informazioni scuola normale

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
Avatar utente
KiiroiKi
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 mar 2007, 15:02
Località: in a castle made of sand

Messaggio da KiiroiKi » 13 mar 2007, 19:56

x qlli di mate puoi far riferimento a questi qui

magari + x qlli degliultimi anni, xke una volta erano + facili :P
[size=167]<i>[color=#ff6633]K[/color][color=yellow]i[/color][color=#ff6633]i[/color][color=red]r[/color][color=#ff6633]o[/color][color=yellow]i[/color][color=#ff6633]K[/color][color=red]i[/color]</i>[/size]

Avatar utente
KiiroiKi
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 mar 2007, 15:02
Località: in a castle made of sand

Messaggio da KiiroiKi » 13 mar 2007, 20:03

cè anke fisica....
eccola
[size=167]<i>[color=#ff6633]K[/color][color=yellow]i[/color][color=#ff6633]i[/color][color=red]r[/color][color=#ff6633]o[/color][color=yellow]i[/color][color=#ff6633]K[/color][color=red]i[/color]</i>[/size]

Pigkappa
Messaggi: 1209
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 23 mar 2007, 23:29

Mi è stata detta una cosa che mi ha riempito di mostruoso terrore... Per affrontare l'esame di ammissione di Fisica o di Matematica in Normale, sono richieste conoscenze di chimica?

Avatar utente
Jordano
Messaggi: 48
Iscritto il: 12 mar 2007, 13:06
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jordano » 24 mar 2007, 00:18

no l'esame della classe di scienze riguardante sia fisica che matematica consiste nelle stesse prove, ossia uno scritto di matematica e uno di fisica e i rispettivi orali.

trovi tutte queste informazioni sul sito della normale

http://www.sns.it/it/scuola/ammissione/ ... alendario/

in particolare in quello che è il bando (dell'anno scorso).

in particolare:
Classe di Scienze matematiche, fisiche e naturali

Le prove degli esami di concorso per l’ammissione al primo anno della Classe di Scienze matematiche, fisiche e naturali sono le seguenti:

a) corsi di laurea in “Fisica”, “Informatica” e “ Matematica”:
una prova scritta di matematica e una prova scritta di fisica; una prova orale di matematica e una prova orale di fisica;
se sei interessato ti consiglio di spulciare li attorno a quel sito.

Ciao.

Avatar utente
Noixe
Messaggi: 53
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Noixe » 31 mar 2007, 13:47

Pigkappa ha scritto: Direi che più o meno la difficoltà è quella, ma il tipo di problemi è molto diverso
Ma i problemi di ammissione alla normale (sia di matematica che di fisica) sono all'incirca a livello di quelli delle olimpiadi a livello nazionale?

In cosa differiscono in linea generale i problemi della SNS e quelle delle olimpiadi nazionali (credo sia inutile un confronto con le olimpiadi internazionali)

Ciao

fph
Site Admin
Messaggi: 3868
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 31 mar 2007, 14:21

Risposta breve: nei test sns c'è più analisi (calcolo, calcolo differenziale, insomma quella cosa che si fa in quinta liceo).

Risposta dettagliata:
Nelle Olimat l'analisi è bandita, nei test di ammissione sns di mate ci sono anche esercizi che si fanno esplicitamente con l'analisi.
Nelle Olifis (se ho ben capito) si usa solo l'analisi che si fa di norma in quinta liceo (studi di funzione in pratica), nei test di ammissione possono andare giù un po' più pesanti con equazioni differenziali e giochini vari. Per esempio al nostro anno c'era un problema che si faceva solo facendo parecchi calcoli arditi con i differenziali
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Avatar utente
Noixe
Messaggi: 53
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Noixe » 31 mar 2007, 19:49

Con "analisi bandita" alle olimpiadi vuoi dire che anche se un problema si puo' risolvere con l'analisi lo si deve risolvere con altre tecniche?
O semplicemente che nessun esercizio ne richiede la conoscenza?

Ma da un punto di vista della difficoltà sono simili?
Gli esercizi delle internazionali sono di difficoltà notevolmente superiore?

luiz
Messaggi: 230
Iscritto il: 26 nov 2006, 14:43
Località: Roma-Ostia

Messaggio da luiz » 31 mar 2007, 20:41

Noixe ha scritto:Con "analisi bandita" alle olimpiadi vuoi dire che anche se un problema si puo' risolvere con l'analisi lo si deve risolvere con altre tecniche?
O semplicemente che nessun esercizio ne richiede la conoscenza?

Ma da un punto di vista della difficoltà sono simili?
Gli esercizi delle internazionali sono di difficoltà notevolmente superiore?
alle olimpiadi partecipano anche ragazzi che non posso conoscere l'analisi...perciò si possono risolvere tutti senza...
membro Club Nostalgici

Pigkappa
Messaggi: 1209
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 31 mar 2007, 21:02

luiz ha scritto: alle olimpiadi partecipano anche ragazzi che non posso conoscere l'analisi...perciò si possono risolvere tutti senza...
No, nelle Olifis a volte l'analisi serve (anche se in genere non ci sono integrali particolarmente difficili).

Avatar utente
Noixe
Messaggi: 53
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Noixe » 31 mar 2007, 21:39

Mediamente le Olifis sono più difficile delle Olimat?

In ogni caso penso che le olimpaidi internazionali siano piu' dure dei test della SNS visto che molti che alla SNS che sono stati ammessi non hanno vinto medaglie d'oro o d'argento se no qualche bronzo mentre hanno raggiunto posizioni in classifica molto alti all'ammissione alla SNS. E' solo una mia impressione?

Pigkappa
Messaggi: 1209
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 31 mar 2007, 21:46

Noixe ha scritto:Mediamente le Olifis sono più difficile delle Olimat?

In ogni caso penso che le olimpaidi internazionali siano piu' dure dei test della SNS visto che molti che alla SNS che sono stati ammessi non hanno vinto medaglie d'oro o d'argento se no qualche bronzo mentre hanno raggiunto posizioni in classifica molto alti all'ammissione alla SNS. E' solo una mia impressione?
1)Le Olifis per alcuni sono più difficili, a me riescono più facili... Dipende da quanto ti piace la materia e quanto ci lavori...

2)Le internazionali, sia di matematica che di fisica, sono tra le gare più difficili al mondo. I testi della SNS sono perciò mediamente più facili (ci mancherebbe altro!). Però non so se è una buona idea allenarsi su quelli delle internazionali... Potrebbero essere troppo difficili..

Avatar utente
Noixe
Messaggi: 53
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Noixe » 31 mar 2007, 22:01

No va be, figurati, era solo per fare un confronto. Oltretutto credo che siano impostati in maniera diversa e non è detto che padroneggiare quegli esercizi abbia come diretta conseguenza la padronanza degli esercizi proposti alla SNS.

Ma le IMO e IPhO sono le competizioni più importanti per studenti di scuola superiore? In quanto a difficoltà cosa ne pensate delle IOI e delle ICO?

Ciao

Avatar utente
Sisifo
Messaggi: 604
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Scorzè (VE)/Pisa

Messaggio da Sisifo » 01 apr 2007, 00:46

Le IOI sono bruttine come metodo di correzione.. Assolutamente inumano.. I problemi poi dipendono molto da come gira l'anno, alcuni anno sono belli, altri fanno schifetto..
"Non è certo che tutto sia incerto"(B. Pascal)
Membro dell'associazione "Matematici per la messa al bando del sudoku" fondata da fph

Avatar utente
Noixe
Messaggi: 53
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Noixe » 01 apr 2007, 10:12

Se non sbaglio tengono solo conto dell'output entro un tempo previsto.

Possibile che non diano peso al codice sorgente?

andreaprofessore
Messaggi: 88
Iscritto il: 25 nov 2006, 14:39

Messaggio da andreaprofessore » 05 apr 2007, 13:10

come si fa a fare il test? intendo le cose logistiche: bisogan iscriversi entro quale data... c'è da pagare?....etc sarei grato se qualcuno mi spiegasse qualcosa di questo tipo
io credo in una nuova religione: la matematica

Rispondi