Piano Nazionale... Informatica?

Qui si parla del + e del -. Se per colpa della matematica ti hanno bandito dalla birreria, qui puoi sfogarti.
marcuz
Messaggi: 70
Iscritto il: 26 feb 2007, 21:54
Località: Pisa
Contatta:

Piano Nazionale... Informatica?

Messaggio da marcuz » 11 mag 2007, 14:31

Per caso qualcuno di voi ha fatto o fa tuttora il liceo scientifico PNI? Io ci sono dentro da tre anni ma di informatica ne ho vista veramente poca! Per non parlare poi della fisica che avremmo dovuto fare al biennio e che invece facciamo solo adesso nel triennio...
Nessun uomo è un'isola (J. Donne)

Avatar utente
julio14
Messaggi: 1208
Iscritto il: 11 dic 2006, 18:52
Località: Berlino

Messaggio da julio14 » 11 mag 2007, 16:18

Io sono al tradizionale, ma dei miei amici di un'altra sezione fanno normalmente in prima sia informatica che fisica...

stefanos93
Messaggi: 12
Iscritto il: 16 mar 2007, 11:40

Messaggio da stefanos93 » 11 mag 2007, 16:25

Si... io sono al primo anno e faccio il PNI... la fisica la faccio, 3 ore a settimana e devo dire che almeno per il momento mi appassiona molto.
Anche l'informatica, un'ora a settimana

marcuz
Messaggi: 70
Iscritto il: 26 feb 2007, 21:54
Località: Pisa
Contatta:

Messaggio da marcuz » 11 mag 2007, 18:57

ma cosa fate di informatica? Oggi ho chiesto al professore perchè non la facciamo e lui mi ha detto che agli esami di maturità non c'è una prova di informatica e quindi non si fa :?

Per caso seguite anche un libro specifico per le lezioni di informatica?
Nessun uomo è un'isola (J. Donne)

fede90
Messaggi: 287
Iscritto il: 04 apr 2007, 21:36
Località: Udine

Messaggio da fede90 » 11 mag 2007, 20:03

anche io faccio il PNI, e devo dire che di informatica si fa ben poco. si cominciano ad accostare alcuni linguaggi di programmazione (di solito il pascal, anche se quest'anno abbiamo fatto python) ma non si fa granchè.
poi magari si impara a fare qualcosa in cabri, oppure con derive

comunque , secondo me, se vuoi imparare l'informatica (o meglio, se vuoi imparare a programmare) non aspettare che sia il tuo prof ad insegnarti qualcosa. quello che impari un'ora alla settimana e davvero molto poco (almeno secondo la mia esperienza)

io una volta, in terza media, ho preso un libro di informatica (sul pascal) e ho cominciato a studiarmelo. beh, quello che io da solo ho fatto in una settimana, a scuola (alle superiori) lo abbiamo fatto in piu di un anno!

MiScappaLaCacca
Messaggi: 154
Iscritto il: 09 ago 2006, 23:06
Contatta:

Messaggio da MiScappaLaCacca » 11 mag 2007, 22:16

mih... nn pensavo esistesse ancora gente che pensasse al PNI come scuola dove si imparasse l'informatica... si vede che nn vi siete fatti spiegare bene...
il nome PIANO NAZIONALE INFORMATICO non c'entra niente con l'informatica al computer! si differisce dal tradizionale per fisica fin dal primo anno e da un numero maggiore di ore di matematica, che permettono il trattamento di un numero maggiore di argomenti.
L'ora di informatica non è assolutamente obbligatoria e sta al professore se farla o no, ed è cmq inutile a mio avviso, visto ke in prima e seconda sono stato costretto a stare dietro quella merda di programma che è pascal, e in terza al più stupido programma che esista: il derive!!!! Se volevate imparare a programmare o usare il pc vi dovevate iscrivere a una scuola tecnica (tipo il geometri...).
Fisica di prima è bella, si studiano i moti dei corpi... ero bravo... avevo 7...
poi dalla seconda in poi a mio avviso diventa sempre più una cagata pazzesca (per dirla alla fantozzi) che mi ha portato a prendere un bel po' di 4... uhuhuh

cmq un consiglio... non so cm sono le vostre scuole... ma se dovete scegliere tra tradizionale e sperimentale (PNI), scegliete senza ombra di dubbio la prima!!!!!!!
[url=http://www.forzacomo.it/][img]http://www.forzacomo.it/images/banner.jpg[/img][/url]

