OLIFIS 2007

Giochi matematici vari, olimpiadi di fisica, chimica, informatica, greco, latino.
luiz
Messaggi: 230
Iscritto il: 26 nov 2006, 14:43
Località: Roma-Ostia

Messaggio da luiz » 10 feb 2007, 14:41

andreaprofessore ha scritto:luiz ma non epsilon dell'aria non è 1?
se l'epsilon r dell'aria è uguale a 1 allora, a mio avviso, la soluzione deve essere senza...o cmq è irrilevante...

Avatar utente
mitchan88
Messaggi: 469
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Messaggio da mitchan88 » 10 feb 2007, 14:52

Mammamia ho fatto cagate su cagate XD (rido per non piangere) (tra cui leggere male in testo del problema 1, che era una cagata)
sarà che mi son dovuto svegliare alle 5... :twisted:

Una cosa positiva: non avrò il fardello di scegliere fra gare nazionali e gita :P
[url:197k8v9e]http://antrodimitch.wordpress.com[/url:197k8v9e]

Membro del fan club di Ippo_

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 10 feb 2007, 15:42

luiz ha scritto:
andreaprofessore ha scritto:luiz ma non epsilon dell'aria non è 1?
se l'epsilon r dell'aria è uguale a 1 allora, a mio avviso, la soluzione deve essere senza...o cmq è irrilevante...
Ci mettevano in mezzo un materiale di resistività ro, quindi quell'epsilon r penso fosse quello di quel materiale e non quello dell'aria (che si può praticamente sempre considerare 1). Nel testo però non era specificato.

andreaprofessore
Messaggi: 88
Iscritto il: 25 nov 2006, 14:39

Messaggio da andreaprofessore » 10 feb 2007, 15:58

mi rivolgo a voi che avete più esperienza di me in chiave olimpica ( è il primo anno che mi correggono i problemi l'anno scorso ho fatto 6 punti): volevo sapere quanti punti dovrei aver fatto ( più o meno ) con questi risultati parziali

1) problema n1: ho calcolato la differenza di fase correttamente ma ho scritto pigreco e non 3 pigreco anche se ho specificato che c'era una differenza 3 lambda fra le onde. poi non sapevo la formula sulle ampiezze e ho solo scritto Aris= valore assoluto A2-A1

2) problema n2: ho scritto T=Mg e ho ricavato m/M senza però considerare il fattore 2( che stupido). seconda parte completamente errata

3) problema: ho calcolato la resistività senza episoln r e ho impostato il secondo scrivendo al differenza di potenziale fra la sfera a e b lasciando però indicato qa - qb ossia senza specificare che qa=-qb ma scrivendo delta Qab.

per chi avrà voglia di leggere e di rispondermi grazie in anticipo... mi dispiace sopratutto per quella formula delle ampiezze il primo problema era facile sapendo quello!!!!
io credo in una nuova religione: la matematica

Zok
Messaggi: 140
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Cambridge - Verona

Messaggio da Zok » 10 feb 2007, 16:00

Condivido in pieno le obiezioni fatte sulla non equa distribuzione degli argomenti nei quesiti e nei problemi (dov'era il magnetismo che ho studiato da pochissimo a scuola?!?)...ma non mi sembra una scusante valida per la mia pessima gara...quanti errori di distrazione! (ad esempio dovete sapere che nei miei orologi la lancetta delle ore fa un giro al giorno!!! :D )
Confido nella bontà dei correttori nell'assegnare i punteggi parziali, ma dubito fortemente che ci si vedrà ai nazionali...

luiz
Messaggi: 230
Iscritto il: 26 nov 2006, 14:43
Località: Roma-Ostia

Messaggio da luiz » 10 feb 2007, 16:11

Pigkappa ha scritto:
luiz ha scritto:
andreaprofessore ha scritto:luiz ma non epsilon dell'aria non è 1?
se l'epsilon r dell'aria è uguale a 1 allora, a mio avviso, la soluzione deve essere senza...o cmq è irrilevante...
Ci mettevano in mezzo un materiale di resistività ro, quindi quell'epsilon r penso fosse quello di quel materiale e non quello dell'aria (che si può praticamente sempre considerare 1). Nel testo però non era specificato.
la questione è che noi ricaviamo il rapporto A/l in relazione con la capacità C che è la capacità del condensatore quando c'è aria tra i piatti...il materiale ancora non centra nulla... a maggior ragione ti faccio notare che se l'epsilon r fosse del materiale il condensatore non avrebbe più capacità C...la questione di considerare il condensatore è solo un modo per farci ricavare il rapporto A/l e usarlo per calcolare una resistenza a sezione costante di area A e lunghezza l e con la sua resistività...spero di essere stato chiaro :D

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 10 feb 2007, 16:37

andreaprofessore ha scritto:mi rivolgo a voi che avete più esperienza di me in chiave olimpica ( è il primo anno che mi correggono i problemi l'anno scorso ho fatto 6 punti): volevo sapere quanti punti dovrei aver fatto ( più o meno ) con questi risultati parziali

1) problema n1: ho calcolato la differenza di fase correttamente ma ho scritto pigreco e non 3 pigreco anche se ho specificato che c'era una differenza 3 lambda fra le onde. poi non sapevo la formula sulle ampiezze e ho solo scritto Aris= valore assoluto A2-A1

2) problema n2: ho scritto T=Mg e ho ricavato m/M senza però considerare il fattore 2( che stupido). seconda parte completamente errata

3) problema: ho calcolato la resistività senza episoln r e ho impostato il secondo scrivendo al differenza di potenziale fra la sfera a e b lasciando però indicato qa - qb ossia senza specificare che qa=-qb ma scrivendo delta Qab.

per chi avrà voglia di leggere e di rispondermi grazie in anticipo... mi dispiace sopratutto per quella formula delle ampiezze il primo problema era facile sapendo quello!!!!
Non so quanti punti hai fatto, ma penso che più o meno tu ne abbia fatti quanti me :P. Nel primo problema io ho solo scritto in più la relazione con l'inverso della distanza, nel secondo punto del secondo qualcsoa ho fatto (ma non tutto) e nel secondo del terzo niente. Secondo me ci daranno qualcosa come 5 punti nel primo, e tipo in totale una quindicina tra gli altri due..

la questione è che noi ricaviamo il rapporto A/l in relazione con la capacità C che è la capacità del condensatore quando c'è aria tra i piatti...il materiale ancora non centra nulla... a maggior ragione ti faccio notare che se l'epsilon r fosse del materiale il condensatore non avrebbe più capacità C.
È vero, ma secondo me chi ha fatto i problemi non ci ha pensato :D

(dov'era il magnetismo che ho studiato da pochissimo a scuola?!?)
Quoto, i giorni prima avevo fatto una full immersion di campi magnetici :(

luiz
Messaggi: 230
Iscritto il: 26 nov 2006, 14:43
Località: Roma-Ostia

Messaggio da luiz » 10 feb 2007, 16:45

spero che questo dettaio dell'epsilon r sarà poco considerato dai correttori...
in più credo che ci sia un errore di incoerenza nella soluzione che è stata publicata...

Avatar utente
Zoidberg
Messaggi: 312
Iscritto il: 10 mar 2006, 15:41
Località: Pisa - Trebaseleghe (PD)
Contatta:

Messaggio da Zoidberg » 10 feb 2007, 18:01

(ad esempio dovete sapere che nei miei orologi la lancetta delle ore fa un giro al giorno!!! :D )
Succede anche da me, non ti preoccupare!
Non commento la mia gara per non piangere!
L'unica speranza è che sia stato un disastro comune! :cry: :cry:

Avatar utente
NEONEO
Messaggi: 184
Iscritto il: 12 dic 2005, 12:34
Località: Colnago, ormai Pisa...

Messaggio da NEONEO » 11 feb 2007, 00:09

Scusate ragazzi, ma ho provato a fare la gara ma non mi sembra che siano più difficili di quelle degli anni passati, anzi forse, per quanto riguarda i problemi, sono più facili. Il secondo problema aveva qualche calcolo in più in effetti, però d'altra parte non aveva difficoltà concettuali e quindi si compensava. Bhe dai, comunque non è mai detta l'ultima parola! Magari è solo una vostra impressione il fatto di essere andati male. :D
Welcome to the real world...

Boss
Messaggi: 51
Iscritto il: 25 ago 2006, 02:41

Messaggio da Boss » 11 feb 2007, 00:39

qualcuno ha fatto la selezione a Potenza?

andreaprofessore
Messaggi: 88
Iscritto il: 25 nov 2006, 14:39

Messaggio da andreaprofessore » 11 feb 2007, 20:32

se dei geniacci come voi st'anno sui 40-50 forse io col mio misero 35 ( sempre se ci arrivo) posso sperare di essere arrivato fra i primi 3 nelle marche... speriamo
io credo in una nuova religione: la matematica

luiz
Messaggi: 230
Iscritto il: 26 nov 2006, 14:43
Località: Roma-Ostia

Messaggio da luiz » 11 feb 2007, 20:57

andreaprofessore ha scritto:se dei geniacci come voi st'anno sui 40-50 forse io col mio misero 35 ( sempre se ci arrivo) posso sperare di essere arrivato fra i primi 3 nelle marche... speriamo
siamo nella stessa barca... :lol:

andreaprofessore
Messaggi: 88
Iscritto il: 25 nov 2006, 14:39

Messaggio da andreaprofessore » 11 feb 2007, 21:16

luiz io ovviamente spero di essere arrivato a 35 ( pigkappa mi ha detto che dovrei essere sulla ventina nei problemi, poi ho fatto perfetti 4 quesiti, ho sbagliato un 10^-2 sul 5 e non so come mi valuteranno l'ultimo in quanto ho scritto della similitudine dei triangoli ma non ho espresso l'angolo vero e proprio ma l'altezza in funzione della distanza terra-sole)... cmq se arrivo a 35 faccio una festa...
io credo in una nuova religione: la matematica

andreaprofessore
Messaggi: 88
Iscritto il: 25 nov 2006, 14:39

Messaggio da andreaprofessore » 11 feb 2007, 21:17

l'unico rimpianto che ho è: se invece del problema 1 sulle onde sonore con quella formula a me e ai più sconosciuta... avessero messo un bel esercizio di termodinamica stile olifis 2005, a quest'ora potevo sperare di essere fra i convocati
io credo in una nuova religione: la matematica

Rispondi