Serietà ad Archimede

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.

Livello di serietà della scuola per Archimede

Anarchia totale
11
17%
Bassa serietà: si parlava e si suggeriva molto
11
17%
Un compito in classe con qualche chiacchiericcio in più
23
37%
Serio
18
29%
 
Voti totali: 63

gianpino
Messaggi: 30
Iscritto il: 23 nov 2007, 17:22

Messaggio da gianpino » 23 nov 2007, 22:10

Purtroppo da me c'era una Professoressa incapace che faceva poca attenzione agli scopiazzamenti, così era pieno d'avvoltoi attorno al mio banco :lol:

Ho anche avuto un po' di difficoltà per concentrarmi, am per fortuna la classe dopo 45 minuti si era svuotata!
:wink:

L'anno prossimo spero ci sarà un minimo di serietà in più!

dav44
Messaggi: 11
Iscritto il: 10 feb 2007, 19:14

Anarchia orrenda

Messaggio da dav44 » 23 nov 2007, 22:48

Io ho votato ANARCHIA TOTALE, senza esagerare, visto che li abbiamo fatti nella nostra classe e il prof ha obbligato tutti a partecipare. Insomma, avevamo una prof di ginnastica a guardarci e non abbiamo NEANCHE DIVISO I BANCHI! Roba da matti... Io ho deciso di non imbrogliare e li ho fatti da solo, ovviamente i miei vicini di banco, non contenti delle loro calcolatrici, mi hanno pure copiato...
Poi bellissima questa, mi alzo per consegnare e mentre mi dirigo verso la cattedra, una mia amica mi ferma e mi fa, alla 3 cosa hai messo?, alla 10, alla 20, alla 12..ecc.? poi finalmente mi ha liberato e ho visto la prof che mi sorrideva come dire "ah come siete simpatici che imbrogliate in modo così spudorato ai giochi di Archimede"... Comunque la mia è una classe di secchioni che credono tutti che il prof vada a vedere come li abbiamo fatti per poi giudicarci su quello ... potevano chiedergli gentilmente di non obbligarli a partecipare, solo che il prof è un gran presuntuoso e secondo me lo ha fatto apposta di iscriverci tutti così saremmo rimasti in classe, avremmo copiato e gli avremmo fatto fare bella figura. Gli altri anni che ho partecipato era molto seria la cosa: intanto la mia vecchia prof iscriveva solo quelli con una certa media, poi ci metteva tutti nell'aula magna molto distanti tra di noi, ritirava tutto ciò che non era necessario e sorvegliava sulla correttezza della prova.
Se sono passato o no non mi importa a questo punto, però forse mi importa che la scuola italiana insegni che essere scorretti paga, invece che trasmettere il significato di una vera competizione ad armi pari in cui vince il più meritevole. Che schifo!!! Ovviamente l'atteggiamento di certe classi e di certe insegnanti è stato riferito alla responsabile della mia scuola, e si spera che tutti i professori coinvolti in questa manifestazione saranno corretti da oggi in poi

Alby92
Messaggi: 14
Iscritto il: 30 gen 2007, 21:19

Messaggio da Alby92 » 23 nov 2007, 23:12

nella mia classe c'è stata poca serietà dalla parte della PROFESSORESSA...
la nostra scuola ha infatti stabilito che tutti gli studenti partecipano alle olimpiadi, pertanto la prof perde 2 ore con tutta la classe. peccato che le olimpiadi ci siano capitate durante le ore della prof di latino, che ODIA la matematica ed è arrivata a ritardare volontariamente l'inizio della prova (anche se di poco, al max 2-3 minuti) e a minacciare di non farci fare archimede, ma di sostiuirlo con un SUO test di latino. avrei solo voluto che provasse a fare una cosa simile...
è inutile dire che quindi la prova è stata poco seria con varie copiature...

Bertolo
Messaggi: 12
Iscritto il: 22 apr 2006, 08:04

Messaggio da Bertolo » 24 nov 2007, 07:51

Voto anarchia: nella mia classe abbiamo fatto il test con la prof di storia che ogni 5 minuti passava in giro a chiedere "te quello lì come lo hai fatto?" e suggerire di conseguenza...
In più in fondo alla classe c'era gente che usava continuamente la calcolatrice (come per l'esercizio che chiedeva la sesta cifra decimale (se non sentivo la risposta data con la calcolatrice avrei sbagliato xké stavo guardando la quinta!!)).
Il compito è come se lo avessimo svolto a coppie.
io e il mio compagno di banco (probabilmente gli unici due a cui fregava qualcosa e non erano solo contenti di perdere due ore) abbiamo fatto ognuno per sè (ne sapevamo abbastanza, come se fosse difficile...) tranne il venti, che abbiamo fatto in coppia tentando di apparecchiare la tavola in tutti i modi possibili (ma tanto lo abbiamo sbagliato...)...
Comunque quest'anno (sigh, per me è l'ultimo) secondo me le prove erano ancora troppo facili...

