Avete mai pianto ad un film?

Qui si parla del + e del -. Se per colpa della matematica ti hanno bandito dalla birreria, qui puoi sfogarti.
amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Avete mai pianto ad un film?

Messaggio da amatrix92 » 07 giu 2010, 14:42

Qualcuno lo potrà considerare poco "virile", per me è tutta sensibilità.
Avete mai pianto per un film?
Bhe io la prima volta (che ricordo) con "La gabbianella e il gatto" all'età di 11 anni; poi con "Armageddon" a 13 anni. La terza con "Il miglio verde" l'anno scorso. E la quarta poche settimane fa al cinema con la mia ragazza a vedere "The Last Song". Poi altri film mi hanno commoso ma quelli con cui ho davvero pianto sono questi 4.

Ci sono film che vi hanno fatto piangere? Se sì, quali?
Le parole non colgono il significato segreto, tutto appare un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.

Avatar utente
io.gina2
Messaggi: 86
Iscritto il: 02 mar 2010, 23:59

Messaggio da io.gina2 » 07 giu 2010, 15:11

ehm...
a me è capitato solo di essere sul punto di piangere.. :oops:
era cindarella story, e la scena era quella in cui il principe dopo aver litigato con cenerentola per averlo preso in giro, pioveva e le gocce facevano tintinnavano sulle scarpe di cristallo(?)

Avatar utente
gian92
Messaggi: 558
Iscritto il: 12 nov 2007, 13:11
Località: roma

Messaggio da gian92 » 07 giu 2010, 15:39

hai voglia un sacco di volte.

quelli che mi ricordo: "il concerto" visto poco fa e il gladiatore (visto 6-7 volte e pianto ogni volta)

ngshya
Messaggi: 231
Iscritto il: 26 gen 2010, 19:08
Contatta:

Messaggio da ngshya » 07 giu 2010, 16:17

ma vale anche quando mi escono le lacrime perché ho riso troppo? :P

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 07 giu 2010, 16:17

No mai (sono un insensibile :cry: ), però ho pianto vedendo questo

http://www.youtube.com/watch?v=-4R2sZ9h_2E

tre anni fa dico, e ripiango ogni volta che lo riguardo :cry:

Kopernik
Messaggi: 693
Iscritto il: 03 apr 2009, 16:48
Località: Udine

Re: Avete mai pianto ad un film?

Messaggio da Kopernik » 07 giu 2010, 16:59

amatrix92 ha scritto:Qualcuno lo potrà considerare poco "virile", per me è tutta sensibilità.
A me succede molto spesso, e non me ne vergogno minimamente.
[tex]A \epsilon \iota \quad o \quad \theta \epsilon o \varsigma \quad o \quad \mu \epsilon \gamma \alpha \varsigma \quad \gamma \epsilon \omega \mu \epsilon \tau \rho \epsilon \iota \quad (\Pi \lambda \alpha \tau \omega \nu)[/tex]

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 07 giu 2010, 17:06

tolto che piagere su Armageddon, alla faccia dell'essere sensibili

Su punto di piangere varie volte, ma non ricordo i film
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Clor
Messaggi: 1
Iscritto il: 09 gen 2010, 14:55

Messaggio da Clor » 07 giu 2010, 17:23

Io ogni volta che vedevo la Bella e la Bestia
Non mi legga chi non è matematico nelli mia principi ( L.D.V. )

Avatar utente
io.gina2
Messaggi: 86
Iscritto il: 02 mar 2010, 23:59

Messaggio da io.gina2 » 07 giu 2010, 19:20

ngshya ha scritto:ma vale anche quando mi escono le lacrime perché ho riso troppo? :P
che film hai visto??
cmq la domanda non è esplicita quindi secondo me vale.. :lol:

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Messaggio da amatrix92 » 07 giu 2010, 19:44

SkZ ha scritto:tolto che piagere su Armageddon, alla faccia dell'essere sensibili
Intendi dire che per te non è un film che fa piangere Armageddon? Boo, a me la scena in cui lui sacrifica la sua vita, per salvare quella del ragazzo della figlia e la figlia che lo saluta piangendo mi ha fatto singhiozzare la prima volta che l'ho visto. Sarà che alle morti dei genitori sono particolarmente sensibile :(
Le parole non colgono il significato segreto, tutto appare un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.

Avatar utente
Gatto
Messaggi: 487
Iscritto il: 25 nov 2007, 16:36
Località: Roma

Messaggio da Gatto » 07 giu 2010, 19:53

Uhm mai successo... sarà che vedo i film troppo distanti dalla realtà e non riesco a immedesimarmi.
"Fu chiaro sin dall'inizio che ogni qual volta c'era un lavoro da fare, il gatto si rendeva irreperibile." (George Orwell - La fattoria degli animali)

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 07 giu 2010, 20:42

Armageddon e' cosi' assurdo tutto il tempo, che quella scena la trovi scontata.
Trovo piu' toccante in Deep impact quando lei va a morire col padre.
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Messaggio da amatrix92 » 07 giu 2010, 20:59

SkZ ha scritto:Armageddon e' cosi' assurdo tutto il tempo, che quella scena la trovi scontata.
Trovo piu' toccante in Deep impact quando lei va a morire col padre.

Appena ho un po' di tempo mi guarderò Deep impact e ti farò sapere. Comunque non metto in dubbio che Armageddon sia assurdo nonchè imprecisioni in molte cose, ma io dal basso della mia ingenuità tredicenne ho pianto :P
Le parole non colgono il significato segreto, tutto appare un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.

Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 07 giu 2010, 23:24

L'ultimo film di indiana jones ha fatto piangere tutti i fan della serie.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

matty96
Messaggi: 343
Iscritto il: 21 apr 2010, 14:30
Località: Matelandia di Calabria (CS)

Messaggio da matty96 » 15 giu 2010, 13:31

gian92 ha scritto:hai voglia un sacco di volte.

quelli che mi ricordo: "il concerto" visto poco fa e il gladiatore (visto 6-7 volte e pianto ogni volta)
Anche io ho visto il concerto.Un film meraviglioso,però non mi ha fatto piangere.Del resto non ho pianto mai mentre vedevo un film
<<Se avessi pensato (se pensassi) che la matematica è solo tecnica
e non anche cultura generale; solo calcolo e non anche filosofia,
cioè pensiero valido per tutti, non avrei fatto il matematico (non
continuerei a farlo)>> (Lucio Lombardo Radice, Istituzioni di
Algebra Astratta).
Mathforum
$ \displaystyle\zeta(s)=\sum_{n=1}^\infty \frac {1}{n^s} $

Rispondi