libro da leggere

Qui si parla di libri, film, fumetti, documentari, software di argomento matematico o scientifico.
Rispondi
aureliano
Messaggi: 1
Iscritto il: 07 lug 2009, 15:45

libro da leggere

Messaggio da aureliano » 07 lug 2009, 16:23

ciao a tutti,
segnalo un libro del grande matematico Antonio Ambrosetti intitolato LA MATEMATICA E L'ESISTENZA DI DIO edito da Lindau: tra l'altro il libro l'ho trovato sulla home-page dell'editore www.lindau.it
E' un libro scritto da un grande scienzato che però è anche credente: si può considerare una risposta a Oddifreddi.
La matematica e Dio sono due sfere distinti e differenti ma che però possono coesistere benissimo.
Insomma dà degli spunti di riflessione e si legge tutto d'un fiato.
ciao

fph
Site Admin
Messaggi: 3505
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 07 lug 2009, 17:55

Uhm, questo tuo primo post mi sa tanto di "messaggio promozionale". :evil:
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Avatar utente
Gatto
Messaggi: 487
Iscritto il: 25 nov 2007, 16:36
Località: Roma

Messaggio da Gatto » 07 lug 2009, 17:58

Facciamo anche finta che Dio esista, non vedo comunque che ci faccia in un libro insieme alla matematica in tal caso...
"Fu chiaro sin dall'inizio che ogni qual volta c'era un lavoro da fare, il gatto si rendeva irreperibile." (George Orwell - La fattoria degli animali)

didudo
Messaggi: 123
Iscritto il: 22 mag 2009, 10:45
Località: pisa

Messaggio da didudo » 07 lug 2009, 18:25

beh,allora sei un po' chiuso mentalmente,vecchio...non sono un credente, ma capisco come la costruzione perfetta che sorregge il tutto possa essere da alcuni interpretata in chiave religiosa.ma sono opinioni, xò non puoi dirmi che sono cose totalmente distinte.potrei benissimo dirti che Dio è ciò che ci ha dato la legge di gravità o il pi greco o il mio cappelino a fiori.
pensavo fosse il forum "belli e abbronzati"....

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 07 lug 2009, 18:47

Gatto ha scritto:Facciamo anche finta che Dio esista, non vedo comunque che ci faccia in un libro insieme alla matematica in tal caso...
:shock:
non conosci "La prova matematica dell'esistenza di Dio" di Kurt Gödel ?


PS; ricordo che era un logico ;)
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Re: libro da leggere

Messaggio da Tibor Gallai » 08 lug 2009, 19:56

aureliano ha scritto:E' un libro scritto da un grande scienzato che però è anche credente: si può considerare una risposta a Oddifreddi.
Faccio l'avvocato del diavolo (cioè di Odifreddi... che tra l'altro non si scrive "Oddifreddi").
Ogni scienziato, secondo Odifreddi e altri, crede nella razionalità dell'universo, la quale è una necessità affinché la scienza possa considerarsi valida e utile.
Questa è la fede dello scienziato. Poi qualche scienziato la veste di bianco, ci mette una faccina barbuta e un triangolino in testa, ma tale resta: la razionalità dell'universo.


Sulla prova di Gödel ci sono un po' di controversie: non si capisce fino a che punto ed in quale senso il Gödel già mentalmente instabile credesse di dimostrare l'esistenza di dio, e fino a che punto fosse consapevole che si trattava solo di un esercizio dimostrativo di logica pura. Fatto sta che lui non la volle mai pubblicare, e fu pubblicata postuma (e ovviamente strumentalizzata da perfetti ignoranti).
Per chi non l'avesse letta: a scanso di equivoci, essa non contiene la dimostrazione che un qualche dio ha creato il mondo e/o l'umanità, né tantomeno che questo creatore sia un umanoide che ha mandato il suo figliolo per salvarci, il quale poi è risorto, né tantomeno che esista un aldilà, né tantomeno che questo sia popolato da umanoidi alati.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 08 lug 2009, 20:19

per quello ho ricordato che era un logico. Se ben capito sarebbe piu' giusto chiamarla "dimostarzione matematica dell'esistenza della divinita'"
Dio come essere supremo, non come ispiratore della Bibbia.

Poi Giovanni dice: "In principio era il Logos"
Figuratevi se un logico non ci andava a nozze :wink:
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 08 lug 2009, 22:27

SkZ ha scritto:Poi Giovanni dice: "In principio era il Logos"
Figuratevi se un logico non ci andava a nozze :wink:
Eh, ma per la chiesa i matrimoni di quel tipo sono contro natura...
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Rispondi