Normale o Galileiana?

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
Avatar utente
Davide90
Messaggi: 200
Iscritto il: 12 mag 2008, 20:05
Località: Padova / Modena
Contatta:

Messaggio da Davide90 » 19 giu 2010, 13:22

Provo a dare una risposta a Phersu.
Qui a Padova conosco qualcuno che fa informatica, e il livello credo che sia molto buono (per il complesso delle facoltà di Scienze Padova è data compe prima in Italia dalle classifiche del 2009 e del 2008 del Censis, pubblicata anche da repubblica nella guida alle università italiane).
Ad esempio, so che vi insegna Marchiori, uno dei fondatori dell'algoritmo di ricerca di Google, e un mio amico del II anno me ne ha parlato splendidamente: tra le varie cose, il buon Marchiori ha rifiutato un posto (non mi ricordo se in qualche università o mega-azienda) profumatissimamente retribuito per tornare in Italia ad insegnare, perchè secondo lui non si poteva rinunciare al dovere di garantire un'istruzione di alto livello per gli studenti, in epoche in cui l'università italiana non versa in grandi condizioni. XD

Per quanto riguarda la Galileiana al momento non c'è nessun informatico direi... Però per i corsi è possibile che ne vengano attivati di nuovi se ci sono i ragazzi che li seguono, ed è possibile che alcuni corsi di informatica interessino anche ad altri non informatici. Sempre che tu non abbia inclinazioni molto più teoriche, nel qual caso saresti borderline con matematica quanto a corsi da seguire. :D
"[L'universo] è scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi, ed altre figure geometriche; [...] senza questi è un aggirarsi vanamente per un oscuro laberinto." Galileo Galilei, Il saggiatore, 1623
[tex] e^{i\theta}=\cos \theta +i \sin \theta[/tex]

Phersu
Messaggi: 5
Iscritto il: 05 giu 2010, 19:16

Messaggio da Phersu » 21 giu 2010, 14:05

davvero interessante! grazie della risposta :D

Rispondi