FESTA DELLA MATEMATICA 2011

La competizione di matematica più spettacolare che ci sia!
Avatar utente
Rosinaldo
Messaggi: 306
Iscritto il: 18 nov 2008, 16:13
Località: Bussolino Alto(to)

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Rosinaldo » 14 mar 2011, 21:36

Francutio ha scritto: Rispetto agli anni scorsi comunque gli ultimi sono decisamente più facili, per cui proprio non mi spiego punteggi così bassi. Non me li spiego in ogni caso :shock:
In gara sai bene pure tu che è un'altra cosa :D

Comunque io me lo spiego solo in un modo livello medio più basso! :(
Eh questo?
Questo non va bene...
Morto...

Avatar utente
io.gina93
Messaggi: 386
Iscritto il: 24 apr 2010, 01:29

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da io.gina93 » 14 mar 2011, 22:05

Rosinaldo ha scritto: Comunque io me lo spiego solo in un modo livello medio più basso! :(
vedere il galfer fare meno di 800 punti... :cry:

per sapere, quanto dura la gara? xD

cmq pare che il gobetti sia passato... http://www.festadellamatematica.bussola.it/

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Francutio » 14 mar 2011, 22:55

Rosinaldo ha scritto:In gara sai bene pure tu che è un'altra cosa :D

Comunque io me lo spiego solo in un modo livello medio più basso! :(

Vero, in gara è diverso, però il 23 e il 24 dell'anno scorso erano oggettivamente più difficili...il 23 di quest'anno sono sicuro che l'avrei fatto in qualsiasi condizione, perchè non serviva proprio nessuna idea :shock:

Il livello medio era più basso si temo, però non è un problema che vi riguarda 8)

Thunderbird
Messaggi: 16
Iscritto il: 15 mar 2010, 23:46

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Thunderbird » 14 mar 2011, 22:59

@ io.gina93
Non credo anche se il titolo lo lascerebbe intendere.
vedi http://www.festadellamatematica.bussola ... at2011.pdf
inoltre le quote riportano Torino 7

Avatar utente
io.gina93
Messaggi: 386
Iscritto il: 24 apr 2010, 01:29

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da io.gina93 » 14 mar 2011, 23:05

beh, io ho capito che c'è una scuola che si sia classificata in due provincie... :roll: e che abbia deciso di lasciare la quota a Torino..
cmq il sito delle festa della matematica, dovrebbe essere più preciso! :x
vedi qualche mio post precedente dove si diceva che l'anno scorso ne passavano 5 di squadre a Cese.. :lol: :lol:

cmq, non è che i punteggi sono bassi, perché le varie squadre di torino hanno risolto tutti i problemi in meno di 30 minuti?? 8)
per esempio il problema 17 era stato risolto nei primi 10' :roll:

Avatar utente
benzo494
Messaggi: 166
Iscritto il: 24 mag 2010, 18:26
Località: BRESCIA

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da benzo494 » 15 mar 2011, 18:38

@Rosinaldo: io ho fatto la disfida a Brescia e si partiva con 240 e i punteggi salivano di minuto in minuto. Nonostante il punteggio iniziale diverse squadre sono andate sotto 0. Non so se sia stato così anche da voi...
Il mio compleanno è il 2 agosto. E anche quello di Maccio.

Questo forum non è abbastanza ENORME per tutti e due!

È sufficiente considerare un infinito non numerabile di infiniti numerabili di numeri non numerabili...non mi sembra difficile!

GLIEL'HO BUTTATO!

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da amatrix92 » 15 mar 2011, 19:00

benzo494 ha scritto:@Rosinaldo: io ho fatto la disfida a Brescia e si partiva con 240 e i punteggi salivano di minuto in minuto. Nonostante il punteggio iniziale diverse squadre sono andate sotto 0. Non so se sia stato così anche da voi...
:shock: . Da noi la peggiore partendo da 0 e senza aumenti mi sembra abbia fatto -50.. fare -250 o più è dura :roll:
Le parole non colgono il significato segreto, tutto appare un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.

Avatar utente
benzo494
Messaggi: 166
Iscritto il: 24 mag 2010, 18:26
Località: BRESCIA

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da benzo494 » 15 mar 2011, 20:14

Mi sono espresso male, hanno fatto meno di 240 nessuno ha fatto meno di 0(la peggiore ha fatto 25 partendo da 240) :? :?
Il mio compleanno è il 2 agosto. E anche quello di Maccio.

Questo forum non è abbastanza ENORME per tutti e due!

È sufficiente considerare un infinito non numerabile di infiniti numerabili di numeri non numerabili...non mi sembra difficile!

GLIEL'HO BUTTATO!

Avatar utente
Children of the forest
Messaggi: 225
Iscritto il: 24 giu 2007, 17:22
Località: Provincia di Torino

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Children of the forest » 15 mar 2011, 20:19

anche io mi rifiuto di credere che la metà dei nostri licei siano andati sotto 0.

obiettivamente erano parecchio facili, il 23 era forse lungo da calcolare ma chiunque lo poteva fare.
http://olimato.altervista.org/
L'uomo ha creato un dio vendicativo per i propri comodi e un satana per l'inferno che ha in se

patatone
Messaggi: 160
Iscritto il: 20 gen 2011, 19:25

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da patatone » 15 mar 2011, 21:36

secondo me obiettivamente mica tanto, perchè a casa è facile dire che i problemi sono facili ma in gara problemi come il 18,il 21,il 22 ed anche il 24 possono risultare per svariati motivi problematici (ho citato questi perchè sono tra quelli che ho letto, ma probabilmente ce ne sono anche altri).
Credo che questo atteggiamento per cosi dire di "superiorità a posteriori" sia sempre ingiusto in qualsiasi contesto, anche se spesso capita a tutti di averlo (quante volte ho sentito gente dire dopo una partita di calcio che l'allenatore non capisce niente!)

