Pagina 1 di 1

Come studiate?

Inviato: 03 nov 2007, 18:53
da The_Ouroboros
Io sto seguendo un cdl in matematica(I anno) e da quando ho cominciato, ogni sera mi riguardo gli appunti regionandoci sopra(x fissare i concetti) e li controllo sul libro.
Alla fine li graffetto e li raccolgo per corso(algebra, algebra lineare, analisi).
Ho appena fatto una due giorni di studio(per i morti) per rifissare il tutto.
Voi che metodo seguite???

Grazie per ogni risposta e il tempo usato per scriverla

Inviato: 03 nov 2007, 19:11
da EvaristeG
Io propendo più per il non fare un cazzo a tappeto durante i corsi e studiare tutto in 3/4 giorni prima dell'esame con tanto the e tanto caffè...ma sono un fancazzista.

Inviato: 03 nov 2007, 19:27
da The_Ouroboros
EvaristeG ha scritto:Io propendo più per il non fare un cazzo a tappeto durante i corsi e studiare tutto in 3/4 giorni prima dell'esame con tanto the e tanto caffè...ma sono un fancazzista.
fatto così per 5 anni alle superiori...
E cmq la matematica mi piace, intriga, interessa e affascina...non potrei mai farle questo :shock:

Inviato: 03 nov 2007, 21:31
da Sherlock
The_Ouroboros ha scritto:fatto così per 5 anni alle superiori...
E cmq la matematica mi piace, intriga, interessa e affascina...non potrei mai farle questo :shock:

quoto dalla prima all'ultima parola.


Io ricopio tutti gli appunti ogni gg, di solito non ho bisogno di riguardarli per capirli visto che li ho fatti la mattina stessa, poi mi metto a fare esercizi (con tutti i libri di soli esercizi che ho comprato e le varie prove ad itinere\esami se ne trovano sempre di nuovi e interessanti), ogni tanto mi prendo i libri e mi rifaccio gli argomenti da lì spesso si incontrano cose nuove o fatte diversamente e comunque serve da ripasso. Poi non so se continuerò a fare cosi visto che per adesso sono in uni soltanto da un mese :D

Inviato: 03 nov 2007, 21:45
da manliobarone
EvaristeG ha scritto:Io propendo più per il non fare un cazzo a tappeto durante i corsi e studiare tutto in 3/4 giorni prima dell'esame con tanto the e tanto caffè...ma sono un fancazzista.
Quoto in pieno!

Io però non uso nè the nè caffè, riesco a rimanere sveglio senza interventi esterni.

Inviato: 04 nov 2007, 11:28
da cathy_88
Io quando prendo appunti riesco ad avere una calligrafia che non riesco a comprendere più se passa + di un giorno da quando ho scritto....pertanto ogni pomeriggio mi autocostringo a ricopiare gli appunti mattutini..questa è un' occasione per rivedere le spiegazioni,quando finisco leggo l'argomento dal libro o dai vari libri(nel caso di analisi e algebra) e dulcis in fundo mi dedico agli esercizi...
questo è quello che faccio normalmente...inoltre la domenica mattina faccio uno studio + approfondito di analisi in vista della lezione del lunedì mattina dato che il prof è un tipo un po' particolare.... :lol:
durante il periodo di esami prevedo di cambiare studing-routine..(XD)...e di rivedere e approfondire tutta la materia....sicuramente il metodo non è quello delle superiori....

Inviato: 05 nov 2007, 04:02
da Poliwhirl
Partiamo con le scommesse su quanto resisterà la volontà di queste matricole di studiare giorno per giorno? :twisted:

Bye,
#Poliwhirl#

P.s.: la libertà universitaria e la mia terribile incostanza mi impediscono di studiare giorno per giorno tutte le materie indistintamente; solitamente uso concentrarmi per periodi più o meno lunghi su una singola materia, o al più su un paio... (quella o quelle che mi piacciono di più in quel periodo, o su cui mi fisso per ragioni ignote [spesso per masochismo scelgo le più incomprensibili al mio cervello 8) ] :roll: ) (i periodi di cui sopra frequentemente tendono ad addensarsi in intorni sinistri delle date di esame, di lunghezza nell'ordine delle settimane... :lol: )

Inviato: 07 nov 2007, 17:29
da manliobarone
Il bello delle matricole è che vedono l' università come una specie di posto fatato.
Il brutto sarà il risveglio dal sogno... quando si renderanno conto che non è un posto così dissimile dal tanto vituperato liceo...

