Fundamental theorem of Sato

Barzellette a sfondo matematico e non, aneddoti e amenità varie.
Rispondi
Rho33
Messaggi: 89
Iscritto il: 16 set 2014, 13:15

Fundamental theorem of Sato

Messaggio da Rho33 » 01 lug 2015, 20:58

Ho trovato per caso questo potentissimo teorema, persino generalizzabile! Davvero un cannone, credo che in gara potrebbe tornare molto molto utile :lol:

http://www.artofproblemsolving.com/wiki ... em_of_Sato

Talete
Messaggi: 655
Iscritto il: 05 giu 2014, 13:47
Località: Riva del Garda

Re: Fundamental theorem of Sato

Messaggio da Talete » 01 lug 2015, 21:16

Con questo ci dimostravi il problema 6 quest'anno a Cesenatico ;)
"Sei il Ballini della situazione" -- Nikkio
"Meriti la menzione di sdegno" -- troppa gente
"Sei arrivato 69esimo? Ottima posizione!" -- Andrea M. (che non è Andrea Monti, come certa gente pensa)
"Se ti interessa stanno inventando le baricentriche elettroniche, che dovrebbero aiutare a smettere..." -- Bernardo

Rho33
Messaggi: 89
Iscritto il: 16 set 2014, 13:15

Re: Fundamental theorem of Sato

Messaggio da Rho33 » 01 lug 2015, 22:12

:lol: :lol: io dico che forse fino ad un IMO 1-4 può tornare utile :lol:

Talete
Messaggi: 655
Iscritto il: 05 giu 2014, 13:47
Località: Riva del Garda

Re: Fundamental theorem of Sato

Messaggio da Talete » 01 lug 2015, 22:35

Dici? :lol: Secondo me invece serve a fare le cannonate di combinatoria tipo IMO 6 del 2013... ;)
"Sei il Ballini della situazione" -- Nikkio
"Meriti la menzione di sdegno" -- troppa gente
"Sei arrivato 69esimo? Ottima posizione!" -- Andrea M. (che non è Andrea Monti, come certa gente pensa)
"Se ti interessa stanno inventando le baricentriche elettroniche, che dovrebbero aiutare a smettere..." -- Bernardo

Avatar utente
ghilu
Messaggi: 177
Iscritto il: 06 gen 2008, 18:14
Località: bergamo

Re: Fundamental theorem of Sato

Messaggio da ghilu » 05 giu 2016, 20:09

Wow, amazing! Secondo me è proibito. Credo che sia addirittura discutibile che un partecipante possa chiamarsi Sato. Infatti, pur essendo uno dei cognomi più comuni in Giappone, non mi risulta di IMOisti giapponesi chiamati Sato. Forse l'utilizzo è semplicemente limitato (c'è stato un canadese IMOista con questo cognome). Stesso discorso per la congettura di Sato-Tate: non può essere dimostrata in gara. Ed anche i polinomi di Bernstein-Sato non possono essere calcolati, nemmeno nella brutta.
Non si smette mai di imparare.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite