Calcolo Distribuito

Qui si parla di libri, film, fumetti, documentari, software di argomento matematico o scientifico.
Rispondi
David
Messaggi: 35
Iscritto il: 21 ago 2006, 15:52

Calcolo Distribuito

Messaggio da David » 25 ago 2006, 19:26

non so se questo è il sottoforum adatto ma mi sembra di sì...

Avete sentito mai parlare di calcolo distribuito?
esistono dei progetti di ricerca che necessitano di supercomputer molto potenti per poter effettuare la ricerca. il problema è che nonostante questi computer i tempi sono molto lunghi. si è pensato allora (non so chi abbia iniziato questo progetto) di dividere il lavoro in sotto sezioni da poter distribuire tra tutti i pc esistenti. molto semplicemente si scarica un programma da internet (di solito che li crea è un'università quindi state tranquilli) e questo prenderà il suo pacchetto di lavoro da internet e utilizzerà la cpu del pc facendo in modo che il pc non risulti rallentato dalla sua presenza. in questo modo si possono fare calcoli molto più velocemente che con un solo supercomputer.
se volete maggiori (e migliori!) informazioni cliccate qui:
http://it.wikipedia.org/wiki/Calcolo_distribuito
per avere una lista di progetti che utilizzano questo modo fenomenale di usare i nostri pc cliccate qui http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_dei_ ... istribuito
tra i vari progetti c'è il seti@home (search for extraterrestrial intelligence) (che secondo me è un po' inutile...)
il folding@home (è un progetto di calcolo distribuito per lo studio degli avvolgimenti, delle dissociazioni e aggregazioni delle proteine e delle loro relative incidenze sulle malattie, di gran lunga più umanitario e utile del primo)
secondo chi non l'ha già fatto può tranquillamente scaricarsi il software necessario che tanto male non fa, soprattutto per quelli che non utilizzano il computer sempre con le prestazioni della cpu al massimo.
inoltre nel caso vi desse dei problemi potreste sempre fermare il lavoro...

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 01 set 2006, 17:21

se puo' interessare, in caso per l'anno prossimo (se siete tesisti o dottorandi o quel livello, temo)
http://www.cineca.it/scuoleestive/

mi pare che i primi furono alcuni della nasa o del jpl con il progetto beowulf
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Rispondi