quanto vi sentite secchioni?

Qui si parla del + e del -. Se per colpa della matematica ti hanno bandito dalla birreria, qui puoi sfogarti.
dario2510
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mag 2010, 15:49

quanto vi sentite secchioni?

Messaggio da dario2510 » 13 mag 2010, 17:05

Da 0 a 10 quanto vi sentite secchioni? :D

Euler
Messaggi: 345
Iscritto il: 20 mar 2010, 22:07
Località: Trento

Messaggio da Euler » 13 mag 2010, 17:09

$ i $
cogito ergo demonstro

Euler
Messaggi: 345
Iscritto il: 20 mar 2010, 22:07
Località: Trento

Messaggio da Euler » 13 mag 2010, 17:11

Seriamente, un numero compreso tra 1 e 4, a seconda delle materie (di matematica un bel 0,000000000000000000000001)
cogito ergo demonstro

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 13 mag 2010, 17:19

procurami una bella pupa e mi sento da 10 ;)
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 13 mag 2010, 18:17

Definire secchione :roll:


Per me secchione è chi studia tanto esclusivamente per il voto a scuola, e slecchina i prof.


Quindi io 0.



Se parli d'altro specifica

Avatar utente
io.gina93
Messaggi: 386
Iscritto il: 24 apr 2010, 01:29

Messaggio da io.gina93 » 13 mag 2010, 18:54

io 0!!! :lol:
studio quanto basta per avere la media del 6-7, anche se ho qualche problema col Latino... :cry:

dario2510
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mag 2010, 15:49

Messaggio da dario2510 » 13 mag 2010, 18:59

Pardon... il dizionario dice:
Nel gergo studentesco, alunno molto diligente che si applica con costanza agli studi, senza che all'impegno corrispondano necessariamente doti e capacità particolari
:)

Ma secondo me è da riferirsi anche a chi passa troppo tempo sui libri, trascurando i dovuti svaghi!

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 13 mag 2010, 19:01

Confermo lo 0 allora, io e i libri di scuola dobbiamo ancora incontrarci :roll:

dario2510
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mag 2010, 15:49

Messaggio da dario2510 » 13 mag 2010, 19:11

ok, tutti olimpionici scansafatiche :D

Avatar utente
Francutio
Messaggi: 1104
Iscritto il: 17 feb 2008, 08:05
Località: Torino

Messaggio da Francutio » 13 mag 2010, 19:22

No, non tutti.

Io però si 8)




...che mi vanto a fare? bah

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Messaggio da amatrix92 » 13 mag 2010, 19:30

L'altra giorno mi chiedevo, ma tra tutti quelli che frequantano questo forum, ci sono tanti "Tassinari" ? Cioè mai sesso... mai un bacio... solo studio!! Studiare fa bene perchè arricchisce e fa maturare una persona ma anche scopare nn fa male :wink: . Che poi la secchionaggine a cui mi riferisco io è una secchionaggine strana.
Mi spiego meglio con un esempio: c'è un mio compagno di classe che ha la media del 9 ( e vi assicuro che non sono in una classe dove regalano voti ANZI! ) , lui studia tutti i giorni tutte le materie per il giorno dopo, che sia interrogato o meno che ci siano compiti o meno, senza fare ragionamenti utilitaristici e fregandosene il giusto dei voti.
Il fatto sta che questo ragazzo utilizza tutto il suo sapere, tutta la sua cultura per vivere nella società, basta parlarci pochi minuti per accorgersi che è un ragazzo che ragiona,intelligente, che ha sviluppato una certa elasticità mentale ( io che lo consoco da 4 anni poi mi sono accorto benissimo della maturazione), che ha formato un pensiero critico, e che sa anche farsi amare da tutta la classe senza che abbia mai in 4 anni passato un compito.
L'esempio è ora da paragonare ad un Tassinari, ormai diventato per la massa, stereotipo del secchione matematico, che sicuramente ha ottime capacità matematiche che non metto in dubbio, ma che alla fine nella vita non gli sono servite a un cazzo. Cioè io intuisco che per fare matematica ad un certo livello come il suo bisogna avere una certa intelligenza, ma allora mi chiedo perchè questa intelligenza non venga usata? perchè per iscriversi ad un "programma regresso" di ANTIcultura come La pupa e il secchione e per farsi deridere da mezza Italia, e per farsi mettere i piedi in testa da una ragazza stupida, senza avere la capacità di rispondere, di reagire, quando a me in quella situazione parrebe cosa ovvia e naturale, bisogna o non essere tanto intelligenti o è necessario che ci siano fattori esterni talmente forti da offuscare il pensiero critico di una persona. Più in generale in quella trasmissione le pupe sottomettono i secchioni, cioè ma vi rendete conto a che livelli siamo arrivati? (senza considerare l'immagine che viene data... dove una bella ragazza (in questo caso stupida) sottomette a priori un ragazzo intelligente e acculturato(e in questo caso sfigato)).
Vabè mi scuso se sono andato Off Topic, volevo dire queste cose; le ho dette male e nel mio intervento ci sono un sacco di spunti buttati in maniera disordinata uno sull'altro. In ogni caso mi sento secchione 2.
Le parole non colgono il significato segreto, tutto appare un po' diverso quando lo si esprime, un po' falsato, un po' sciocco, sì, e anche questo è bene e mi piace moltissimo, anche con questo sono perfettamente d'accordo, che ciò che è tesoro e saggezza d'un uomo suoni sempre un po' sciocco alle orecchie degli altri.

Avatar utente
Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 13 mag 2010, 19:33

Su questo forum la secchionaggine si misura con la capacità di risolvere le disuguaglianze.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

Euler
Messaggi: 345
Iscritto il: 20 mar 2010, 22:07
Località: Trento

Messaggio da Euler » 13 mag 2010, 19:36

In base a questa definizione di secchione anch'io allora penso di essere a livelli infinitesimali, visto che pensavo si parlasse soprattutto dell'impegno :D
cogito ergo demonstro

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Messaggio da dario2994 » 13 mag 2010, 19:47

LOL Se quello che dice Tibor è vero io sono secchione -5 :?
Sfruttando la definizione ufficiale... direi almeno 3.
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

Avatar utente
gian92
Messaggi: 558
Iscritto il: 12 nov 2007, 13:11
Località: roma

Messaggio da gian92 » 13 mag 2010, 19:54

bha io non saprei è da un po che non seguo più i miei voti.

Rispondi