Eccomi qua!

Ti sei appena iscritto e vuoi farti conoscere dal resto della comunità? Raccontaci tutto di te!
Rispondi
daffodil
Messaggi: 6
Iscritto il: 07 ott 2007, 15:53

Eccomi qua!

Messaggio da daffodil » 07 ott 2007, 16:43

Ciao a tutti!
sono una ragazza che frequenta l'ultimo anno di liceo scientifico. Adoro la matematica e la fisica, per questo sono entusiasta di aver trovato un forum come questo....
Già penso al mio futuro universitario... Mi piacerebbe molto studiare al Sant'Anna... Spero di conoscere persone che condividono i miei interessi -se ne trovano veramente poche- con cui parlare e confrontarmi.
Un saluto a tutti i matematici di questo sito...
Marty
Il tuo cervello, al pari del mio, un tempo cercò confuso il lieve giorno e, aspirando alla verità, errò misero e greve nel buio.

Avatar utente
mod_2
Messaggi: 726
Iscritto il: 18 ago 2007, 20:26
Località: In fondo a destra

Messaggio da mod_2 » 07 ott 2007, 18:20

Benvenuta!
Appassionatamente BTA 197!

fph
Site Admin
Messaggi: 3763
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 07 ott 2007, 19:39

Ma al Sant'Anna non ci sono né matematica né fisica... :D
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

daffodil
Messaggi: 6
Iscritto il: 07 ott 2007, 15:53

Messaggio da daffodil » 07 ott 2007, 21:09

fph ha scritto:Ma al Sant'Anna non ci sono né matematica né fisica... :D
Lo so... Ma c'è ingegneria... Anche in ingegneria si studiano matematica e fisica... Anche se non è la stessa cosa! E poi... Magari entrassi... Lo ritengo veramente difficile! Tu studi matematica? com'è la facoltà?
ciao, grazie...
Il tuo cervello, al pari del mio, un tempo cercò confuso il lieve giorno e, aspirando alla verità, errò misero e greve nel buio.

Avatar utente
moebius
Messaggi: 433
Iscritto il: 08 mag 2005, 19:14

Messaggio da moebius » 08 ott 2007, 14:51

daffodil ha scritto:Lo so... Ma c'è ingegneria... Anche in ingegneria si studiano matematica e fisica...
O almeno molti di loro lo credono... :D
Fondatore: [url=http://olimpiadi.dm.unipi.it/oliForum/viewtopic.php?t=8899]Associazione non dimenticatevi dei nanetti![/url]
Membro: Club Nostalgici
Sono troppo scarso in italiano per usare parole con la c o la q...

Startrek
Messaggi: 120
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:18

Messaggio da Startrek » 09 ott 2007, 00:33

daffodil ha scritto:Ma c'è ingegneria... Anche in ingegneria si studiano matematica e fisica... Anche se non è la stessa cosa!
Ciao e benvenuta! :D
Guarda, ti sconsiglio il Sant'Anna ed ingegneria in generale se ti piacciono matematica e fisica: è vero, si studiano, ma poco e marginalmente, al massimo 6 esami in tutto; su quanti?
Le facoltà di matematica e fisica sono diverse! :wink:
Ciao e buona scelta universitaria! :D

Startrek

Avatar utente
ummagumma
Messaggi: 94
Iscritto il: 22 lug 2007, 11:14

Messaggio da ummagumma » 09 ott 2007, 08:55

benvenuta,
io distinguerei tra ingegnerie per cui certi esami di matematica e fisica sono superflui (gestionale, civile et similia) ed altre di taglio molto più scientifico, come aerospaziale, elettronica...per queste, anche nelle lauree specialistiche, sono previstivi complementi di analisi, fisica dello stato solido, e in generale un'impostazione più legata alla fisica.
Certo nessun ingegnere si sognerà di fare una tesi sulle equazioni ellittiche, ma non è raro che si dedichi alla ricerca scientifica (ed entrare alla s.anna nn sarebbe male in questo senso :) )

Startrek
Messaggi: 120
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:18

Messaggio da Startrek » 09 ott 2007, 16:08

ummagumma ha scritto:... di taglio molto più scientifico, come aerospaziale, elettronica...per queste, anche nelle lauree specialistiche, sono previstivi complementi di analisi, fisica dello stato solido, e in generale un'impostazione più legata alla fisica.
Appunto, complementi, inoltre vorrei vedere l'impostazione con cui vengono affrontati questi argomenti. :(
ummagumma ha scritto:Certo nessun ingegnere si sognerà di fare una tesi sulle equazioni ellittiche,
Appunto, questo fatto è rivelatore :wink:
ummagumma ha scritto:ma non è raro che si dedichi alla ricerca scientifica (ed entrare alla s.anna nn sarebbe male in questo senso :) )
Si, però scommetto ricerca applicata e non pura :wink:, anche se alla fine serve sia l'applicazione chela ricerca applicata e la ricerca pura.

