Nomina sunt consequentia rerum (o no?)

Qui si parla del + e del -. Se per colpa della matematica ti hanno bandito dalla birreria, qui puoi sfogarti.

Secondo voi da cosa dipende la scelta delle lettere del quadrilatero?

Il solutore ha voluto fare uno scherzo alla commissione
11
28%
Il solutore non si è accorto di nulla
16
40%
Che cosa c'è di strano in quel quadrilatero?
13
33%
 
Voti totali: 40

Avatar utente
Xamog
Messaggi: 1144
Iscritto il: 15 mag 2007, 16:53

Nomina sunt consequentia rerum (o no?)

Messaggio da Xamog » 13 set 2007, 18:36

Scrivo questo post rischiando la censura dei moderatori per richiamare tutti ad una certa attenzione nella scelta delle notazioni.

Cito quasi testualmente da una soluzione di uno dei compiti per l'ammissione al S.Anna:
questo dimostra che l'area della regione scura è uguale all'area di MONA

(con queste lettere l'incauto solutore ha indicato un quadrilatero).

Sulle ragioni di tale scelta sono ancora incerto, ma mi piace pensare che sia uno "sboronesco" tentativo di imitare il grandissimo E. De Giorgi che in un fondamentale lavoro (di quelli entrati nella storia della matematica, non il solito spam) ha introdotto e studiato le proprietà della funzione $ f(u,c,K) $.

afullo
Messaggi: 926
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Messaggio da afullo » 14 set 2007, 01:02

La terza, da quando ho sentito il prodotto di funzioni f(i)*g(a) ho capito che è meglio non perdersi in certi doppi sensi forzati... :P

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 14 set 2007, 10:22

quel quadrilatero e' accaduto anche al mio prof di mate del liceo, ma mentre in toscana dice poco in friuli ha avuto un effetto molto forte :D
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
manliobarone
Messaggi: 144
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Saturno

Messaggio da manliobarone » 14 set 2007, 15:41

Per il Siculo...potreste mandarmi (via mp ovviamente...) il significato di quest'amenità... :?:
[url=http://userbarmaker.com/:2ss5vsuf][img:2ss5vsuf]http://img339.imageshack.us/img339/9963/101193326054vv3.png[/img:2ss5vsuf][/url:2ss5vsuf]
[url=http://userbarmaker.com/:2ss5vsuf][img:2ss5vsuf]http://img174.imageshack.us/img174/9177/1001186257051rb1.png[/img:2ss5vsuf][/url:2ss5vsuf]
[b:2ss5vsuf]Membro Club Nostalgici[/b:2ss5vsuf]

Avatar utente
mitchan88
Messaggi: 469
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Messaggio da mitchan88 » 14 set 2007, 15:43

Il quadrilatero in questione è per simmetria chiaramente circosrivibile :P
[url:197k8v9e]http://antrodimitch.wordpress.com[/url:197k8v9e]

Membro del fan club di Ippo_

Avatar utente
edriv
Messaggi: 1638
Iscritto il: 16 feb 2006, 19:47
Località: Gradisca d'Isonzo
Contatta:

Messaggio da edriv » 14 set 2007, 17:16

E' vero che questa parola è poco conosciuta al sud italia... quando ero in Irlanda una barese ci parlava di una sua amica, di nome Simona. Il nome di battesimo, ok, era Simona, ma tutti gli amici la chiamavano .... :D

Sherlock
Messaggi: 601
Iscritto il: 24 nov 2006, 20:08
Località: Pisa & Barrafranca (Enna)

Messaggio da Sherlock » 14 set 2007, 18:45

manliobarone poi il pm inoltramelo :(
[b]Membro Club Nostalgici[/b]

Catania 10/10/07

Io: Perché vuoi fare il matematico?
Lui: Se sei un dottore e qualcuno sta male ti svegliano la notte, se sei un ingegnere e crolla un ponte ti rompono ma se sei un matematico [b]CHI TI CERCA???[/b]

Avatar utente
Jordano
Messaggi: 48
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:06
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jordano » 14 set 2007, 18:51

http://monaos.org/

questi non sono italiani però :D

Sherlock
Messaggi: 601
Iscritto il: 24 nov 2006, 20:08
Località: Pisa & Barrafranca (Enna)

