Studiare matematica a Londra

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
Rispondi
Upsetter
Messaggi: 2
Iscritto il: 25 giu 2009, 15:08

Studiare matematica a Londra

Messaggio da Upsetter » 25 giu 2009, 15:30

Ciao a tutti, sto meditando di trasferirmi a londra a fine laurea triennale, qualcuno di voi sa dirmi quali sono le migliori università londinesi per matematica e matematica finanziaria?

Per quanto ho visto: ucl, kings college, imperial college, queen mary e lse sembrano valide, ne dimentico qualcuna?
Sapete quanto è ardua l'ammissione (supponiamo con un 105/110 almeno in matematica in italia e advanced)?

Cambridge è fuori dalla mia portata anche semplicemente per i voti delle superiori che richiedono.

Volevo anche chiedervi, a fine laurea triennale il livello è appropriato per un corso master inglese?

Grazie a tutti :wink:

Upsetter

Zok
Messaggi: 140
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cambridge - Verona

Messaggio da Zok » 25 giu 2009, 19:05

Anche a me interessa sapere quali sono le migliori università inglesi, i requisiti per entrarvi e i costi! E se qualcuno ha informazioni anche su altre eccellenti facoltà di matematica in giro per l'Europa, posti anche quelle!
Grazie in anticipo!

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da ma_go » 25 giu 2009, 19:25

per quanto riguarda la "qualità" (qualunque cosa questo voglia dire) penso che dipenda molto da cosa vuoi fare. per geometria, ad esempio, l'imperial credo che non abbia paragoni (anche solo per la presenza di donaldson), però non sarei in grado di fare confronti con le altre. il consiglio che mi hanno dato è stato "non imbucarti nell'università piccola per lavorare con un tizio specifico, ma cerca un'università in cui ci siano più interessi diversi".
insomma: chiedete al vostro relatore, che ne dovrebbe sapere abbastanza.

per quanto riguarda le ammissioni, posso dirvi qualcosa per il phd, per il master non so praticamente nulla (anche se immagino che prerequisiti e procedure non siano così diversi).
intanto, cominciate a preoccuparvi della cosa abbastanza presto: per il phd le application dovevano pervenire abbastanza presto (novembre/dicembre per le prime selezioni, a cambridge e oxford; imperial era un po' più flessibile, comunque guardate con anticipo).
poi, l'ammissione (al phd) funziona per curriculum, lettere di presentazione, e lettere di motivazione. credo che contino soprattutto i primi due..
i requisiti di lingua dovrebbero essere gli stessi per tutti i livelli: un buon punteggio toefl/ielts. il che non si ottiene solo leggendo i libri di matematica per studiare, ci vuole un po' di "altro" vocabolario e un po' di abitudine ad ascoltare (film, cartoni, musica..) e possibilmente a parlare. e in media il certificato si può prendere abbastanza tardi.

comunque, di media i siti delle varie università sono fatti decentemente, e ci sono abbastanza informazioni.

Upsetter
Messaggi: 2
Iscritto il: 25 giu 2009, 15:08

Messaggio da Upsetter » 25 giu 2009, 22:47

Grazie delle informazioni!

Ho controllato i siti piuttosto bene ormai, e tutte le università sembrano avere criteri di entrata non impossibili.
Ero particolarmente interessato al "Grad Dip" del Kings College, un corso di un anno tra undergraduate e master (credo mirato soprattutto a chi viene dall'estero!).

Quelli dell'Imperial College mi hanno risposto che di solito il master è per chi ha una specialistica, ma possono fare eccezioni.. in effetti il master dura solo un anno, prima del PhD..

Le mie passioni primarie al momento sono algebra e teoria dei numeri, ma come ho già detto non escludo di proseguire gli studi indirizzandomi verso la matematica finanziaria.

Aldilà di tutto il dubbio che mi è sorto è: ci sono almeno 6 università a londra che offrono corsi di matematica ad un livello buono o ottimo, tutte piuttosto grandi, la richiesta è così alta da causare la presenza di test d'ingresso in ognuna di esse?

E se sì, qualcuno di voi sa quant'è realmente difficile entrare (esempio: requisiti d'inglese in piena regola, laurea con 105/110 su 110 + (se le contano) due medaglie a cesenatico assicurano l'entrata o no?)?

Ultima domanda: se mi muovo con anticipo nel mandare i vari moduli, questo implica iniziare dal secondo anno di laurea, quindi cosa porto come curriculum?

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da ma_go » 28 giu 2009, 12:13

beh, presto potrebbe voler dire dopo la sessione estiva del secondo anno.. tu guarda le scadenze e agisci di conseguenza.
riguardo alle 6 università di alto livello, non so dirti: oltretutto né algebra né teoria dei numeri si avvicinano a quello che interessa a me, quindi chiedi ai prof che conosci nella tua università.

per quanto riguarda l'inglese, credo che il requisito del toefl sia 93 o 100 (non garantisco 100%), e del voto di laurea non so nulla, però potrebbero chiederti di laurearti con almeno tot, se vinci una borsa di studio che lo richiede come clausola.

Rispondi