informazione

Scuola Normale Superiore, Sant'Anna, Indam, etc. Cosa studiare, come prepararsi.
Rispondi
L'ale
Messaggi: 49
Iscritto il: 14 set 2007, 13:10
Località: Pistoia

informazione

Messaggio da L'ale » 26 ago 2008, 09:21

si può portare una calcolatrice, un compasso, una squadra? Quali sono gli "strumenti" consentiti alle prove?

Avatar utente
Algebert
Messaggi: 330
Iscritto il: 31 lug 2008, 20:09
Località: Carrara
Contatta:

Messaggio da Algebert » 26 ago 2008, 10:39

Ma ti riferisci ai test della Normale? Da quello che so calcolatrici (anche programmabili), righelli, compassi e roba varia sono ammessi, a differenza delle gare olimpiche. O almeno questo è quello che ho capito (nel bando della Sant'Anna c'è scritto che le calcolatrici possono essere portate anche se generalmente i problemi non prevedono il loro uso, per esempio).
Aspetto conferme o smentite :wink: .
"[i]What is a good Olympiad problem?[/i] Its solution should not require any prerequisites except cleverness. A high scool student should not be at a disadvantage compared to a professional mathematician."

L'ale
Messaggi: 49
Iscritto il: 14 set 2007, 13:10
Località: Pistoia

Messaggio da L'ale » 26 ago 2008, 11:24

sì, mi riferivo ai test della normale e di sant'anna..
allora porteremo il portabile...e speriamo ci aiuti

Avatar utente
Desh
Messaggi: 212
Iscritto il: 29 ott 2007, 21:58

Messaggio da Desh » 26 ago 2008, 12:47

anche programmabili? :shock:

Avatar utente
Algebert
Messaggi: 330
Iscritto il: 31 lug 2008, 20:09
Località: Carrara
Contatta:

Messaggio da Algebert » 26 ago 2008, 14:03

Desh ha scritto:anche programmabili? :shock:
Guarda nel file .Pdf che contiene il programma di massima di matematica e fisica per il test c'è scritto:

"N.B. Anche ai fini di una più profonda comprensione degli elementi dell'Analisi Matematica, è utile l'impiego di piccoli calcolatori programmabili: è molto istruttivo impiegarli per il calcolo di radici di equazioni, di integrali definiti, ecc..."
"[i]What is a good Olympiad problem?[/i] Its solution should not require any prerequisites except cleverness. A high scool student should not be at a disadvantage compared to a professional mathematician."

Avatar utente
Desh
Messaggi: 212
Iscritto il: 29 ott 2007, 21:58

Messaggio da Desh » 26 ago 2008, 14:35

Algebert ha scritto:Guarda nel file .Pdf che contiene il programma di massima di matematica e fisica per il test c'è scritto:

"N.B. Anche ai fini di una più profonda comprensione degli elementi dell'Analisi Matematica, è utile l'impiego di piccoli calcolatori programmabili: è molto istruttivo impiegarli per il calcolo di radici di equazioni, di integrali definiti, ecc..."
Sì, per prepararsi [anche io ho usato un (non tanto piccolo) "calcolatore programmabile" per fare delle prove su alcuni esercizi] ma non è detto che si possa durante la prova.


Nel caso, il mio portatile non è un granché: può essere considerato un piccolo calcolatore programmabile? (ovviamente con compilatori vari e geogebra)

Avatar utente
Evelynn
Messaggi: 48
Iscritto il: 17 ago 2008, 20:02
Località: Mantova

Messaggio da Evelynn » 26 ago 2008, 14:41

A me sembrava di aver letto nelle FAQ che per i test della Normale la calcolatrice non la lasciano...
Musica est exercitium aritmeticae occultum nescientis se numerari animi. (Leibniz)

La matematica può essere definita come la scienza in cui non sappiamo mai di che cosa stiamo parlando, né se ciò che diciamo è vero. (B. Russell)

