brutto anatroccolo

Ti sei appena iscritto e vuoi farti conoscere dal resto della comunità? Raccontaci tutto di te!
Rispondi
sophieg
Messaggi: 2
Iscritto il: 03 gen 2010, 17:30

brutto anatroccolo

Messaggio da sophieg » 11 gen 2010, 10:07

Questo forum mi è stato consigliato da un ragazzo della normale..Ma ora ho letto alcune presentazioni,e la preperazione di tutti gli iscritti e le scuole superiori almeno accettabili che frequentano.Mi sento come un pesce fuor d'acqua..allora,iniziamo:frequento una scuola superiore scientifico linguistica in cui la maggior parte dei prof vengono a scuola solo perchè non possono stare sempre a casa,il prof di fisica ci parla dei moti browniani come "qualcosa che si muove a zig zag";l'unica che si salva è la prof di mate ma 3 ore alla settimana di 50 minuti non permettono di fare niente.La scuola non partecipa (almeno da 6 anni ad olimpiadi e cose varie)..io mi trovo al 5° liceo e vorrei andare alla normale x fisica....HELP ME!!
Pensare significa oltrepassare

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 11 gen 2010, 14:38

anche gli ori imo sono state delle schiappe all'inizio ;)
nessuno nasce imparato :D
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Avatar utente
karlosson_sul_tetto
Messaggi: 1436
Iscritto il: 10 set 2009, 13:21
Località: Napoli

Messaggio da karlosson_sul_tetto » 11 gen 2010, 22:16

Welcome! :D
"Inequality happens"
---
"Chissa se la fanno anche da asporto"

Avatar utente
Fedecart
Messaggi: 522
Iscritto il: 09 mar 2008, 22:49
Località: Padova

Re: brutto anatroccolo

Messaggio da Fedecart » 22 gen 2010, 20:20

sophieg ha scritto:il prof di fisica ci parla dei moti browniani come "qualcosa che si muove a zig zag"
E' già un inizio! Ci sono professori di fisica che nemmeno sanno cosa sono i moti browniani...

Avatar utente
karl
Messaggi: 926
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da karl » 30 gen 2010, 18:02

E se ce la pigliassimo anche con gli alunni sfigati, che saltano
sù di gioia quando c'è da far sciopero, che si lamentano di tutto
ma che vedono lo studio come fumo negli occhi, che scrivono, anche
quì sul Forum, in un italiano che farebbe inorridire perfino un asino vero, che
hanno alle spalle genitori "sessantottini " che a loro volta hanno dietro insegnanti
ultrasessantottini ,etc,etc....?
Ultima modifica di karl il 31 gen 2010, 11:25, modificato 2 volte in totale.

Kopernik
Messaggi: 699
Iscritto il: 03 apr 2009, 16:48
Località: Udine

Messaggio da Kopernik » 30 gen 2010, 19:09

Per esempio, quelli che scrivono "su" e "qui" con l'accento...
[tex]A \epsilon \iota \quad o \quad \theta \epsilon o \varsigma \quad o \quad \mu \epsilon \gamma \alpha \varsigma \quad \gamma \epsilon \omega \mu \epsilon \tau \rho \epsilon \iota \quad (\Pi \lambda \alpha \tau \omega \nu)[/tex]

Avatar utente
karl
Messaggi: 926
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da karl » 30 gen 2010, 20:16

Sono un fanatico del "su" e del "qui" senza accento al punto tale
da sospettare che qualcuno me li abbia accentati ! Tutto questo non muta
di un millimetro il mio giudizio ( che è poi quello di molti ) sulla mediocrità di una gioventù
che si nutre di vittimismo a buon mercato nonché di ideali di natura
non politica ma... politicizzata. Naturalmente il mio non è un voler far tutt'erba
un fascio: diciamo che di questi giovani attuali ne salverei un ...buon 5% ! :D :D
Spero che qualcuno resti contento...
P.S.
La risposta di Kopernik sottintende una sintassi che si deve immaginare
più che leggere !
:D :D

Avatar utente
kn
Messaggi: 508
Iscritto il: 23 lug 2007, 22:28
Località: Sestri Levante (Genova)
Contatta:

Messaggio da kn » 01 feb 2010, 16:25

karl ha scritto:ma che vedono lo studio come fumo negli occhi
[OT] Infatti lo è (almeno nel mio liceo).. puro nozionismo mascherato con il nome di cultura.. Almeno si insegnassero la grammatica italiana o quello che sta scritto nella Costituzione.. E invece nemmeno queste conoscenze/competenze basilari. La gente che esce dallo scientifico ha paura della seconda prova della maturità, però sa declinare rosa, rosae.. :roll: [/OT]
Viviamo intorno a un mare come rane intorno a uno stagno. (Socrate)

cellulacameratatumorale
Messaggi: 38
Iscritto il: 19 nov 2009, 13:19

Messaggio da cellulacameratatumorale » 02 feb 2010, 00:44

karl ha scritto:Sono un fanatico del "su" e del "qui" senza accento al punto tale
da sospettare che qualcuno me li abbia accentati ! Tutto questo non muta
di un millimetro il mio giudizio ( che è poi quello di molti ) sulla mediocrità di una gioventù
che si nutre di vittimismo a buon mercato nonché di ideali di natura
non politica ma... politicizzata. Naturalmente il mio non è un voler far tutt'erba
un fascio: diciamo che di questi giovani attuali ne salverei un ...buon 5% ! :D :D
Spero che qualcuno resti contento...
P.S.
La risposta di Kopernik sottintende una sintassi che si deve immaginare
più che leggere !
:D :D
Sei troppo buonista... Il 5%???

Concordo in tutto... Ma purtroppo (e nota che se scrivi purtroppo su google la seconda scelta che ti dà in automatico è la domanda purtroppo o puLtroppo :roll: ) non ci si può fare granchè... E' stato bellissimo l'anno scorso vedere il culmine dell'ipocrisia di massa post '68: scuole occupate da gente menefreghista, rappresentanti d'istituto che si "battevano" per i diritti degli studenti bocciati o pluripetenti... Cortei di massa contro leggi di cui non sapevano nulla cui si partecipava per fare "casino" o peggio, difendere il proprio diritto a studiare quando poi si è i primi a portare il giorno dopo mille scuse per non avere fatto il proprio dovere... Che schifo...

Kopernik
Messaggi: 699
Iscritto il: 03 apr 2009, 16:48
Località: Udine

Messaggio da Kopernik » 02 feb 2010, 17:24

cellulacameratatumorale ha scritto:E' stato bellissimo l'anno scorso vedere il culmine dell'ipocrisia di massa post '68: scuole occupate da gente menefreghista, rappresentanti d'istituto che si "battevano" per i diritti degli studenti bocciati o pluripetenti... Cortei di massa contro leggi di cui non sapevano nulla cui si partecipava per fare "casino" o peggio, difendere il proprio diritto a studiare quando poi si è i primi a portare il giorno dopo mille scuse per non avere fatto il proprio dovere... Che schifo...
Dispiace che tu abbia vissuto un'esperienza così negativa. Pensa che la scuola in cui insegno io è stata occupata da ragazzi in gamba, che si battevano perché la scuola pubblica non fosse smantellata (come in effetti sta accadendo) e che conoscevano nel dettaglio le leggi che criticavano; anzi in più di un'occasione hanno dimostrato di conoscerle meglio dei politici che venivano a scuola a fare comizi.
[tex]A \epsilon \iota \quad o \quad \theta \epsilon o \varsigma \quad o \quad \mu \epsilon \gamma \alpha \varsigma \quad \gamma \epsilon \omega \mu \epsilon \tau \rho \epsilon \iota \quad (\Pi \lambda \alpha \tau \omega \nu)[/tex]

cellulacameratatumorale
Messaggi: 38
Iscritto il: 19 nov 2009, 13:19

Messaggio da cellulacameratatumorale » 02 feb 2010, 20:21

Kopernik ha scritto:
cellulacameratatumorale ha scritto:E' stato bellissimo l'anno scorso vedere il culmine dell'ipocrisia di massa post '68: scuole occupate da gente menefreghista, rappresentanti d'istituto che si "battevano" per i diritti degli studenti bocciati o pluripetenti... Cortei di massa contro leggi di cui non sapevano nulla cui si partecipava per fare "casino" o peggio, difendere il proprio diritto a studiare quando poi si è i primi a portare il giorno dopo mille scuse per non avere fatto il proprio dovere... Che schifo...
Dispiace che tu abbia vissuto un'esperienza così negativa. Pensa che la scuola in cui insegno io è stata occupata da ragazzi in gamba, che si battevano perché la scuola pubblica non fosse smantellata (come in effetti sta accadendo) e che conoscevano nel dettaglio le leggi che criticavano; anzi in più di un'occasione hanno dimostrato di conoscerle meglio dei politici che venivano a scuola a fare comizi.

Io ho solo il ricordo di 4 giorni in cui sono stato a casa mentre là dentro si ubriacavano (e ci può anche stare), sfasciavano macchinette per prendere un kinder da 50 cent, sfasciavano finestre ferendosi gravemente per un pallone da volley, riducevano a un porcile ogni aula e trasformavano in disco la palestra... E so per certo che, almeno qui a Roma, non è stato un caso isolato...

Sei stato fortunatissimo, credimi, ad avere anche solo "scorto" qualche liceale (pergiunta rappresentante) che conoscesse l'argomento della riforma... Da noi c'erano i classici no global "contro il sistema" e blablabla...

Rispondi