In argomento olimpiadi... che vuol dire dimostrazione???

Cosa sono il pigeonhole e l'induzione? Cosa dice il teorema di Ceva? 1 è un numero primo?
Rispondi
Avatar utente
Pgdralon
Messaggi: 33
Iscritto il: 23 nov 2007, 18:09
Località: Roma

In argomento olimpiadi... che vuol dire dimostrazione???

Messaggio da Pgdralon » 13 feb 2008, 20:54

La difficoltà più grande di questa selezione è stata che io (stupido) non ho pensato di approfondire bene cosa si intendesse per dimostrazione... alla fine mi sono arrangiato, ma se qualcuno mi sa spiegare bene o indirizzarmi da qualche parte gliene sarei grato!
La probabilità che la fetta di pane e nutella cada sul lato della nutella è direttamente proporzionale al valore del tappeto su cui cade.

Avatar utente
Marco
Site Admin
Messaggi: 1331
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: IMO '93

Messaggio da Marco » 13 feb 2008, 22:50

Beh, forse il modo più semplice è vedere un esempio.

Questo l'ho tratto da Wikipedia.

Tutti sanno che la somma di due numeri interi pari è pari, e nessuno (nemmeno un correttore in una gara delle Olimpiadi) si sognerebbe di richiedere una dimostrazione. Comunque, eccone una:
Siano dati due interi pari $ x $ e $ y $. Un numero è pari se e solo se è divisibile per 2, quindi devono esistere due interi $ a $ e $ b $ tali che $ x = 2a $ e $ y = 2b $.

Ma allora la somma $ x+y = 2a + 2b = 2(a+b) $ è pure multipla di due, e quindi è pari. []
[i:2epswnx1]già ambasciatore ufficiale di RM in Londra[/i:2epswnx1]
- - - - -
"Well, master, we're in a fix and no mistake."

Avatar utente
Pgdralon
Messaggi: 33
Iscritto il: 23 nov 2007, 18:09
Località: Roma

Messaggio da Pgdralon » 14 feb 2008, 15:51

grazie!
La probabilità che la fetta di pane e nutella cada sul lato della nutella è direttamente proporzionale al valore del tappeto su cui cade.

fph
Site Admin
Messaggi: 3813
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 14 feb 2008, 16:13

Per vedere qualche esempio in più, puoi guardare sulla home page le soluzioni della gara di Febbraio: ognuna delle soluzioni proposte è una dimostrazione.
In generale, una "dimostrazione" è una serie di passaggi _completamente giustificati_ che portano dall'ipotesi alla tesi. In una dimostrazione non puoi dare per scontato nulla del tipo "si vede che questo numero è sempre positivo", né puoi scrivere soltanto le formule e lasciare al correttore il compito di interpretarle: una dimostrazione dev'essere un testo in italiano con tutti i verbi e i punti e virgola al loro posto.
Le uniche cose che puoi omettere sono quelle che "dai per scontate", ma occhio:
-non omettere nulla a meno che non sia COMPLETAMENTE EVIDENTE che sai farlo, che si fa velocemente (non "facendo 237 comodi casi si vede che...), e che non ci sono passaggi in cui bisogna fare attenzione (per esempio, discutere un denominatore). Il concetto di "completamente evidente" varia a seconda del livello a cui è la dimostrazione: in un preIMO si può dare per scontata l'applicazione 'brutale' di induzione o congruenze; a Febbraio e Cesenatico si può dare per scontato praticamente solo quello che è scritto sui testi di matematica delle superiori.
-non omettere mai un conto o altro che da solo corrisponda a più del 50% dell'esercizio, o chi corregge potrebbe averne a male. ;)
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Rispondi