MiScappaLaCacca
Messaggi: 154
Iscritto il: 09 ago 2006, 23:06
Contatta:

Messaggio da MiScappaLaCacca » 11 mag 2007, 22:17

fede90 ha scritto: comunque , secondo me, se vuoi imparare l'informatica (o meglio, se vuoi imparare a programmare) non aspettare che sia il tuo prof ad insegnarti qualcosa. quello che impari un'ora alla settimana e davvero molto poco (almeno secondo la mia esperienza)
niente di più saggio!
conta poi che le cose di "informatica" che si fanno al liceo sono assolutamente inutili... pascal... oddio... che cazzo serve non lo sa neppure lui... ricordo che lavorava addirittura in dos... ahahah
[url=http://www.forzacomo.it/][img]http://www.forzacomo.it/images/banner.jpg[/img][/url]

marcuz
Messaggi: 70
Iscritto il: 26 feb 2007, 21:54
Località: Pisa
Contatta:

Messaggio da marcuz » 12 mag 2007, 17:24

fede90 ha scritto:comunque , secondo me, se vuoi imparare l'informatica (o meglio, se vuoi imparare a programmare) non aspettare che sia il tuo prof ad insegnarti qualcosa. quello che impari un'ora alla settimana e davvero molto poco (almeno secondo la mia esperienza)
Eh l'ho fatto! Mi sono iscritto al PNI proprio perchè in quel periodo stavo incominciando a programmare in C e mi attirava l'idea di fare informatica.
Beh non credevo che mi insegnassero a programmare un kernel, ero ben consapevole della differenza tra questo corso e un istituto tecnico, tuttavia ero (e sono tuttora) più interessato ai problemi "teorici", magari legati appunto agli studi di matematica, ma sono stato piuttosto deluso anche sotto questo aspetto.

Un chiarimento: qualcosa al biennio di fisica effettivamente l'abbiamo fatta, ma confrontando gli argomenti svolti con i programmi ufficiali direi che eravamo decisamente fuori in fisica, in ogni caso adesso in terzo abbiamo rifatto tutto da zero e mi sembra che siamo più o meno in pari.

Ritornando all'informatica, mi sembra che quasi tutti quelli del liceo scientifico che partecipano, ad esempio, alle olimpiadi di informatica abbiano studiato per conto proprio argomenti ben diversi da quelli insegnati... :roll:
Nessun uomo è un'isola (J. Donne)

Avatar utente
W28
Messaggi: 448
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Tra Castellammare e Napoli

Messaggio da W28 » 12 mag 2007, 20:34

Dipende molto dagli insegnati che si hanno per esempio mettere una che di fisica non ne sa niente e lasciare un prof laureato a fisica al tradizionale come è la sistuazione al mio ex liceo è una misura di come le cose in italia vengono fatte (devo dire che più bellina quando decisero di fare delle lezioni aggiuntive alle medie e misero la prod di italiano a far fare laboratorio di fisica (potete non credermi , cmq la sperimentazione durò 2 settimane (e 2 lezioni a fare riassunti di articoli scientifici divulgativi (tipo focus))) inoltre non so perchè in fisica si debba al terzo anno ripartire da zero

