polinomio di 45-mo grado

Qui si parla di libri, film, fumetti, documentari, software di argomento matematico o scientifico.
Rispondi
Avatar utente
dalferro11
Messaggi: 92
Iscritto il: 02 ott 2006, 14:17

polinomio di 45-mo grado

Messaggio da dalferro11 » 18 apr 2008, 17:46

Ciao,
Non so se il posto è giusto, ma se qualcuno può risolvere questa curiosità.....!
Nel 1593 un matematico belga Adrien con Roomen sfidò tutti i matematici a risolvere un'equazione di 45° grado. Nessuno sembrava essere in grado di trovarne le soluzioni finchè un matematico francese F. Vietè risolse, utilizzando le formule dei multipli d'angolo, la questione fornendo le 23 soluzioni positive e ignorando quelle negative.

Il problema è: Come ha fatto? Che procedimento ha usato? Non sono mai riuscito a trovarlo.

Qualcuno mi può aiutare?
la mancanza di cultura matematica si manifesta drasticamente nell'eccessiva precisione di calcolo.

K. F. Gauss

Avatar utente
Nonno Bassotto
Site Admin
Messaggi: 970
Iscritto il: 14 mag 2006, 17:51
Località: Paris
Contatta:

Messaggio da Nonno Bassotto » 18 apr 2008, 19:39

Non ho presente la storia, ma penso che ti riferisca a queste....

Comunque intanto sposto tutto in una sezione più adatta.
The best argument against democracy is a five-minute conversation with the average voter. - Winston Churchill

Simo_the_wolf
Moderatore
Messaggi: 1036
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pescara

x]

Messaggio da Simo_the_wolf » 19 apr 2008, 12:37

Uhm no, usò qualcosa tipo i polinomi di Chebychev. E' scritto tutto qui... http://press.princeton.edu/books/maor/sidebar_d.pdf.

I polinomi di chebyschev sono del polinomi di n-esimo grado tali che $ T_n(\cos \theta ) = \cos ( n\ theta) $.

Tipo se hai $ T_n(x)=0 $ allora le soluzioni saranno $ x_i=\cos( (2i+1) * \pi /(2n) ) $

Rispondi