Inscritto, Circoscritto, Ciclico

Cosa sono il pigeonhole e l'induzione? Cosa dice il teorema di Ceva? 1 è un numero primo?
Rispondi
AlessandroSfigato
Messaggi: 78
Iscritto il: 25 feb 2005, 22:07
Località: Padova

Inscritto, Circoscritto, Ciclico

Messaggio da AlessandroSfigato » 17 giu 2005, 11:58

scusate ma faccio un po di confusione con i termini; circostritto , inscritto, ciclico.
Ditemi se ciò che so io è giusto ; Circostritto, è messo dentro una circonferenza che passa per i vertici.
Inscritto, dentro di lui ha una circonferenza che è tangente ai lati
Ciclico = Circostrittibile
giusto?
Allora perke nel problema 6 del thread angoli, angoli e ancora angoli il primo quesito chiede se KLMN è circoscrittibile e nel secondo se è ciclico?

Avatar utente
Sisifo
Messaggi: 604
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Scorzè (VE)/Pisa

Messaggio da Sisifo » 17 giu 2005, 13:11

Allora, un po' di definizionI:
<i>Quadrilatero circoscritto</i>
Quadrilatero tale che esiste una circonferenza che tange tutti e quattro i lati.
Condizione necessaria e sufficiente è che la somma dei lati opposti sia uguale.
<I>Quadrilatero inscritto o ciclico</i>
Quadrilatero tale che tutti i suoi vertici siano su di una circonferenza.
Condizione necessaria e sufficiente è che i suoi angoli opposti siano supplementari

Capito il tuo errore? Ciclico è sinonimo di inscritto a una circonferenza, non di circoscritto.

AlessandroSfigato
Messaggi: 78
Iscritto il: 25 feb 2005, 22:07
Località: Padova

Messaggio da AlessandroSfigato » 17 giu 2005, 13:15

ah ok, ora il problema 6 risulta molto banale grazie ;D

Rispondi