La zona rossa...è nata una nuova era!

Qui si parla del + e del -. Se per colpa della matematica ti hanno bandito dalla birreria, qui puoi sfogarti.
Enrico88
Messaggi: 26
Iscritto il: 07 mag 2006, 18:13
Località: Modena

La zona rossa...è nata una nuova era!

Messaggio da Enrico88 » 07 mag 2006, 18:53

moderatore: spostato nella birreria, --federico

Come quaai tutti voi saprete nella dimostrazione del testo 6 c'è stato un solo concorrente che ha fatto 7 punti(o meglio 1 punto ma c'è stato sicuramente un errore dei controlliri :p)...
sono qui per dirvi che in quela dimostrazione(non so in quale modo e non so per quale motivo) è nata la zona rossa una nuova teoria(o meglio religione) che cambierà per sempre il modo di vedere la matematica...
Non do ulteriori informazioni perchè le aspetto dal nostro supremo Dio(che per la precisione viene non da Gerusalemme ma da Massa Carrara)...
In attesa di una sua risposta aspetto notizie da parte di tutti i concorrenti delle province del mio Hotel che conoscono questa teoria(da Lucca a Modena) e di tutiti quelli che vogliono essere al corrente di questa nuova grande teoria..
ah per la cronaca io sono Enrico di Modena...
ps:messaggio scritto alle 18 e 51 minuti :D :D

Avatar utente
thematrix
Messaggi: 465
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Quartu S.E. (CA)

Messaggio da thematrix » 07 mag 2006, 19:07

:shock: :shock: iluminaci!
Sunshine or rain, it's all the same, life isn't gray
oh Mary-Lou.

(Mary-Lou --- Sonata Arctica)

Enrico88
Messaggi: 26
Iscritto il: 07 mag 2006, 18:13
Località: Modena

Messaggio da Enrico88 » 07 mag 2006, 19:14

In poche parole, dicesi zona rossa l'insieme dei gettoni a stretto contatto col tavolo è dimostrabile che a velocità relativamente basse(inferiori a 1/2 c) Dio e la zona rossa coincidono...
inoltre la zona rossa, come poi anche il Teorema di Holder, è capace d risolvere qualsiasi problema solo tramite la sua citazione...
ad es. : Dimostrato per teorema della Zona Rossa. c.v.d.
In tutti i casi per un umile discepolo come me è una cosa difficile da spiegare...
Aspetto un intervento del Capo Supremo che possa sciogliere tutti i nostri dubbi!!

Hr 47
Messaggi: 15
Iscritto il: 12 mar 2006, 13:20
Località: Carrara

Messaggio da Hr 47 » 07 mag 2006, 19:27

Eccomi, eccomi, mio fedele discepolo. O meglio, miei fedeli discepoli.

Dopo aver a lungo ponderato sulle mie recenti scoperte nel campo della nuova teoria della zona rossa sono giunto ad alcune considerazioni di basilare importanza:

-1- E' meglio non diffondere troppo in giro le scoperte più avanzate, l'uomo non è ancora pronto per conoscerle, in mani sbagliate potrebbero rivelarsi pericolose. E' per questo che i correttori di Cesenatico hanno fatto finta di non darmi buono l'esercizio, cercavano di deviarci dalla giusta strada della conoscenza che conduce alla vera divinità trascendentale.

Ma noi non ci lasceremo ingannare! Tutti noi sappiamo che la zona rossa esiste e che i teoremi che la governano sono le fondamenta che regolano il nostro mondo e gli infiniti universi paralleli che lo circondano.

-2- Con l'aiuto di Caterina abbiamo dimostrato che lo spazio occupato dal volume della zona rossa a c cubo tende a infinito. Solo quando gli uomini potranno raggiungere quella velocità saranno perfetti e diventeranno divinità.

-3- Il tempo non esiste.

-4- Il teorema di appartenenza è stato sistemato a dovere, adesso può valutare tutti i casi possibili e immaginabili con estrema accuratezza. E' diventato infallibile.

Adesso stò conducendo delle analisi empiriche di cui vi comunicherò presto i risultati: predno un sottoinsieme rosso (la scrivania), prendo un coltello da cucina.. secondo voi, discepoli, se io pianto il coltello nel tavolo.. la parte che sic onficca nel legno oltre la diretta superficie appartiene alla zona rossa? Io avevo in mente di usare il teorema di Holder per dimostrare tutto, ma mi pareva troppo banale.. Avete idee?

Avatar utente
thematrix
Messaggi: 465
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Quartu S.E. (CA)

Messaggio da thematrix » 07 mag 2006, 19:33



Ma noi non ci lasceremo ingannare! Tutti noi sappiamo che la zona rossa esiste
esiste ed è anche unica? :shock:
secondo voi, discepoli, se io pianto il coltello nel tavolo.. la parte che sic onficca nel legno oltre la diretta superficie appartiene alla zona rossa? Io avevo in mente di usare il teorema di Holder per dimostrare tutto, ma mi pareva troppo banale.. Avete idee?
certo che vi appartiene!
Sunshine or rain, it's all the same, life isn't gray
oh Mary-Lou.

(Mary-Lou --- Sonata Arctica)

Hr 47
Messaggi: 15
Iscritto il: 12 mar 2006, 13:20
Località: Carrara

Messaggio da Hr 47 » 07 mag 2006, 19:47

E' un discorso complicato: la zona rossa è unica a velocità inferiori di 1/2 c, e viene definita come l'insieme unione di tutti i sottinsiemi formati dalle superfici piane dei tavoli nell'universo. Chiaramente ogni volta che un tavolo viene distrutto o ne viene creato uno nuovo la zona rossa muta, quindi è unica ma è, al contempo, indefinita.

Sarebbe inconcepibile vederla come definita, visto che coincide con Dio. Per le velocità maggiori, invece il discorso si complica.. E non mi fido a divulgare qui le mie scoperte, mi hanno già contattato quelli del Nobel..

Riguardo al secondo punto ne sei pienamente sicuro? Noi consideriamo come zona rossa il piano della superficie del tavolo. Ciò che stà sopra a stretto contatto appartiene di sicuro, ma se siamo a velocità relativamente basse non c'è ancora il coefficente volumetrico e non possiamo dire con certezza che l'aggregazione molecolare della lama conficcata sia compresa nell'insieme.. :evil:

Avatar utente
thematrix
Messaggi: 465
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Quartu S.E. (CA)

Messaggio da thematrix » 07 mag 2006, 19:53

ok,la mia concezione di zona rossa è un po'diversa...
(mi sento un eretico :cry: :cry: :cry: )
Sunshine or rain, it's all the same, life isn't gray
oh Mary-Lou.

(Mary-Lou --- Sonata Arctica)

Enrico88
Messaggi: 26
Iscritto il: 07 mag 2006, 18:13
Località: Modena

Messaggio da Enrico88 » 07 mag 2006, 19:55

Eresia!!!!!
capo te cosa dici?!?!
per purificarlo basta bruciarlo vivo?!?!

Avatar utente
thematrix
Messaggi: 465
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Quartu S.E. (CA)

Messaggio da thematrix » 07 mag 2006, 19:57

Il mio pentimento non è sufficiente?
(ma non starà diventando troppo OT? :P )
Sunshine or rain, it's all the same, life isn't gray
oh Mary-Lou.

(Mary-Lou --- Sonata Arctica)

Avatar utente
edriv
Messaggi: 1638
Iscritto il: 16 feb 2006, 19:47
Località: Gradisca d'Isonzo
Contatta:

Messaggio da edriv » 07 mag 2006, 20:07

Non vorrei avvicinarmi troppo alle vostre scoperte, e tanto meno alla mia scrivania, per gli stessi motivi citati sopra. Ho solo avuto il tempo per rendermi conto che la zona rossa risolve il paradosso, o addirittura antinomia, di Cantor. Cantor aveva trascurato la zona rossa! Anche la classe totale ha un sovrainsieme, solo che non poggia sul tavolo! E i gett....

Non voglio continuare a pensare, questo è troppo. A voi l'arduo compito.

Enrico88
Messaggi: 26
Iscritto il: 07 mag 2006, 18:13
Località: Modena

Messaggio da Enrico88 » 07 mag 2006, 21:24

Eh sì...in effetti in molti non avevano fatto i conti con la zona rossa...
ma adesso la verità verrà a galla...
e nessuno potrà più far finta di non sapere...
il mondo DEVE sapere!!

Igor
Messaggi: 108
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Igor » 07 mag 2006, 21:30

Mi inchino a lei,o Maestro Hr 47,e giuro fedeltà eterna alla red zone(di cui io sono uno dei primi discepoli)

Enrico88
Messaggi: 26
Iscritto il: 07 mag 2006, 18:13
Località: Modena

Messaggio da Enrico88 » 07 mag 2006, 21:43

Ciao Igor ma te chi sei?!sei uno che ha avuto l'onore di conoscere il maestro ed i suoi discepoli in persona a Cesenatico come me o sei uno che è stato letteralmente incantato dalla bellezza della teoria enunciata in questo post?!

Igor
Messaggi: 108
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Igor » 07 mag 2006, 21:53

Come chi sono?Sono Raffaele,il leccese, ed ho avuto l'onore di seguire il maestro nei sui primi passi verso lo sviluppo della teoria della zona rossa.

Enrico88
Messaggi: 26
Iscritto il: 07 mag 2006, 18:13
Località: Modena

Messaggio da Enrico88 » 07 mag 2006, 22:22

Scusa ma non mi ricordo troppo bene?!ho vovuto imparare troppi nomi di questi giorni...sei quello che oggi è stato premiato insieme a me?!

Rispondi