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Francutio » 15 mar 2011, 23:02

Mmm, io non mi ritengo così arrogante patatone, se do un giudizio sulla difficoltà dei problemi cerco di darlo sensato. :wink:

Il 23 e il 24 dell'edizione 2010 non li avrei risolti neanche piangendo turco. Mi citi i problemi 18, 21 e 22 che, almeno io personalmente, non ho citato (per svariati motivi, alcuni manco li ho letti) tra quelli molto facili degli ultimi, che per me erano 19, 20, 23 e 24 (non pochi). Il 22 ti ho detto che neanche sono riuscito ancora a leggerlo tanto è lungo. Il 21 non credo proprio sarei stato in grado di farlo in gara :lol:


Ho dato un'occhiata ad altri precedenti oltre ai già citati da altri...il 13 ad esempio. Bisogna solo svolgere dei calcoli, era un quesito completamente gratis, non trovi? :wink:

Avatar utente
<enigma>
Messaggi: 876
Iscritto il: 24 set 2009, 16:44

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da <enigma> » 16 mar 2011, 14:30

Io infatti il 13 l'ho fatto come riscaldamento. Per quanto mi riguarda, penso comunque che volendo avrei anche potuto sbarazzarmi dei primi dieci in poco più di mezz'ora, ma a che pro? Agli altri della squadra non sarebbe rimasto nulla e ci sarebbero stati tutti quelli più difficili ancora da fare. Non ne ho neanche risolti molti perché li ho rivisti tutti un paio di volte per esserne sicuro (e infatti non ne ho sbagliato nessuno): questo può essere un pesante fattore sul numero di problemi che si risolvono. Ad ogni modo gli ultimi erano davvero facili se li confronti coi problemi delle passate edizioni, però chissà come mai i punteggi sono stati più bassi :roll:
"Quello lì pubblica come un riccio!" (G.)
"Questo puoi mostrarlo o assumendo abc o assumendo GRH+BSD, vedi tu cos'è meno peggio..." (cit.)

Avatar utente
Children of the forest
Messaggi: 225
Iscritto il: 24 giu 2007, 17:22
Località: Provincia di Torino

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da Children of the forest » 16 mar 2011, 15:56

non è questione di arroganza, spero. Ti dico con assoluta serenità che ho provato a fare la gara di cesenatico del 2005 e non ne ho fatto nemmeno uno, erano difficili...
Non sono un genio e nn lo sono mai stato, a cesenatico ci sono stato una volta sola e nn ho preso niente, e non mi alleno decentemente da 3 o 4 anni.
secondo me è una cosa obiettiva che erano molto facili. secondo me il 23 della gara 2011 era più semplice di quell'uno di cesenatico.

l'unica spiegazione che mi do è che le olimpiadi si stanno sempre di più specializzando e in squadra ci finiscono punte sempre più forti e altri 6 sempre più scarsi.
Esercizi più di ragionamento, meno tecnici e in cui c'era più da ragionare e contare manualmente possono aver messo in difficoltà chi è abituato a pensare tramite i "cannoni" e basta.
è l'unico modo in cui mi spiego il fatto che una squadra composta da solo me si sarebbe qualificata
http://olimato.altervista.org/
L'uomo ha creato un dio vendicativo per i propri comodi e un satana per l'inferno che ha in se

Avatar utente
<enigma>
Messaggi: 876
Iscritto il: 24 set 2009, 16:44

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da <enigma> » 16 mar 2011, 16:03

Children of the forest ha scritto:l'unica spiegazione che mi do è che le olimpiadi si stanno sempre di più specializzando e in squadra ci finiscono punte sempre più forti e altri 6 sempre più scarsi.
Esercizi più di ragionamento, meno tecnici e in cui c'era più da ragionare e contare manualmente possono aver messo in difficoltà chi è abituato a pensare tramite i "cannoni" e basta.
è l'unico modo in cui mi spiego il fatto che una squadra composta da solo me si sarebbe qualificata
Soltanto che sono stati proprio gli esercizi di ragionamento, in teoria più accessibili, a mettere in difficoltà gli scarsi :?
"Quello lì pubblica come un riccio!" (G.)
"Questo puoi mostrarlo o assumendo abc o assumendo GRH+BSD, vedi tu cos'è meno peggio..." (cit.)

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Re: FESTA DELLA MATEMATICA 2011

Messaggio da dario2994 » 16 mar 2011, 18:30

patatone ha scritto: Credo che questo atteggiamento per cosi dire di "superiorità a posteriori" sia sempre ingiusto in qualsiasi contesto, anche se spesso capita a tutti di averlo (quante volte ho sentito gente dire dopo una partita di calcio che l'allenatore non capisce niente!)
Direi un paragone perfetto :?
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

Rispondi