Avatar utente
Enialis
Messaggi: 27
Iscritto il: 24 giu 2006, 10:13
Località: Losanna (Svizzera)
Contatta:

Messaggio da Enialis » 26 ago 2008, 14:45

Se non e' camibiato nulla...dovrebbe esserci un'unica calcolatrice scientifica per ogni aula di concorrenti....
[img]http://img505.imageshack.us/img505/3149/551186929337sb7.png[/img]

matteo16
Messaggi: 303
Iscritto il: 10 dic 2007, 21:16

Messaggio da matteo16 » 26 ago 2008, 14:48

Algebert ha scritto:
Desh ha scritto:anche programmabili? :shock:
Guarda nel file .Pdf che contiene il programma di massima di matematica e fisica per il test c'è scritto:

"N.B. Anche ai fini di una più profonda comprensione degli elementi dell'Analisi Matematica, è utile l'impiego di piccoli calcolatori programmabili: è molto istruttivo impiegarli per il calcolo di radici di equazioni, di integrali definiti, ecc..."
ma si riferiva al corso ordinario di laurea non al concorso di ammissione
in quest'ultimo non penso proprio che siano ammesse calcolatrici, men che meno programmabili

Avatar utente
Algebert
Messaggi: 330
Iscritto il: 31 lug 2008, 20:09
Località: Carrara
Contatta:

Messaggio da Algebert » 26 ago 2008, 18:44

Beh allora ho frainteso tutto :oops: .
Comunque per sicurezza i giorni della prova la porto, non si sa mai :wink: ...
"[i]What is a good Olympiad problem?[/i] Its solution should not require any prerequisites except cleverness. A high scool student should not be at a disadvantage compared to a professional mathematician."

Avatar utente
Ratio
Messaggi: 62
Iscritto il: 29 nov 2007, 20:22
Località: Una realtà quadridimensionale (forse)

Messaggio da Ratio » 26 ago 2008, 19:30

Credo di avervi risolto l'enigma.
http://sitosns.sns.it/concorso/faq.html
"L'apprendere molte cose non insegna l'intelligenza"
Eraclito

caparezza89
Messaggi: 9
Iscritto il: 16 ott 2007, 18:46

Messaggio da caparezza89 » 03 set 2008, 19:51

Già, la calcolatrice si poteva usare solo a fisica (solo quelle autorizzate fornite dalla Normale in ogni aula). Per quanto riguarda invece il materiale da disegno, è scucessa una cosa strana: nell'aula in cui mi trovavo io, per esmpio, all'esame di matematica hanno detto che non si poteva usare. Invece, di sera, parlando con gli altri, ho scoperto che in altre aule hanno lasciato usare il materiale da disegno!!!! :?
Voglio dire, non è una tragedia, ho fatto i disegni a mano con la penna come mi venivano, però, in certi problemi di geometria la massima chiarezza del disegno aiuta spesso a non confondersi durante la soluzione (almeno per quanto mi riguarda e così), e se avessi avuto l'opportunità di utilizzarlo per l'esame di matematica probabilmente avrei risparmiato una quantità di tempo non trascurabile...
Ciao a tutti :)

Avatar utente
Algebert
Messaggi: 330
Iscritto il: 31 lug 2008, 20:09
Località: Carrara
Contatta:

Messaggio da Algebert » 03 set 2008, 21:29

Beh direi che da questo punto di vista l'organizzazione è stata carente :roll: !
Comunque nessuno dei problemi di entrambe le prove richiedeva veramente la calcolatrice e/o righello, compasso et similia, proprio come mi sarei aspettato da un test di ammissione alla Normale :) .
Si poteva infatti benissimo fare senza (come ho fatto io :P ), a mio avviso.
"[i]What is a good Olympiad problem?[/i] Its solution should not require any prerequisites except cleverness. A high scool student should not be at a disadvantage compared to a professional mathematician."

Rispondi