Esami Orali nelle ammissioni

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
Rispondi
santilli
Messaggi: 24
Iscritto il: 30 set 2014, 20:59
Località: Rovigo

Esami Orali nelle ammissioni

Messaggio da santilli » 15 set 2016, 11:43

Salve a tutti, mi sto preparando ad affrontare la fase orale del test di ammissione ad una scuola superiore che richiede un colloquio di matematica e uno di fisica.
Volevo chiedere cosa, secondo voi e secondo chi ne ha già fatto uno, dovrei sapere meglio.
Nel senso, il programma è lo stesso degli scritti ma cosa cambia nelle domande, quali sono le difficoltà che si incontrano in un orale piuttosto che in uno scritto, quali possono essere le domande più gettonate/cose che non si possono non sapere?
Se qualcuno ha qualche consiglio su come affrontare al meglio gli orali o su cosa riguardarsi sarebbe davvero ben accetto ^.^

Ps io proverò (in teoria dovrei essere passato) l'orale in Galileiana, quindi se qualcuno ha fatto quel test sarebbe bello sapere un po' com'è stata la sua esperienza

Ps2 c'è qualche differenza EFFETTIVA tra un orale di matematica per uno che poi si iscriverà a matematica e per uno che poi si iscriverà a fisica?

Kokoschka
Messaggi: 2
Iscritto il: 04 mag 2015, 19:44

Re: Esami Orali nelle ammissioni

Messaggio da Kokoschka » 15 set 2016, 17:16

Ciao :) . Io sono entrato l'anno scorso in Galileiana e ti posso dire che come preparazione non cambia granché dagli scritti (almeno per quanto riguarda la materia della seconda prova). La grossa differenza è che all'orale si è più sotto pressione e questo può rivelarsi un grosso ostacolo a seconda anche della persona. I consigli che ti posso dare sono cercare di stare il più tranquillo possibile e di non stare zitto ma piuttosto ragionare ad alta voce perché tendenzialmente la commissione valuta molto anche la capacità di pensare con la propria testa e fare osservazioni intelligenti anche a partire dai loro suggerimenti.
Non penso esistano domande più gettonate... tendenzialmente l'anno scorso gli orali di fisica mi sono sembrati per la maggior parte improntati a verificare conoscenze teoriche piuttosto che alla risoluzione di problemi, mentre per matematica vale il discorso opposto.
Per quanto riguarda l'ultima domanda non saprei dire... io mi sono iscritto a fisica e nonostante non fossi particolarmente bravo in matematica, i problemi che mi hanno proposto all'orale non li ho trovati molto difficili e sono riuscito con qualche aiuto a risolverli tutti, senza bisogno di conoscere teoremi strani e complicati.
Tieni presente che la commissione esaminatrice cambia ogni anno quindi non prondere quello che ho scritto per oro colato.
In bocca al lupo per i test :wink: .

santilli
Messaggi: 24
Iscritto il: 30 set 2014, 20:59
Località: Rovigo

Re: Esami Orali nelle ammissioni

Messaggio da santilli » 15 set 2016, 21:15

Grazie mille per i consigli ^.^
Cercherò di guardare un po' di teoria di fisica, che male non mi fa di certo sperando di beccare anche argomenti che conosco.
Per matematica non sono male e dato che sono partito con tanti anni di gara a squadre sono anche un po' abituato a problemi più "pratici".
Speriamo di andare bene e che i punteggi degli scritti possano supportare i risultati degli orali.
16 esimi GAS '2016 :D finalmenteeeee! #RovigoPower xD

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti