Cosa ne pensano i vostri genitori della vostra passione?

Qui si parla del + e del -. Se per colpa della matematica ti hanno bandito dalla birreria, qui puoi sfogarti.
Laplace89
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 feb 2008, 14:44
Località: Arezzo

Messaggio da Laplace89 » 21 feb 2008, 22:38

Marco ha scritto:
Laplace89 ha scritto:la Matematica è un'entità astratta priva di qualsiasi utilità
...sarà, io ci campo tutto sommato più che dignitosamente e mi posso permettere un paio di voli a settimana per andare a trovare i miei...
Si ma infatti i miei non hanno capito proprio niente di questo aspetto, prima di parlare e dare giudizi a priori insensati come questo farebbero meglio ad informarsi, io ho provato a farglielo capire ma è stato tutto inutile, comunque poco mi importa, io prenderò la mia strada, che gli piaccia o meno.
'La matematica è la regina delle scienze, l'aritmetica è la regina della matematica'; C.F.Gauss

duzzo
Messaggi: 20
Iscritto il: 07 feb 2008, 17:52

Messaggio da duzzo » 25 feb 2008, 01:28

io di matematica non ne faccio piu di 1 ora al giorno!!
passatoa alle provinciali per caso fortuito?

fph
Site Admin
Messaggi: 3745
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 25 feb 2008, 10:34

duzzo ha scritto:io di matematica non ne faccio piu di 1 ora al giorno!!
passatoa alle provinciali per caso fortuito?
Non credo, anzi, questo mi fa piacere, perché parte dello scopo delle Olimpiadi è far interessare alla matematica nuove persone. Se passassero solo quelli che ci dedicano più tempo, non sarebbe una gara divertente (e non si incontrerebbero persone divertenti ;)).
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Avatar utente
angus89
Messaggi: 281
Iscritto il: 28 ott 2006, 10:12

Messaggio da angus89 » 25 feb 2008, 16:41

mah...

Io credo che comunque ognuno nei limiti della decenza sia libero di fare quello che vuole, i genitori possono condividere o meno ma non ostacolare...e poi non ci vedo niente di male se un ragazzo preferisce suonare, leggere o fare matematica invece che vedere un film o fare altro, l'importante è non isolarsi e non annullare la propria vita sociale...magari è per questo che qualche genitore potrebbe preoccuparsi, tipo se un ragazzo il sabato sera non esce...
Ma questa è solo una mia opinione alla fine ognuno è libero veramente di fare cioò che vuole, credo che oggettivamente comunque quello che ha detto EvaristeG sia una grande verità: fate attenzione che la passione non diventi ossessione (leggete la mia firma)
Alla fine del diciannovesimo secolo, un matematico straordinario,Cantor, languiva in un manicomio... Più si avvicinava alle risposte che cercava, più esse sembravano allontanarsi. Alla fine impazzì, come altri matematici prima di lui

Anlem
Messaggi: 195
Iscritto il: 26 giu 2006, 08:58
Località: Pavia

Messaggio da Anlem » 27 feb 2008, 15:20

duzzo ha scritto:io di matematica non ne faccio piu di 1 ora al giorno!!
passatoa alle provinciali per caso fortuito?
non sei l'unico, anzi, io penso di aggirarmi intorno a 1-2 alla settimana :?

Rispondi