Pagina 1 di 3

Riti propiziatori

Inviato: 13 gen 2008, 20:33
da meditans
Curiosità: le cose che fate prima dell'inizio di una gara (matematica e non) per rilassarvi, concentrarvi, propiziarvi la sorte... :D

meditans

Inviato: 13 gen 2008, 20:45
da salva90
disegnamo un gufo enorme alla lavagna

Inviato: 13 gen 2008, 21:00
da gian92
di solito mi sveglio due ore prima del normale e comincio a camminare....

Inviato: 13 gen 2008, 21:02
da EUCLA
salva90 ha scritto:disegnamo un gufo enorme alla lavagna
cavoli, ero nell'altra aula! ecco perchè non ha funzionato! :D

Inviato: 13 gen 2008, 22:36
da Il_Russo
salva90 ha scritto:disegnamo un gufo enorme alla lavagna
Non ladrare! Quello sono io. Tu non so cosa fai. :D

Inviato: 14 gen 2008, 14:20
da giove
Cerco di convincermi che non crolla il mondo se mi va male... :P
Di solito lo penso prima delle verifiche... :roll:

Inviato: 14 gen 2008, 14:45
da salva90
Il_Russo ha scritto:
salva90 ha scritto:disegnamo un gufo enorme alla lavagna
Non ladrare! Quello sono io. Tu non so cosa fai. :D
guardo te mentre disegni il gufo :idea:

Inviato: 14 gen 2008, 18:16
da mod_2
ascolto la musica...

Inviato: 14 gen 2008, 19:14
da manliobarone
Invoco tutti i demoni possibili ed immaginabili perchè si alleino con me... :lol:
No, scherzi a parte, nulla di particolare...solo una quintalata di ansia in più del normale... :lol:

Inviato: 18 gen 2008, 21:11
da Sherlock
Io sono l'unica persona che, qualsiasi esame fa, non gliene può fregare nulla. Il mio migliore amico dice anche che sono l'unica persona che non studia mai il giorno prima di un esame qualsiasi cosa succeda...

Quindi prima di fare un esame di solito dormo. (invoco cathy88 per dare conferma di come sia sempre l'ultimo a presentarmi ogni volta che ci sia una prova in itinere :D )






PS: Però ammetto che se sapessi disegnare un gufo farei come kirill :D

Inviato: 18 gen 2008, 21:29
da edriv
Guardo Kirill disegnare il gufo smangiucchiando una brioche e magari scroccando una cuffia dell'mp3 di qualcuno nei paraggi.

Poi riempio un bicchiere di succo e lo porto sul banco assegnato. Faccio la punta alla matita.

Viene un po' di tensione solo a pensarci :shock:

Inviato: 18 gen 2008, 22:27
da Agi_90
edriv ha scritto: Viene un po' di tensione solo a pensarci :shock:
Tu ci scherzi, ma leggendo il tuo post un po' mi è venuta tensione! :shock:

Comunque di solito neanche io studio il giorno prima, me ne accorgo solo quando comincia la prova che sono teso :lol:

Inviato: 19 gen 2008, 01:32
da EvaristeG
Hmm ormai è tanto che non capita più ... cmq ... dipende da quando ho finito di studiare (e se ho studiato del tutto).
Ammesso che la cosa sia di mattina, se ho finito di studiare per tempo e quindi la sera prima sono andato a letto in tempo, mi alzo tipo alle 7, scendo a far colazione con tantissima calma, mi leggo repubblica e corriere, scrocco un succo di frutta in più alla tizia delle colazioni del collegio e mi piazzo davanti alla tv (mtv).
Salgo in camera, faccio la barba, mi vesto, esco e rifaccio colazione ad un bar sulla strada (sempre quello, il bar Cristallo, in Corso).

L'idea di fondo è : che almeno il resto della giornata vada comunque bene!! E visto che dopo un esame cmq non è che rimanga molto da fare, miglioro la parte prima il più possibile.

Ed è (era) quasi un rituale: o nulla o tutto ed esattamente così...

Inviato: 19 gen 2008, 03:29
da Simo_the_wolf
Per il preIMO o senior o WC (insomma una Pisa) avevo i miei 2 caffè rituali prima della gara e i 2 caffè durante con chili di zucchero (che poi erano sempre dopo... mi domando come facevo a bere caffè freddo).

cosa che faccio (però da evitare): arrivare sempre e comunque in ritardo, se possibile per ultimo :D :D

cosa che NON faccio (nemmeno agli esami): ripasso dell'ultimo minuto

Inviato: 19 gen 2008, 12:28
da Carlein
Mi lascio distruggere dall'ansia, e poi cerco di pensare che ad ogni modo va non ci sono speranze di fare bene,quindi tutto quel che faccio poi effettivamente mi sembra guadagnato:questo per contrastare quel pensiero di fondo che ti accompagna e ti sussurra:"e tu pensi di fermarti qui,dai che sicuro ce la fai",che ti fa sembrare ogni cosa perduta durante la prova una tragedia,e ti blocca completamente.Insomma guardo solo il bicchiere mezzo vuoto...