo campo. Quindi credo sia più corretto definirli inesperti che scarsi
Shhh non glielo dire! :lol:


(oh si scherza eh ema ;))
Sì ma appunto i problemi che non richiedono nessuna conoscenza/preparazione specifica han messo in seria difficoltà i miei compagni di squadra "inesperti" che han fatto solo i più facili (io sono andato abbastanza presto su quelli tecnici essendo l'unico in grado di farli), poi è anche vero che nella mia mente "con numero di problema di una cifra=banale/facile", e li ho letti solo dopo la gara i primi 10 ed erano davvero facili. Mistero... mi conviene cambiar scuola :lol:
"Quello lì pubblica come un riccio!" (G.)
"Questo puoi mostrarlo o assumendo abc o assumendo GRH+BSD, vedi tu cos'è meno peggio..." (cit.)

Avatar utente
<enigma>
Messaggi: 876
Iscritto il: 24 set 2009, 16:44

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da <enigma> » 16 mar 2011, 19:59

Francutio ha scritto:Il misterioso sito della Festa della Matematica riporta questo
E' possibile che i punteggi non aumentassero col tempo? :?

970 (mi pare) i punti complessivi senza bonus se fosse così...però qualche bonus in questo modo lo avrebbero preso praticamente tutti (pure gli ultimi) e mi sembra strano pure questo....mah, chi ci capisce qualcosa di sto sito... :evil:
La griglia della Coppa Fermat che hai linkato e il punteggio che parte da 240 (si escludono a vicenda allora, perché se vale quella griglia avrei fatto più o meno tutti i punti della mia squadra mentre di problemi ne abbiamo risolti ben di più.
Probabile che si partisse da 240 e ci fosse il bonus tempo, ma allora non capisco il perché di quella griglia di punteggio (gli organizzatori della Festa della Matematica non ne sanno dunque niente della gara a squadre che si svolge durante essa? :shock: D'altra parte dopo lo svarione delle cinque squadre passate l'anno scorso non sarebbe una sorpresa...).
"Quello lì pubblica come un riccio!" (G.)
"Questo puoi mostrarlo o assumendo abc o assumendo GRH+BSD, vedi tu cos'è meno peggio..." (cit.)

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Francutio » 16 mar 2011, 20:19

Comunque la devi veramente piantare di prendertela con i tuoi compagni di squadra, sei passato esclusivamente per merito loro, da solo non ce l'avresti fatta (clamorosamente con questi punteggi direi) :?

Children già te lo disse, preoccupati di farli allenare se proprio non ti soddisfano, altrimenti te li tieni così (e ringrazi anche :mrgreen: )

Avatar utente
<enigma>
Messaggi: 876
Iscritto il: 24 set 2009, 16:44

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da <enigma> » 16 mar 2011, 20:25

Francutio ha scritto:Comunque la devi veramente piantare di prendertela con i tuoi compagni di squadra, sei passato esclusivamente per merito loro, da solo non ce l'avresti fatta (clamorosamente con questi punteggi direi) :?

Children già te lo disse, preoccupati di farli allenare se proprio non ti soddisfano, altrimenti te li tieni così (e ringrazi anche :mrgreen: )
E chi se la prende? (ok forse ogni tanto ma perché non han voglia di fare un cazzo, è diverso :mrgreen: )

Alla fine la storia dei punteggi com'è? Si partiva davvero da 240? C'era il bonus tempo?
"Quello lì pubblica come un riccio!" (G.)
"Questo puoi mostrarlo o assumendo abc o assumendo GRH+BSD, vedi tu cos'è meno peggio..." (cit.)

Avatar utente
Children of the forest
Messaggi: 225
Iscritto il: 24 giu 2007, 17:22
Località: Provincia di Torino

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Children of the forest » 21 mar 2011, 17:59

arcano svelato, si partiva da 100.....

:)
http://olimato.altervista.org/
L'uomo ha creato un dio vendicativo per i propri comodi e un satana per l'inferno che ha in se

Avatar utente
benzo494
Messaggi: 166
Iscritto il: 24 mag 2010, 18:26
Località: BRESCIA

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da benzo494 » 21 mar 2011, 18:27

Ma a parte questo i punteggi dei quesiti crescevano o rimanevano fermi?
Il mio compleanno è il 2 agosto. E anche quello di Maccio.

Questo forum non è abbastanza ENORME per tutti e due!

È sufficiente considerare un infinito non numerabile di infiniti numerabili di numeri non numerabili...non mi sembra difficile!

GLIEL'HO BUTTATO!

Avatar utente
<enigma>
Messaggi: 876
Iscritto il: 24 set 2009, 16:44

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da <enigma> » 21 mar 2011, 19:11

Children of the forest ha scritto:arcano svelato, si partiva da 100.....

:)
Bizzarra scelta; forse nessuno è andato sottozero perché quando han visto di essere pericolosamente vicini al punteggio nullo hanno smesso di sparare :D
"Quello lì pubblica come un riccio!" (G.)
"Questo puoi mostrarlo o assumendo abc o assumendo GRH+BSD, vedi tu cos'è meno peggio..." (cit.)

Avatar utente
Rosinaldo
Messaggi: 306
Iscritto il: 18 nov 2008, 16:13
Località: Bussolino Alto(to)

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Rosinaldo » 21 mar 2011, 19:27

Children of the forest ha scritto:arcano svelato, si partiva da 100.....

:)

Quindi punteggi bassi e bel salto fra cattaneo e curie.. :evil: alleniamoci per Cese!
Eh questo?
Questo non va bene...
Morto...

Avatar utente
Children of the forest
Messaggi: 225
Iscritto il: 24 giu 2007, 17:22
Località: Provincia di Torino

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Children of the forest » 21 mar 2011, 20:09

i punteggi salivano col tempo ovviamente e partivano tutti da 20. tutto normale solo che si partiva da 100.
nessuno è andato sotto 0 perchè chi andava sotto 0 con quella prova potrebbe tranquillamente trasferirsi nel 2505...

Dovete allenarvi molto e dovete andare preparati allo stage del 6 e 7 aprile.
guardatevi e fatee guardare ai vostri compagni di squadra i video di gobbino.


per torino pare che ci sia una novità positiva/negativa a seconda:
ogni polo ha n-squadre, 7 a torino, e non perchè siamo fighi bensì perchè a casenatico andranno in più di 100, pare. A tal proposito non penso che nessuno si arrabbi se qualcuno da notitsie su ciò.
Cmq 7 quote, se qualcuno rinuncia entra l'8^ e così vai. Il galilei di alessandria si è qualiicato in due posti, quindi o 8^ a torino o n+1esimo a genova sono ripescate.
Pare che non sia il gobetti, pare che il galileo abbia deciso di prendere la quota a torino in modo da far passare la n+1esima di genova, scuola loro "amica" e cooterranea.
Se così fosse per torino è un gran bene, in quanto il livello medio si altserebbe per cesenatico in quanto il gobetti non è propriamente fenomenale. Il galilei potrebbe anche arrivare sul podio regalandoci una quota in più. Certo è che se le voci sentite sono fondate il galilei di alessandria, in attesa di cesenatico, avrebbe già vinto il trofero per la sportività...
http://olimato.altervista.org/
L'uomo ha creato un dio vendicativo per i propri comodi e un satana per l'inferno che ha in se

Rispondi