Teorema di Fermat

Qui si parla di libri, film, fumetti, documentari, software di argomento matematico o scientifico.
Rispondi
gennarob86
Messaggi: 26
Iscritto il: 10 mag 2007, 11:25

Teorema di Fermat

Messaggio da gennarob86 » 17 giu 2007, 00:39

è un teorema che trovo affascinante, esso, lo sapete meglio di me, dice che $ x^n+y^n=z^n $ non ha soluzioni intere per $ n>2 $..... fermat disse che lo dimostrò, ma non pubblicò mai la sua dimostrazione perchè essa era troppo grande da non entrare "nel margine del foglio".... wiles nel 1996 lo HA dimostrato e ha detto anche che la dimostrazione di fermat non poteva essere corretta perchè richiedeva strumenti matematici fuori dalla sua portata.... e fuori dalla portata anche della maggior parte dei matematici della nostra era... anche fuori dalla vostra portata??? nessuno sa accennare almeno perchè la dimostrazione è così difficile???

mark86
Messaggi: 260
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da mark86 » 17 giu 2007, 13:43

Dal momento che ho letto (ormai anni fa... ) il libro divulgativo "L'ultimo teorema di Fermat" ti rispondo riportando quello che l'autrice (mi pare fosse una donna) scriveva nel libro: Wiles per dimostrare il teorema ha praticamente inventato delle nuove branche della matematica, inoltre si dice che sia la dimostrazione più lunga di un solo teorema mai scritta (più di 100 pagine) e per concludere si dice che, quando Wiles nel corso di un seminario cominciò a parlare, gessetto alla mano, della strada che conduceva alla dimostrazione del teorema, in mezzo allo stupore generale, solo una manciata dei matematici più bravi al mondo riuscì a seguirlo. Ho voluto dire questa cosa per sottolineare il fatto che l'UTF (l'ultimo teorema di Fermat) è veramente una cosa grossa!!!!!!!Penso ci voglia molta esperienza per pensare di leggere e capire quella dimostrazione.....
Fulsere vere candidi tibi soles (Catullo)

Avatar utente
came88
Messaggi: 27
Iscritto il: 24 apr 2006, 14:22
Località: Quarona (VC)

Messaggio da came88 » 17 giu 2007, 17:33

Nonostante l'enorme difficoltà della dimostrazione di Wiles dell'UTF non si può escludere che Fermat non abbia dimostrato il teorema in un altro metodo, anche se è assai improbabile che Fermat sia riuscito e nessun altro matematico nei secoli successivi sia riuscito :roll:
E' assai probabile che Fermat abbia fatto un bluff per stimolare i suoi corrispondenti a cercare una dimostrazione, come faceva spesso.

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 17 giu 2007, 19:21

se ben ricordo si ritiene anche che abbia ritenuto ovvio un risultato non cosi' banale e quindi sia riuscito a dimostrarlo in poco spazio
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Anlem
Messaggi: 195
Iscritto il: 26 giu 2006, 08:58
Località: Pavia

Messaggio da Anlem » 19 giu 2007, 15:39

Dunque, o esiste una dimostrazione più semplice che tutti gli altri matematici hanno, fino a questo punto, tralasciato, o, più probabilmente, che Fermat semplicemente si sbagliò.

Sono state proposte varie dimostrazioni errate, ma ad una prima analisi plausibili, e che fossero alla portata di Fermat. La più nota si basa sul presupposto erroneo che l'unicità della scomposizione in fattori primi funzioni in tutti gli anelli degli elementi integrali dei campi sui numeri algebrici.

Questa è una spiegazione accettabile per molti esperti della teoria dei numeri, considerando che molti maggiori matematici successivi che hanno lavorato sul problema hanno seguito questo percorso e talvolta hanno anche creduto di aver dimostrato il teorema.

Fermat ha pubblicato una dimostrazione per il caso speciale: $ a^4+b^4=c^4 $ Se realmente avesse ritenuto di possedere una dimostrazione per il teorema generale, forse avrebbe preferito pubblicare quest'ultima e non il caso particolare.

Rispondi