Inviato: 07 nov 2007, 18:04
da killing_buddha
manliobarone ha scritto:Il bello delle matricole è che vedono l' università come una specie di posto fatato.
Il brutto sarà il risveglio dal sogno... quando si renderanno conto che non è un posto così dissimile dal tanto vituperato liceo...
Appongo in calce un vigoroso QCQ...
Anche io sono della razza dei fancazzisti, ma più che altro perchè mi perdo immensamente via a ragionare su cose mie snobbando i programmi fino alla notteprimadegliesami... mentre vado dalla stazione in facoltà (ovviamente di fretta perchè è tardi, mai che il tempo sia relativo quando serve a me) ho realizzato che lo spazio metrico urbano non ha la norma euclidea... oppure stamattina ho avuto l'illuminazione che due condesatori sferici possono essere messi in parallelo solo immergendoli in $ ~R^4 $... quando devo attraversare il parco giochi sotto casa mia per tagliare un pezzo di strada, non posso che pensare "dehihoho, poveri allocchi che non conoscono la disuguaglianza di sCWARTX (sono poco teutonico)"

Insomma diciamo che io non è che studio, in quello che faccio ci vivo proprio dentro... :D e il bello è che sono sempre andato male in matematica al liceo.

Se però vogliamo fare un po' i seri, l'università non è dissimile dal tanto vituperato, però ha la sua parte figa: è una società normale scremata da tutta la gente che non capisce le battute (sempre) idiote che fai... vuoi mettere quanto bello è, quando un tuo amico lega la bici, dirgli "attento che telaio e catena formino due circuiti non nullomotopi o te la rubano!!1!" senza però poi essere guardati malissimo?
E la parabola (con concavità verso l'alto) dello studente universitario* costretto a studiare di notte è:
1-the
2-caffè
3-caffè di caffè**
4-anfetamine
5-cocaina
6-invocazione di demoni per ottenere l'immortalità e studiare incessantemente per mesi
7-fallimento dello stratagemma suddetto
8a-morte per disidratazione o a scelta
8b-ascesa del proprio avatar in uno spazio di Calabi.



* si badi: dello studente universitario di materie VERE.
** ora illegale in diciotto stati!

Inviato: 11 nov 2007, 21:27
da miele
Io sono per non prendere appunti a lezione! O molto pochi!

A lezione l'importante è capire, c'è chi invece che il matematico fa lo SCRIBA!

Poi per studiare ci sono i libri, o fatevi passare gli appunti degli scribi!

Inviato: 16 nov 2007, 21:15
da Sherlock
Poliwhirl ha scritto:Partiamo con le scommesse su quanto resisterà la volontà di queste matricole di studiare giorno per giorno? :twisted:

Per quanto mi riguarda potete anche pagarlo subito :D

Inviato: 22 dic 2007, 11:15
da MiScappaLaCacca
EvaristeG ha scritto:Io propendo più per il non fare un cazzo a tappeto durante i corsi e studiare tutto in 3/4 giorni prima dell'esame con tanto the e tanto caffè...ma sono un fancazzista.
hai straragione!
rilassarsi durante i corsi, fare un cazzo, divertirsi anke, e quando arrivano gli esami:
regola 1: non preoccuparsi mai
regola 2: restare tranquilli
poi si studia tutti nei giorni prima dell'esame, vedendo che ti mancano gli appunti, che nn sai fare un cazzo... per però quando lo apssi è più bello!