Messaggio da Sherlock » 14 set 2007, 19:01

cito da wiki


mona - epiteto usato in Triveneto riferito a persona sciocca, inaccorta, distratta. :shock: :shock: :shock:
[b]Membro Club Nostalgici[/b]

Catania 10/10/07

Io: Perché vuoi fare il matematico?
Lui: Se sei un dottore e qualcuno sta male ti svegliano la notte, se sei un ingegnere e crolla un ponte ti rompono ma se sei un matematico [b]CHI TI CERCA???[/b]

Sherlock
Messaggi: 601
Iscritto il: 24 nov 2006, 20:08
Località: Pisa & Barrafranca (Enna)

Messaggio da Sherlock » 14 set 2007, 19:06

io sono rimasto di stucco quando due miei amici si incontrano e uno fa all'altro: "Come è andata ieri sera con quella tipa?"

quello prende un flauto dolce che aveva a portata di mano e...


"beh praticamente...(suona) MI FA SI LA DO"



l'altro era un musicista e l'ha capita subito a me hanno dovuto spiegarla 3 volte... :? :? :?
[b]Membro Club Nostalgici[/b]

Catania 10/10/07

Io: Perché vuoi fare il matematico?
Lui: Se sei un dottore e qualcuno sta male ti svegliano la notte, se sei un ingegnere e crolla un ponte ti rompono ma se sei un matematico [b]CHI TI CERCA???[/b]

Avatar utente
mitchan88
Messaggi: 469
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Messaggio da mitchan88 » 14 set 2007, 19:23

Sherlock ha scritto:cito da wiki


mona - epiteto usato in Triveneto riferito a persona sciocca, inaccorta, distratta. :shock: :shock: :shock:
Quello è "il" mona... "la" mona è un'altra cosa XD
[url:197k8v9e]http://antrodimitch.wordpress.com[/url:197k8v9e]

Membro del fan club di Ippo_

Sherlock
Messaggi: 601
Iscritto il: 24 nov 2006, 20:08
Località: Pisa & Barrafranca (Enna)

Messaggio da Sherlock » 14 set 2007, 19:26

mitchan88 ha scritto:
Sherlock ha scritto:cito da wiki


mona - epiteto usato in Triveneto riferito a persona sciocca, inaccorta, distratta. :shock: :shock: :shock:
Quello è "il" mona... "la" mona è un'altra cosa XD
lo so era il significato sopra...solo che mi bannavano se lo copiavo :roll:
[b]Membro Club Nostalgici[/b]

Catania 10/10/07

Io: Perché vuoi fare il matematico?
Lui: Se sei un dottore e qualcuno sta male ti svegliano la notte, se sei un ingegnere e crolla un ponte ti rompono ma se sei un matematico [b]CHI TI CERCA???[/b]

pic88
Messaggi: 741
Iscritto il: 16 apr 2006, 11:34
Località: La terra, il cui produr di rose, le dié piacevol nome in greche voci...

Messaggio da pic88 » 14 set 2007, 20:32

mitchan88 ha scritto: Quello è "il" mona... "la" mona è un'altra cosa XD
Da notare che questa relazione è presente in molti dialetti: una stessa parola, usata al maschile, indica ciò che noi diciamo essere "il mona", mentre usata al femminile corrisponde a "la mona".. chissà perché ... :roll:

Avatar utente
edriv
Messaggi: 1638
Iscritto il: 16 feb 2006, 19:47
Località: Gradisca d'Isonzo
Contatta:

Messaggio da edriv » 14 set 2007, 20:52

In realtà però non è così generalizzabile, basta pensare al più comune sinonimo in italiano di "mona" (nella versione al femminile) che, se trasposto sul genere maschile, vuol dire "attraente", oltre che essere un frutto (attraente anch'esso, però).

Avatar utente
Agi_90
Messaggi: 331
Iscritto il: 21 mar 2007, 22:35
Località: Catania
Contatta:

Re: Nomina sunt consequentia rerum (o no?)

Messaggio da Agi_90 » 14 set 2007, 23:43

eeeeeeccco perchè non capivo... (in effetti mi sentivo un po' scemo :lol: :lol: ) comuque quoto afullo secondo me è un caso ...

(ma ditelo prima ch'è dialetto del nord la prossima volta :!: )
[url]http://www.agiblog.it/[/url]
Io abolirei e bannerei a vita tutti quelli che postano cose del tipo "ciao io ho fatto questo problema e ho risolto così, non sono strafigo?"

Rispondi