Sole a mezzanotte

Qui si parla di libri, film, fumetti, documentari, software di argomento matematico o scientifico.
Rispondi
afullo
Messaggi: 925
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Sole a mezzanotte

Messaggio da afullo » 28 mag 2012, 01:37

Si avvicina il solstizio d'estate e con esso il fantastico fenomeno, nelle parti più settentrionali dei paesi nordici per esempio, delle 24 ore di sole al giorno.

Questa è una foto della webcam dell'università di Tromso, scattata il giorno 24. Il sole possedeva allora una declinazione positiva (per l'emisfero nord) di circa 21 gradi, e la città norvegese dista 20.5 gradi dal polo; questo significa che al minimo, raggiunto all'incirca alle 0:45 locali (+1 ora per l'ora legale, -15 minuti per essere poco meno di 4 gradi ad est del meridiano di riferimento), l'altezza del sole sull'orizzonte è circa 21-20.5=0.5>0, cioé la nostra stella è visibile per tutta la durata del giorno. Considerato che qui la foto è di circa 30 minuti successiva al punto di minimo (a meno di shift dovuti all'equazione del tempo), e che l'altezza in funzione del giorno si avvicina (ma non coincide) ad una sinusoide, crescendo e calando cioè molto lentamente vicino ai momenti di massimo e minimo, si può immaginare che il sole sia alto sull'orizzonte anche meno di 1 grado, ma sufficiente non solo a rischiarare il cielo ma anche ad illuminare le montagne; qui dice 0.6 gradi. Ci sono però degli errori di tipo numerico a quanto pare, che si riflettono in un grafico del cammino solare non corretto e in orari di alba e tramonto in realtà inesistenti. Ma quel dato dovrebbe essere giusto, non vedendo anomalie in quella parte di grafico. La longitudine negativa è corretta, lo script usa il sistema americano per cui è positiva verso ovest (d'altronde gli americani mica potevano accettare che il loro continente fosse caratterizzato da un valore negativo! :mrgreen:)

http://win.doomitalia.it/images/tromso.jpg

Qui siamo a Trondheim, più a sud. Me la aspettavo più luminosa, la declinazione solare è di 21°, Trondheim dista 27° dal polo, anche al minimo il sole dovrebbe essere ad un'altezza di 21°-27°=-6°, ovvero sei gradi sotto l'orizzonte. Al limite della visibilità civile secondo la convenzione, che io evidentemente mi immaginavo come con maggiore luce. Minimo che peraltro viene raggiunto alle ore 01:20 circa, visto che sono 5° ad ovest del meridiano di riferimento (un terzo di ora) e che adottano pure loro l'ora legale, dunque a pochi minuti di differenza da quando ho preso la foto. Infatti qui il dato riportato è -5.9° (non darei però significatività precisa alla cifra decimale, visto che ho approssimato latitudine e longitudine).

http://win.doomitalia.it/images/trondheim.jpg

Via di mezzo tra le due situazioni precedenti. Siamo a Bodo, che si trova a nord del circolo polare, ma per la quale il Sole non ha ancora la declinazione sufficiente da garantire le ventiquattro ore al di sopra dell'orizzonte. Tuttavia, le 24 ore di luce sono presenti, visto che, essendo la città a 23° dal polo, il sole raggiunge al minimo (in questo caso alle ore 01:00 visto che la città è molto vicina al 15° meridiano est) stanotte 21°-23°=-2°, ampiamente sufficienti a garantire chiarore (come confermato anche da qui, dove viene fornito il valore di -1.7°).

http://win.doomitalia.it/images/bodo.jpg
Iscritto all'OliForum dal 19/02/2003, giorno delle selezioni provinciali individuali di quell'anno.

2003 : 9 punti - menzione (193°) | 2004 : 19 - argento (33°) | 2005 : 21 - bronzo (69°) | 2006 : 25 - argento (20°)

Finalista nazionale capitano della squadra dell' ITC B. Pascal di Giaveno (TO) - 2005: 6° | 2006: 8°

Attuale Allenatore (dal 2008/2009) del LS N. Copernico di Torino, del LS G. Ferraris di Torino, e (dal 2011/2012) del LS I. Newton di Chivasso (TO).

afullo
Messaggi: 925
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Re: Sole a mezzanotte

Messaggio da afullo » 28 mag 2012, 01:41

Dopo la Norvegia, andiamo in Svezia e in Finlandia:

http://win.doomitalia.it/images/kiruna.jpg
http://win.doomitalia.it/images/lulea.jpg

e in Finlandia:

http://win.doomitalia.it/images/oulu.jpg

Qui le foto sono tutte di meno di un'ora fa.

Nel primo caso, la foto è delle 00:46, con mezzanotte solare all'incirca alle 00:40, con elevazione minima del sole molto vicina allo zero: il periodo con la nostra stella permanentemente sopra l'orizzonte inizia il 30, per cui questa dovrebbe essere la penultima notte in cui scende al di sotto, anche se di molto poco, continuando pertanto ad essere sempre giorno.

Nel secondo, la foto è sempre delle 00:46, con mezzanotte solare all'incirca alle 00:30. L'elevazione solare minima è data dalla differenza tra la declinazione (circa 22° oggi) e la distanza latitudinale del luogo dal polo (24.5°), ovvero 22°-24.5°=-2.5°.
Con la nostra stella di così poco sotto l'orizzonte, c'è ancora sufficiente luce per svolgere attività all'aperto, senza bisogno di illuminazione artificiale, anche se in questo caso la nuvolosità attenua un po' la luminosità naturale.

Nel terzo, la foto è delle 01:01; mezzanotte solare all'incirca alle 00:20 (orario centrale europeo, quello locale è avanti di un'ora). Elevazione solare minima di -3°, ma il cielo è più limpido del caso precedente, e c'è una bella luce. Ho seguito per un po' la webcam, e le macchine che passavano comunque tenevano i fari accesi.
Iscritto all'OliForum dal 19/02/2003, giorno delle selezioni provinciali individuali di quell'anno.

2003 : 9 punti - menzione (193°) | 2004 : 19 - argento (33°) | 2005 : 21 - bronzo (69°) | 2006 : 25 - argento (20°)

Finalista nazionale capitano della squadra dell' ITC B. Pascal di Giaveno (TO) - 2005: 6° | 2006: 8°

Attuale Allenatore (dal 2008/2009) del LS N. Copernico di Torino, del LS G. Ferraris di Torino, e (dal 2011/2012) del LS I. Newton di Chivasso (TO).

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite