Della serie "problemi con le serie"

Cosa sono il pigeonhole e l'induzione? Cosa dice il teorema di Ceva? 1 è un numero primo?
Rispondi
doiug.8
Messaggi: 122
Iscritto il: 20 nov 2010, 23:22

Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da doiug.8 » 23 mar 2012, 22:59

Esiste una forma chiusa per $\displaystyle \sum_{k=0}^n x^{a^k}$ ?

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da dario2994 » 24 mar 2012, 17:16

Qui potrebbero nascere dibattiti più filosofici che altro... Ma è meglio chiudere subito e estirpare i dubbi...
No, non esiste una forma chiusa.
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

doiug.8
Messaggi: 122
Iscritto il: 20 nov 2010, 23:22

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da doiug.8 » 25 mar 2012, 11:16

dario2994 ha scritto:Qui potrebbero nascere dibattiti più filosofici che altro... Ma è meglio chiudere subito e estirpare i dubbi...
No, non esiste una forma chiusa.
Immaginavo. Come dimostrarlo?
C'è qualche dispensa su discussioni del genere?

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da dario2994 » 25 mar 2012, 12:56

Mi sa che non hai capito proprio benissimo. Volevo evitare discussioni di questo genere...
Comunque ti spiego il problema fondamentale della tua domanda

Cosa è una formula chiusa?

Se dai una definizione di questo magari pensiamo anche ad una dimostrazione.
La mia risposta di prima vuol dire: non ho mai visto una "formula chiusa" per quella roba e non credo esista.
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

Avatar utente
<enigma>
Messaggi: 876
Iscritto il: 24 set 2009, 16:44

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da <enigma> » 25 mar 2012, 13:14

"Quello lì pubblica come un riccio!" (G.)
"Questo puoi mostrarlo o assumendo abc o assumendo GRH+BSD, vedi tu cos'è meno peggio..." (cit.)

doiug.8
Messaggi: 122
Iscritto il: 20 nov 2010, 23:22

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da doiug.8 » 25 mar 2012, 16:40

Va bien, ora che si è chiarito il significato di 'forma chiusa', è dimostrabile questo fatto? è elementare?

Avatar utente
FrancescoVeneziano
Site Admin
Messaggi: 601
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa
Contatta:

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da FrancescoVeneziano » 25 mar 2012, 17:28

Forse non si è proprio chiarito, visto che riproponi la domanda in questi termini…
"Forma chiusa" è un'espressione informale che non ha una definizione precisa universalmente accettata; va bene usarla quando è chiaro di cosa si parla, ma se cerchi delle vere dimostrazioni devi dire cosa intendi davvero, cioè devi scegliere un insieme più o meno arbitrario di funzioni che chiami "elementari".

Dimostrare che la serie che hai scritto non è una funzione razionale è alla portata di uno studente del primo anno.
Dimostrare che non può essere espressa usando combinazioni di radici—più in generale ancora, che non è una funzione algebrica—si può fare dopo un corso di analisi complessa.
Quando ammetti anche altre funzioni trascendenti come esponenziale e logaritmo diventa più complicato e non ho in mente una dimostrazione completa così su due piedi, ma sicuramente cercando in giro si dovrebbe trovare.
Wir müssen wissen. Wir werden wissen.

doiug.8
Messaggi: 122
Iscritto il: 20 nov 2010, 23:22

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da doiug.8 » 25 mar 2012, 17:56

FrancescoVeneziano ha scritto:Forse non si è proprio chiarito, visto che riproponi la domanda in questi termini…
"Forma chiusa" è un'espressione informale che non ha una definizione precisa universalmente accettata; va bene usarla quando è chiaro di cosa si parla, ma se cerchi delle vere dimostrazioni devi dire cosa intendi davvero, cioè devi scegliere un insieme più o meno arbitrario di funzioni che chiami "elementari".

Dimostrare che la serie che hai scritto non è una funzione razionale è alla portata di uno studente del primo anno.
Dimostrare che non può essere espressa usando combinazioni di radici—più in generale ancora, che non è una funzione algebrica—si può fare dopo un corso di analisi complessa.
Quando ammetti anche altre funzioni trascendenti come esponenziale e logaritmo diventa più complicato e non ho in mente una dimostrazione completa così su due piedi, ma sicuramente cercando in giro si dovrebbe trovare.
Sottintendevo che bisognasse considerare tutte le funzioni elementari. Comunque grazie :)

Avatar utente
FrancescoVeneziano
Site Admin
Messaggi: 601
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa
Contatta:

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da FrancescoVeneziano » 25 mar 2012, 18:15

E io invece intendevo che non ci sono "tutte le funzioni elementari". Ok a usare l'espressione in modo informale, ma se cerchi un enunciato preciso devi dire quali consideri. Perché fermarsi all'esponenziale e al logaritmo e trascurare la $\Gamma$ o la $\mathrm{B}$? La $\zeta$ di Riemann o la $\wp$ di Weierstrass? E le funzioni di Bessel? La funzione di Airy? I polilogaritmi? Le serie ipergeometriche? Ogni campo della matematica ha le sue "funzioni elementari" che difficilmente sono quelle che hai in mente tu. Per questo se chiedi una dimostrazione devi specificare cosa vuoi dimostrare.
Oppure lascia la domanda nel vago ed accontentati della prima risposta di dario2994.
Wir müssen wissen. Wir werden wissen.

doiug.8
Messaggi: 122
Iscritto il: 20 nov 2010, 23:22

Re: Della serie "problemi con le serie"

Messaggio da doiug.8 » 25 mar 2012, 18:34

FrancescoVeneziano ha scritto:E io invece intendevo che non ci sono "tutte le funzioni elementari". Ok a usare l'espressione in modo informale, ma se cerchi un enunciato preciso devi dire quali consideri. Perché fermarsi all'esponenziale e al logaritmo e trascurare la $\Gamma$ o la $\mathrm{B}$? La $\zeta$ di Riemann o la $\wp$ di Weierstrass? E le funzioni di Bessel? La funzione di Airy? I polilogaritmi? Le serie ipergeometriche? Ogni campo della matematica ha le sue "funzioni elementari" che difficilmente sono quelle che hai in mente tu. Per questo se chiedi una dimostrazione devi specificare cosa vuoi dimostrare.
Oppure lascia la domanda nel vago ed accontentati della prima risposta di dario2994.
Per ora mi accontenterei di dimostrare che la serie che ho scritto non è una funzione razionale. Mi potreste passare qualche dispensa a riguardo?

Rispondi