Credo più che altro il PNI va fatto solo se già si sà cosa fare da grande mi spiego l'unico vantaggio di fare più ore di matematica e fisica per fare esercizi (che poi quelli rimangono)

per l'informatica credo che valga la regola come per matematica e fisica

non c'è nessuno che con meno di 18 anni te la spiega perchè in italia si sono troppa gente nelle scuole orba che crede che ci sono materie da serie A che si chiamano filosofia , italiano , latino e materie fredde e aride da serie B si veda il liceo SCIENTIFICO le ore dedicate a matematica sono 3 a fisica 3 e a scienze 2 (quinto anno) mentre per italiano 4 latino 3 filosofia 3 storia 3 ; 4 dei 6 professori che mi hanno fanno gli esami facevano parte dell'aria lettere e 2 dell'aria scienze; questa gente orba non capisce che la maggior parte delle attività produttive mondiali oggi è legata allo sviluppo tecnologico e scientifico e non a linguaggi che nessuno parla più come il latino e il greco e se qualcuno mi dice che essi fanno riflettere sulla costruzione di un pensiero direi che forse è meglio che si vada a studiare il linguaggio C poichè anch'esso bisogna costruire una logica di pensiero (provocazione)

se si vuole una cultura in informatica secondo me vale arrangiarsi come autodidatti

inoltre vorrei spezzare una lancia per il pascal : qualunque linguaggio di programmazione permette di risolvere problemi quindi sta nella bravura del programmatore risolverlo con lo strumento che ha a disposizione per impare a programmare potrebbe bastare come ho fatto io di un commodore 64 e grazie a quello e sentendo solo le lezioni del prof all'università ho appreso il linguaggio C e ho fatto l'esame avendo 28 (non ebbi tempo per mettermi a studiare) quindi

fede90
Messaggi: 287
Iscritto il: 04 apr 2007, 21:36
Località: Udine

Messaggio da fede90 » 12 mag 2007, 20:35

marcuz ha scritto:Ritornando all'informatica, mi sembra che quasi tutti quelli del liceo scientifico che partecipano, ad esempio, alle olimpiadi di informatica abbiano studiato per conto proprio argomenti ben diversi da quelli insegnati... :roll:
poco ma sicuro!
ma e cosi anche per altre olimpiadi.. anche per matematica bisogna studiare parecchio per conto proprio!

Avatar utente
Agi_90
Messaggi: 331
Iscritto il: 21 mar 2007, 22:35
Località: Catania
Contatta:

Messaggio da Agi_90 » 13 mag 2007, 14:43

W28 ha scritto:Dipende molto dagli insegnati che si hanno per esempio mettere una che di fisica non ne sa niente e lasciare un prof laureato a fisica al tradizionale come è la sistuazione al mio ex liceo è una misura di come le cose in italia vengono fatte (devo dire che più bellina quando decisero di fare delle lezioni aggiuntive alle medie e misero la prod di italiano a far fare laboratorio di fisica (potete non credermi , cmq la sperimentazione durò 2 settimane (e 2 lezioni a fare riassunti di articoli scientifici divulgativi (tipo focus))) inoltre non so perchè in fisica si debba al terzo anno ripartire da zero

Credo più che altro il PNI va fatto solo se già si sà cosa fare da grande mi spiego l'unico vantaggio di fare più ore di matematica e fisica per fare esercizi (che poi quelli rimangono)

per l'informatica credo che valga la regola come per matematica e fisica

non c'è nessuno che con meno di 18 anni te la spiega perchè in italia si sono troppa gente nelle scuole orba che crede che ci sono materie da serie A che si chiamano filosofia , italiano , latino e materie fredde e aride da serie B si veda il liceo SCIENTIFICO le ore dedicate a matematica sono 3 a fisica 3 e a scienze 2 (quinto anno) mentre per italiano 4 latino 3 filosofia 3 storia 3 ; 4 dei 6 professori che mi hanno fanno gli esami facevano parte dell'aria lettere e 2 dell'aria scienze; questa gente orba non capisce che la maggior parte delle attività produttive mondiali oggi è legata allo sviluppo tecnologico e scientifico e non a linguaggi che nessuno parla più come il latino e il greco e se qualcuno mi dice che essi fanno riflettere sulla costruzione di un pensiero direi che forse è meglio che si vada a studiare il linguaggio C poichè anch'esso bisogna costruire una logica di pensiero (provocazione)
apparte il pascal che proprio non lo digerisco :lol: sono pienamente d'accordo con te... proprio ieri sera parlavamo di questo in giro con la mia squadra a cesenatico... è incredibile come le materie scientifiche siano messe in secondo piano da quelle umanistiche :evil: ... Comunque per quanto riguarda il fatto di riprendere la fisica dal IIIanno, secondo me, se si è studiato bene al biennio, è positivo. Io e tutta la mia classe ci stiamo trovando molto bene quest'anno (sono al terzo) di fisica e avanziamo speditamente... certo se non si fa niente, è soltanto una perdita di tempo :wink:

p.s. ovviamente anche io niente programmazione a scuola...

