Dubbio Stirling

Cosa sono il pigeonhole e l'induzione? Cosa dice il teorema di Ceva? 1 è un numero primo?
Rispondi
Avatar utente
Loara
Messaggi: 40
Iscritto il: 07 set 2013, 17:25
Località: Salerno

Dubbio Stirling

Messaggio da Loara » 19 set 2014, 17:44

Se nella risoluzione di un problema in una competizione uso i numeri di Stirling di seconda specie per determinare le partizioni di un insieme, devo inserire nella soluzione anche la dimostrazione della loro formula di ricorrenza:
\[
S(n+1, k)=S(n, k-1)+rS(n, k)
\]
oppure posso usare la formula senza dimostrarla :?:
$ 210^2+211^2+212^2+213^2+214^2+215^2+216^2+217^2+218^2+219^2+220^2=\\ =221^2+222^2+223^2+224^2+225^2+226^2+227^2+228^2+229^2+230^2\\ 210=2*3*5*7 $

Rispondi