Avatar utente
mod_2
Messaggi: 726
Iscritto il: 18 ago 2007, 20:26
Località: In fondo a destra

Re: Anarchia orrenda

Messaggio da mod_2 » 24 nov 2007, 12:42

dav44 ha scritto:Gli altri anni che ho partecipato era molto seria la cosa: intanto la mia vecchia prof iscriveva solo quelli con una certa media,
Secondo me sbagliatissimo! Deve essere lo studente a decidere se partecipare o no e non deve veincolato dai voti che prende solitamente... dite la verità quante volte avete sentito che quelli con debito passano ad Archimede?
Appassionatamente BTA 197!

Avatar utente
Goldrake
Messaggi: 160
Iscritto il: 12 set 2007, 10:57

Re: Anarchia orrenda

Messaggio da Goldrake » 24 nov 2007, 12:50

mod_2 ha scritto: dite la verità quante volte avete sentito che quelli con debito passano ad Archimede?
Veramente mai :D
Comunque sono favorevole a far partecipare tutti, ma sono un po' scettico quando sento alcuni miei compagni (che non hanno mai visto una prova) dire: ma è solo logica, non centra nulla la bravura...
Un ragazzo creativo ma ignorante potrà risolvere i quesiti sui cavalieri e i briganti o simili, ma dubito che davanti a un quesito di calcolo combinatorio possa ottenere il numero esatto senza teoria, salvo mettersi a contare i casi uno per uno.
Idem per geometria (qui magari potrebbe misurare i lati richiesti con il righello).

rapportaureo
Messaggi: 124
Iscritto il: 18 feb 2007, 20:58

Messaggio da rapportaureo » 24 nov 2007, 14:26

Credo anch'io che debba essere una cosa volontaria ma io credo che se così fosse si iscriverebbero tutti, pur di perdere un'ora di lezione.E visto che alla maggior parte dei professori italiani non importa nulla dell'onestà durante lo svolgimento delle prove ci sarebbero così tante truffe che anche i più meritevoli rischierebbero di non passare.Credo che se le olimpiadi venissero prese con una certa serietà dalla scuola si risolverebbe ogni problema..

Avatar utente
Agi_90
Messaggi: 331
Iscritto il: 21 mar 2007, 22:35
Località: Catania
Contatta:

Re: Anarchia orrenda

Messaggio da Agi_90 » 24 nov 2007, 14:54

Goldrake ha scritto:
mod_2 ha scritto: dite la verità quante volte avete sentito che quelli con debito passano ad Archimede?
Veramente mai :D
due anni fa al triennio mi ricordo passò per primo un ragazzo con 4 in matematica... anche io sono fortemente contrario alla selezione prima di archimede, chi vuole partecipare partecipa e basta. :?
[url]http://www.agiblog.it/[/url]
Io abolirei e bannerei a vita tutti quelli che postano cose del tipo "ciao io ho fatto questo problema e ho risolto così, non sono strafigo?"

Il_Russo
Messaggi: 347
Iscritto il: 16 gen 2007, 16:04
Località: Pisa

Re: Anarchia orrenda

Messaggio da Il_Russo » 24 nov 2007, 17:59

mod_2 ha scritto:dite la verità quante volte avete sentito che quelli con debito passano ad Archimede?
Vi racconto un caso accaduto nella mia scuola

A.S 2005 - 2006: uno è bocciato, è sotto di mate

Archimede 2006: stessa persona, 91 punti, non può aver copiato, secondo posto della scuola, posto nella squadra d'istituto

Non sono io (io ho fatto 120, per quello che l'altro è arrivato secondo :) ), ma è successo
Aderisci anche tu al progetto "Diamo a Nonciclopedia una sezione matematica indecente"

Presidente della commissione EATO per le IGO

dav44
Messaggi: 11
Iscritto il: 10 feb 2007, 19:14

k

Messaggio da dav44 » 25 nov 2007, 00:22

La mia prof chiaramente si accorgeva se uno voleva partecipare per perdere un'interrogazione o perchè veramente voleva partecipare per i giochi. Accettava che qualcuno si offrisse anche se non aveva tutti 10, 9 o 8... Però cercava di limitare il più possibile la partecipazione... Funzionava così: lei chiedeva a quelli più bravi di partecipare e lasciava liberi gli altri di decidere. Così chiaramente chi aveva tutti 3 non si offriva, perchè era lampante che lo faceva per farsi i fatti suoi per un paio d'ore.
E' un buonissimo sistema, secondo me, per non far sì che i giochi vengano svolti all'interno di una stessa classe, dove tutti copiano, usano calcolatrici, si appellano a quei poveracci che sono interessati a fare gli esercizi.
Poi oltretutto io faccio il Classico, per cui i giochi non vengono presi in grande considerazione... e oltretutto molti insegnanti di lettere ad esempio non sono favorevoli a far partecipare intere classi perchè non vogliono perdere ore di lezione, quindi il metodo della mia vecchia prof cercava di accontentare un po' tutti e alla fine era il più giusto.

Avatar utente
Cassa
Messaggi: 236
Iscritto il: 28 mar 2006, 21:48
Località: Genova

Messaggio da Cassa » 25 nov 2007, 10:00

Da noi l'iscrizione è libera..l'unica limitazione ke ha è il numero x "questioni d sicurezza":0 un numero d partecipanti minore o = al 20% o ttt la classe..si iscrive ki vuole..figuratevi ke in prima eravamo sopra il 20 per una persona e hanno dovuto toglilere uno ad estrazione...se fossi uscito io nn sarei andato a cesenatico e ora ne saprei la metà d qll ke sò..e quindi nn avrei fatto 110 (da idiota) ma al max 80...a volte mi vengono i brividi a pensarci :lol:

Avatar utente
salva90
Messaggi: 1314
Iscritto il: 19 ott 2006, 18:54
Località: Carrara

Messaggio da salva90 » 25 nov 2007, 12:26

da noi c'è stata poca partecipazione perchè la scuola era in autogestione :twisted: :twisted: :twisted:
comunque serietà abbastanza, anche se un episodio non sto qui a narrarlo 8)
[url=http://www.myspace.com/italiadimetallo][img]http://img388.imageshack.us/img388/4813/italiadimetallogn7.jpg[/img][/url]

le_92
Messaggi: 3
Iscritto il: 25 nov 2007, 15:33

Messaggio da le_92 » 25 nov 2007, 16:12

io ho votato "un compito in classe con qualche chiacchiericcio in più" perchè dopo neanche mezz'ora la maggior parte dei miei compagni di classe si è rassegnata ritenendo la prova molto più difficile dell'anno scorso (anche se io non sono d'accordo) e quindi si sono messi a fare i compiti per le ore successive. Quindi non mi è sembrato che girassero suggerimenti in giro per l'aula ma c'era solo confusione perchè alcuni si sono messi a chiacchierare (ma dopo aver consegnato la scheda)....Solo 3 o 4 hanno cercato di barare ma senza risultato: uno cercava di copiare da me dato che l'anno scorso sono passata (però non gli ho risposto perchè non mi sembrava giusto), un altro ha cercato di corrompere il prof per farsi dire le risposte ma ovviamente il prof non ha accettato e un altro ha fatto con la calcolatrice la 17 del biennio (quella della divisione con il resto) mettendo come risultato 114!!! Quindi almeno passa chi se lo merita però in questo modo per chi si impegna è facile passare e non c'è molto gusto....per di più anche i più bravi hanno lasicato almeno 5 caselle i bianco e siamo in 1 PNI!!!

Avatar utente
mecreddie
Messaggi: 178
Iscritto il: 22 nov 2006, 16:10
Località: Pescara

Messaggio da mecreddie » 25 nov 2007, 17:24

bè aver lasciato in bianco 5 caselle mica è così grave. . . insomma, se hanno azzeccato tutte le altre prendono 105!!!
membro dell'EATO, sostenitore dell'utilizzo di induzione e/o pigeonhole in ogni problema olimpico

Avatar utente
mod_2
Messaggi: 726
Iscritto il: 18 ago 2007, 20:26
Località: In fondo a destra

Messaggio da mod_2 » 25 nov 2007, 18:21

le_92 ha scritto: la maggior parte dei miei compagni di classe si è rassegnata ritenendo la prova molto più difficile dell'anno scorso (anche se io non sono d'accordo)
Secondo me è più facile dell'anno scorso, è solo una mia impressione?
Appassionatamente BTA 197!

Rispondi