Ciao, :D
Startrek

daffodil
Messaggi: 6
Iscritto il: 07 ott 2007, 15:53

Messaggio da daffodil » 13 ott 2007, 17:01

Startrek ha scritto:
daffodil ha scritto:Ma c'è ingegneria... Anche in ingegneria si studiano matematica e fisica... Anche se non è la stessa cosa!
Ciao e benvenuta! :D
Guarda, ti sconsiglio il Sant'Anna ed ingegneria in generale se ti piacciono matematica e fisica: è vero, si studiano, ma poco e marginalmente, al massimo 6 esami in tutto; su quanti?
Le facoltà di matematica e fisica sono diverse! :wink:
Ciao e buona scelta universitaria! :D

Startrek
Ciao e grazie per avermi risposto... In effetti mi riproponi il grande dilemma: studiare ingegneria ed avere la quasi certezza di un lavoro oppure prendere matematica o fisica ed essere costretti a sperare nella ricerca (mal retribuita) o nell'insegnamento (che eviterei...)...
Purtroppo non c'è niente da dire sul fatto che ingegneria apre tante più porte rispetto a matematica-fisica.... Fare una scelta come quella universitaria secondo me significa anche tener conto di un eventuale lavoro futuro...
Tu cosa studi?
Grazie ancora...
ciao ciao
Il tuo cervello, al pari del mio, un tempo cercò confuso il lieve giorno e, aspirando alla verità, errò misero e greve nel buio.

daffodil
Messaggi: 6
Iscritto il: 07 ott 2007, 15:53

Messaggio da daffodil » 13 ott 2007, 17:19

ummagumma ha scritto:benvenuta,
io distinguerei tra ingegnerie per cui certi esami di matematica e fisica sono superflui (gestionale, civile et similia) ed altre di taglio molto più scientifico, come aerospaziale, elettronica...per queste, anche nelle lauree specialistiche, sono previstivi complementi di analisi, fisica dello stato solido, e in generale un'impostazione più legata alla fisica.
Certo nessun ingegnere si sognerà di fare una tesi sulle equazioni ellittiche, ma non è raro che si dedichi alla ricerca scientifica (ed entrare alla s.anna nn sarebbe male in questo senso :) )

Ciao e grazie.... La figura stessa dell'ingegnere è diversa da quella del fisico... In realtà è veramente difficile scegliere... Tu cosa studi?
Ciao e grazie...
Il tuo cervello, al pari del mio, un tempo cercò confuso il lieve giorno e, aspirando alla verità, errò misero e greve nel buio.

Startrek
Messaggi: 120
Iscritto il: 18 lug 2007, 22:18

Messaggio da Startrek » 13 ott 2007, 18:37

daffodil ha scritto:mi riproponi il grande dilemma: studiare ingegneria ed avere la quasi certezza di un lavoro oppure prendere matematica o fisica ed essere costretti a sperare nella ricerca (mal retribuita) o nell'insegnamento (che eviterei...)...
Purtroppo non c'è niente da dire sul fatto che ingegneria apre tante più porte rispetto a matematica-fisica.... Fare una scelta come quella universitaria secondo me significa anche tener conto di un eventuale lavoro futuro...
Tu cosa studi?
E' sicuramente vero che ingegneria offre più strade che matematica e fisica ma è anche vero che si laureano molti più ingegneri che matematici e fisici.
Riguardo al fatto che ingegneria dia un lavoro quasi certo, questo è da vedere.
Sia per un ingegnere che per un matematico/fisico (anzi, nel secondo caso anche di più) trovare lavoro dipende anche da quanto è bravo e da quanto è disposto a spostarsi. E' difficile trovare un buon impiego se si vuol rimanere sotto casa.
Perciò, se prendi ingegneria, secondo me devi preventivare di spostarti ovunque in Italia, se prendi fisica è meglio che tu sia pronta anche a cambiare continente (USA, per esempio): in quel caso non è affatto detto che dovrai vivere con uno stipendio da fame.
Io (come avrai letto nel mio post di presentazione :wink: ) frequento un ITIS specializzazione informatica, quindi studio (per la scuola) prevalentemente materie ad indirizzo tecnologico, e dovrei essere proiettato di più verso ingegneria (al massimo scienze informatiche).
Invece, grazie ad un corso di orientamento universitario organizzato dalla Normale a Cortona, mi sono innamorato della fisica, e penso proprio che la sceglierò come facoltà universitaria. Tu pensa che adesso, ogni tanto, mi salta addirittura in testa di fare matematica, all'università, anche se alla fine penso che prenderò fisica.
Per conto mio, comunque, sto studiando tantissimo mate e fisica per provare ad entrare alla Normale.
Tu pensa un po' il cambiamento che ho subito: 4 anni fa avrei giurato di iscrivermi ad ingegneria elettronica/informatica. :D
Ti saluto e non disperare: nella vita conta anche, anzi, soprattutto, studiare, lavorare e/o ricercare su qualcosa per cui si abbia una vera passione. Non riuscirai mai bene in qualcosa se non lo ami.
Ciao :D

Startrek

afullo
Messaggi: 937
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Almese (TO)
Contatta:

Messaggio da afullo » 17 ott 2007, 00:24

Benvenuta ;)

Rispondi