TdN: il teorema di Dirichlet (sui primi nelle progr. aritm.)

Cosa sono il pigeonhole e l'induzione? Cosa dice il teorema di Ceva? 1 è un numero primo?
Rispondi
Avatar utente
HiTLeuLeR
Messaggi: 1874
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Reggio di Calabria

TdN: il teorema di Dirichlet (sui primi nelle progr. aritm.)

Messaggio da HiTLeuLeR » 15 mar 2005, 20:30

Teorema di Dirichlet: se $ a, b\in\mathbb{N} $ e $ \gcd(a,b) = 1 $, allora esistono infiniti $ k\in\mathbb{N} $ tali che $ (ak + b)\in\mathfrak{P} $.

Dio, quanto mi piace questo teorema!!! E com'è innocente poi, vero? Muahuahuahuahah... :mrgreen:

Avatar utente
Sisifo
Messaggi: 604
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Scorzè (VE)/Pisa

Messaggio da Sisifo » 16 mar 2005, 22:38

Ma è giusto mettere questo problema nella teoria di base? A me avevano raccontato che richiedeva tecniche avanzate di analisi per essere dimostrato, ed al massimo erano accessibili alcuni casi particolari...

MindFlyer

Messaggio da MindFlyer » 16 mar 2005, 23:11

Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare di questo teorema, e secondo me è giusto che venga enunciato qui nel glossario, anche se non è olimpico. Sapere cosa dice il teorema è un bene, anche se non è bello usarlo nelle dimostrazioni olimpiche.

Avatar utente
HiTLeuLeR
Messaggi: 1874
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Reggio di Calabria

Boooh...

Messaggio da HiTLeuLeR » 16 mar 2005, 23:13

@Sisifo: non intende essere un problema, infatti... E' solo l'enunciato di un teorema: per quanto complicato da dimostrare, non ho riserve a dire che trattasi d'uno dei risultati più importanti di tutta la storia della Teoria dei Numeri. Non capisco adesso dove stia il problema... Sta' tranquillo, su, non è mia intenzione chiederti di provarlo! :shock:

Avatar utente
mattilgale
Messaggi: 372
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Lucca
Contatta:

ancora io...

Messaggio da mattilgale » 08 apr 2005, 15:33

sorry... cosa si intende per gcd(a,b)... mi spiegate a parole quel teorema??

grazie $ 10^3 $
"la matematica è il linguaggio con cui Dio ha plasmato l'universo"

Galileo Galilei

MindFlyer

Messaggio da MindFlyer » 08 apr 2005, 16:11

gcd significa Greatest Common Divisor, ovvero Massimo Comun Divisore.
Quindi gcd(a,b)=1 significa che a e b sono coprimi (o primi tra loro), ossia non hanno divisori primi comuni.
Perciò il teorema dice che ogni progressione aritmetica in cui la ragione ed il primo termine sono numeri naturali coprimi, contiene infiniti numeri primi.

BlaisorBlade
Messaggi: 113
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Catania

Messaggio da BlaisorBlade » 16 giu 2005, 19:35

MindFlyer ha scritto:Negli ultimi tempi si è fatto un gran parlare di questo teorema, e secondo me è giusto che venga enunciato qui nel glossario, anche se non è olimpico. Sapere cosa dice il teorema è un bene, anche se non è bello usarlo nelle dimostrazioni olimpiche.
Ma Gobbino l'ha dato buono a Barbieri nel Team selection Test, l'anno scorso (problema 5, se non sbaglio; il testo non lo ricordo ma si trova sul sito di Gobbino, io ho il sorgente TeX se volete).

piever
Messaggi: 645
Iscritto il: 18 feb 2006, 13:15
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da piever » 18 feb 2006, 19:43

Scusate l'ignoranza ma ak+b appartiene a cosa? Quel simbolo è una beta? Cosa rappresenta?

Avatar utente
HiTLeuLeR
Messaggi: 1874
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Reggio di Calabria

Messaggio da HiTLeuLeR » 18 feb 2006, 19:49

Il simbolo "$ \mathfrak{P} $", che qualcuno ha definito un parto del mio onanismo mentale, è una specie di "P" gotica: si usa tipicamente per indicare l'insieme dei numeri primi razionali (per intenderci, i primi di $ \mathbb{Z} $).

piever
Messaggi: 645
Iscritto il: 18 feb 2006, 13:15
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da piever » 18 feb 2006, 19:51

Grazie 1000

Rispondi