velocità della luce...?

Qui si parla di libri, film, fumetti, documentari, software di argomento matematico o scientifico.
Avatar utente
Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 12 lug 2010, 13:29

ivanpaolo ha scritto:Io lavoro come contabile
Lavori come contabile e hai scritto 2 volte il punto (e) e 2 volte il punto (f). Fail-troll.
ivanpaolo ha scritto:Concordo con chi ha detto che " Se non sai spiegare una cosa a un ragazzo di 14 anni in te c'è qualcosa del cialtrone" ...e considerate che io ne ho parecchi di più...
...Considerando che ne hai parecchi di più... Cosa???
Per quanto mi riguarda, più si invecchia, più si perde la capacità d'imparare cose nuove. Quindi è anche più difficile insegnare a te che a un bambino.
Per contro, è molto più facile convincere un ragazzino di qualche fesseria, piuttosto che spiegargli bene la fisica o qualunque altra cosa. Questo perché non ha in genere gli strumenti e il buonsenso per giudicare quello che gli si dice. Perciò, o sono tutti cialtroni, o certe cose a un bimbo non si possono spiegare.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Avatar utente
Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 12 lug 2010, 13:52

ivanpaolo ha scritto:La matematica è quindi "senza le fondamenta" e la Fisica, idem. non si sa spiegare cosa sono i numeri, le operazioni dell'artitmetica, il punto, la linea e la superficie della geometria, ne come li si fa. E pare che anche la "velocità" sia in queste condizioni.
Matematica e fisica sono senza fondamenta nella tua testa. Tu non sai spiegare cosa sono i numeri, il punto, la velocità, etc. Se hai letto 2 libri di scuola e 3 testi divulgativi, non devi aver la presunzione di sputare sentenze su tutto lo scibile umano, altrimenti sei un troll.

In parte è come ti hanno detto altri, ovvero che adesso si fonda (tradizionalmente) tutto sul concetto di appartenenza ad un insieme. E' dimostrato che è possibile riscrivere tutta la matematica usando solo il simbolo $ $\in $ (oltre ovviamente ai simboli standard quali nomi di variabile, connettivi logici, =, etc).

Ma questa è metà della storia, perché in un certo senso si è superato anche il problema di dover sempre fondare tutto su concetti primitivi non definiti. L'escamotage è di distinguere le formule dal loro significato. Il significato è qualcosa che noi attribuiamo alle formule, per esempio $ $x \in y $ significa che y è un insieme e x è un elemento di y. Ma a livello di formule e deduzioni questo non interessa. Si possono dedurre proprietà "vere" (nel senso che poi hanno un riscontro intuitivo quando vengono tradotte in linguaggio umano) astraendo anche dal significato dei simboli, e manipolando soltanto le formule secondo regole fissate. Quindi tutta l'attività pratica del matematico può essere ridotta ad un'asettica manipolazione di simboli, senza significato aggiunto, e può essere portata avanti indifferentemente da un uomo o da un computer. Il ridurre l'intera matematica a qualcosa di attuabile e verificabile anche da un computer (o da un "procedimento automatico", in assenza di computer) è ed è stato uno degli obiettivi della logica moderna, di cui Hilbert fu uno dei maggiori esponenti.

In sostanza: ciò che la matematica produce è un insiemi di formule (intese come sequenze di simboli), ed a generarle è un "mega-computer" che segue regole fissate, e che non dà alcun significato aggiunto a ciò che fa. Se uno si "fida" che il computer non sia rotto, allora si "fida" anche dei risultati che produce, e può dar loro il significato che ritiene opportuno. In questo senso, la matematica non si fonda più su concetti primitivi indefiniti.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 12 lug 2010, 15:34

Evaristeg, purtroppo Tibor aveva ragione: e' un troll.
O uno ignorante e saccente che non sa che e' l'Insiemistica.
Ripeto:
prima di entrare in discorsi piu' grandi di te e delle tue conoscenze, STUDIA!
le operazioni (addizione e moltiplicazione, il resto e' definito sopra di queste) sono molto ben definite in Matematica ;)
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 12 lug 2010, 17:05

Quindi Eistein era un cialtrone! :D
Aneddoto:
Un giorno un giornalista che intervistava un famoso scienziato che stava lavorando con Eistein sulla Relativita' Generale (sorry: non ho memoria per i nomi) gli chiese se era vero che solo 3 persone avevano capito la Relativita' Generale.
Lui penso un po' e poi disse "Non capisco chi sia il terzo!"
Venne istituito da un giornale un premio in denaro per chi avesse scritto in modo umanamente comprensibile la relativita'.

A proposito: in relativita' si usa la convenzione c=1 ;)
tutte le velocita' sono intese con c come unita' di misura. Ergo si pone E=m che e' la vera essenza della formula: equivalenza tra massa ed energia (si': forti addensamenti di energia esercitano una forza gravitazionale)

2 troll in poco tempo: mi chiedo se e' un caso o no :?

Anche mio padre e' contabile, ma cose simili non le ha mai dette ;)
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

dw28
Messaggi: 22
Iscritto il: 11 giu 2010, 18:56

Messaggio da dw28 » 12 lug 2010, 17:51

SkZ ha scritto:Quindi Eistein era un cialtrone! :D
Aneddoto:
Un giorno un giornalista che intervistava un famoso scienziato che stava lavorando con Eistein sulla Relativita' Generale (sorry: non ho memoria per i nomi) gli chiese se era vero che solo 3 persone avevano capito la Relativita' Generale.
Lui penso un po' e poi disse "Non capisco chi sia il terzo!"
Venne istituito da un giornale un premio in denaro per chi avesse scritto in modo umanamente comprensibile la relativita'.
Eistein?
Forse Einstein....
Comunque credo che ti stia riferendo a Infeld

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 12 lug 2010, 18:13

si, ovviamente errore di battitura. (e il bello e' che mi tornava che mancasse qualche lettera e ho ricontrollato 2 volte :lol: )

Sir Arthur Eddington! Ricordavo male: non aveva collaborato.
One central reason why such incorrect assumptions have been made regarding the GR aspects of the trip is that the equations of GR are immensely complex. A commonly known anecdote was about the famous British astronomer Sir Arthur Eddington, one of the first to fully understand Einstein's General Relativity theory in detail, who was once asked if it were true that only three people in the world understood general relativity. He is said to have replied, "who is the third?"
Spiegare la relativita' o la quantistica a un 14enne puoi solo se e' molto sveglio ;)
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
Nonno Bassotto
Site Admin
Messaggi: 970
Iscritto il: 14 mag 2006, 17:51
Località: Paris
Contatta:

Messaggio da Nonno Bassotto » 12 lug 2010, 19:38

SkZ ha scritto: Spiegare la relativita' o la quantistica a un 14enne puoi solo se e' molto sveglio ;)
Mi dispiace ma non sono d'accordo: non puoi. Puoi dargli una versione edulcorata e confusa, soprattutto per quanto riguarda la quantistica.
The best argument against democracy is a five-minute conversation with the average voter. - Winston Churchill

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 12 lug 2010, 19:45

puoi, se e' di quelli che a 18 anni non prendono il diploma ma la laurea. ;)
forse serve aggiungere un altro paio di "molto" davanti a "molto sveglio"? :?