fph
Site Admin
Messaggi: 3835
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 13 mag 2007, 18:41

Qual è esattamente il problema del Pascal?
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Avatar utente
theGiallo
Messaggi: 9
Iscritto il: 13 mag 2007, 19:43
Località: Avegno- near Recco
Contatta:

PNF

Messaggio da theGiallo » 13 mag 2007, 20:39

beh non so chi abbia creato il PNI ma di sicuro è una caxxata. certo mi dirai l'informatica non è d'obbligo, ma allopra perchè è nel programma e quando ti informi ti dicono che dovresti farla? anche i professori? poi sarebbe una cosa assurda che uno studente che voglia frequentare una scuola seria debba studiare informatica SOLO da autodidatta! certo io in prima avevo fatto già il programma di seconda e terza di informatica e d'estate studio java ma sarebbe bello avere una scuola "con le palle" dal punto di vista dell'informatica e delle scienze matematiche. Lo sci. tradizionale è una presa per i fondelli: si fanno solo 3 ore di matematica contro 4 di latino e 3 di mate!!! ora io dico che caxxo me ne frega di studiare latino! se mi interessava andavo a un classico! o magari lo studiavo da autodidatta! ma non mettetemelo in uno scientifico sperimentale PNI!!! "sperimentale"... vorrebbe dire che si prova e poi di smette per una versione definitiva migliore? come il broglia... tutte *elinate. se fai ad uno sci tec i proff fanno cahare e indi la scuola è scadente e facile, una farsa, rispetto ad un PNI. ci vorrebbe una scuola PNI davvero, altro che quello di ora che l'unica cosa di di diverso che ha è la fisica, quindi noi lo chiamiamo PNF; un bel programma un po' come lo sci.tec. ma fatto cn serietà. senza latino, con informatica, fisica e chimica dalla prima. 5 ore di mate al triennio. almeno 1h alla settimana di lab; informatica separata da mate xò, sennò le proff di mate dicono che non andiamo bene e poi non ce la fanno fare. e poi che facciano qualche corso di aggiornamento almeno, che poi ci insegnano pascal! è inutile il pascal!!! facciamo il c++ o il Java!!! e senza latino se qualcuno lo volesse sostituire senza l'inf. che ci mettano un po' + di inglese di italiano o di un'altra lingua straniera, altro che lingue non-morte!!! con quegli zombi di proff.se!!!
ma nn c'è niente da fare, è tutto il sistema dell'istruzione italiana che fa schifo e va ancora + a putt rotoli! e se aspettiamo i politici va sempre peggio!! dovremmo impegnarci noi per cambiare le cose!!

:twisted: che bella invettiva che ho fatto :P e non la ho neanche finita, solo che ho fame e ceno...
theGiallo

P.S.: e xkè non mi va l'html nella firma????
radice 2m di n^2m =+-n
<br> <a><p><font>Giallo's world</font></p></a>

fur3770

Re: PNF

Messaggio da fur3770 » 13 mag 2007, 21:01

theGiallo ha scritto: come il broglia...


il brocca volevi dire? :?:

Avatar utente
theGiallo
Messaggi: 9
Iscritto il: 13 mag 2007, 19:43
Località: Avegno- near Recco
Contatta:

Re: PNF

Messaggio da theGiallo » 13 mag 2007, 21:12

fur3770 ha scritto:
theGiallo ha scritto: come il broglia...


il brocca volevi dire? :?:
sìsì esatto ho pensato brocca ma ho detto no è sbagliato mettiamo broglia al max qlcn mi corregge... :P :D ghgh
radice 2m di n^2m =+-n
<br> <a><p><font>Giallo's world</font></p></a>

Rispondi