Per il resto molto edulcorata, dato che per parlare di quantistica devi sapere che e' uno spazio di Hilbert ;)
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 12 lug 2010, 19:54

Nonno Bassotto ha scritto:Mi dispiace ma non sono d'accordo: non puoi. Puoi dargli una versione edulcorata e confusa, soprattutto per quanto riguarda la quantistica.
Forse tu ti riferisci al 14-enne medio, mentre SkZ sostiene che a uno particolarmente figo si possa insegnare più o meno tutto.
D'altra parte basta cercare un po' per trovare molti esempi di teenager laureati in fisica, e tra questi qualcuno che a 14 anni non era confuso dalla meccanica quantistica ci sarà stato.
http://www.youtube.com/watch?v=ubdQmMTSul8
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Il_Russo
Messaggi: 346
Iscritto il: 16 gen 2007, 16:04
Località: Pisa
Contatta:

Messaggio da Il_Russo » 12 lug 2010, 20:29

SkZ ha scritto:Per il resto molto edulcorata, dato che per parlare di quantistica devi sapere che e' uno spazio di Hilbert ;)
Già, per fare meccanica quantistica bisognerebbe innanzitutto sapere cos'è uno spazio di Hilbert... (non la capiranno in molti)
Aderisci anche tu al progetto "Diamo a [url=http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Pagina_principale]Nonciclopedia[/url] una sezione matematica indecente"

Presidente della commissione EATO per le IGO

http://kquadro.wordpress.com/

Avatar utente
Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 12 lug 2010, 20:49

Il_Russo ha scritto:(non la capiranno in molti)
Dal basso del mio fango, non l'ho capita. Si vede che tra noi insiste una reciproca incomprensione umoristica.
viewtopic.php?p=112399#112399
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Il_Russo
Messaggi: 346
Iscritto il: 16 gen 2007, 16:04
Località: Pisa
Contatta:

Messaggio da Il_Russo » 12 lug 2010, 20:57

Tanto per rimanere IT...

Tibor Gallai ha scritto:
Il_Russo ha scritto:(non la capiranno in molti)
Dal basso del mio fango, non l'ho capita.
Nah, stavolta non è colpa tua. Se non si è al corrente dei fatti che hanno ispirato quell'osservazione, è difficile che si capisca. Diciamo che nasce da un'accezione larga di "libertà di insegnamento".
Aderisci anche tu al progetto "Diamo a [url=http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Pagina_principale]Nonciclopedia[/url] una sezione matematica indecente"

Presidente della commissione EATO per le IGO

http://kquadro.wordpress.com/

Avatar utente
Nonno Bassotto
Site Admin
Messaggi: 970
Iscritto il: 14 mag 2006, 17:51
Località: Paris
Contatta:

Messaggio da Nonno Bassotto » 12 lug 2010, 23:41

SkZ ha scritto:puoi, se e' di quelli che a 18 anni non prendono il diploma ma la laurea. ;)
forse serve aggiungere un altro paio di "molto" davanti a "molto sveglio"? :?

Per il resto molto edulcorata, dato che per parlare di quantistica devi sapere che e' uno spazio di Hilbert ;)
Ok, sottintendevo molto sveglio ma con una vita normale. Ovviamente ci sono tizi strani che a 15 anni prendono una laurea in fisica, tipo quello che manda nel panico Sheldon fino a che Leonard e gli altri non gli trovano una biondina... :D
The best argument against democracy is a five-minute conversation with the average voter. - Winston Churchill

Avatar utente
Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 12 lug 2010, 23:59

Il_Russo ha scritto:Tanto per rimanere IT...
HAHA! Questa l'ho capita. :lol: :lol: :lol:

:?

Nonno Bassotto ha scritto:fino a che Leonard e gli altri non gli trovano una biondina... :D
Chissà se funziona anche con Alia Sabur...
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Sonner
Messaggi: 364
Iscritto il: 12 feb 2009, 16:02
Località: Susa (TO)

Messaggio da Sonner » 13 lug 2010, 07:56

Tibor Gallai ha scritto: E' dimostrato che è possibile riscrivere tutta la matematica usando solo il simbolo $ $\in $.
Potreste spiegarmi meglio questa faccenda delle fondamenta della matematica? Per esempio, come si fa dagli insiemi ad arrivare alla geometria o ad altre branche?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite