Foto IMO2006

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
Simo_the_wolf
Moderatore
Messaggi: 1022
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pescara

Foto IMO2006

Messaggio da Simo_the_wolf » 20 lug 2006, 01:27

Ecco le foto fatte da me di queste IMO... Purtroppo la mia macchina fotografica s'è scaricata e non le ho potute fare e inoltre sono abbastanza lazy per farle... Ci sono anche 2 video nel secondo link... in uno dei queli c'è la premiazione di maria!!

http://www.esnips.com/web/sthewphotoIMO06
http://www.esnips.com/web/Videoimo06

Foto fatte da francesco con la macchina fotografica vinta a cesenatico

http://www.esnips.com/web/frengoIMO2006photos

Qui (sito ufficiale delle IMO) o qui (sito del DIC, dove alloggiavamo) inoltre potete trovare immagini in generale dell IMO; vi segnalo quelle con la squadra italiana:

DIC: Bisogna prima cliccare qui e poi si possono vedere le foto abbinate al titolo (spero)
L'italia che si prepara alla cerimonia d'apertura 1
L'italia che si prepara alla cerimonia d'apertura 2
Il nuovo Grosso si prepara alla scena... e dà le ultime indicazioni
Passerella 1
Passerella 2
Un po' dell'Italian IMO team 2006
Un po' dell'Italian IMO team 2006+ un fotografo
La nostra eroina dopo una notte passata tra un urlo della kazaka e un dolore allo stromaco appena prima dell'inizio
Guardate quant'è figo Andraz, la nostra guida... (sulla destra) (e ovviamente ammirate le altre guide :D:D)
Maria+la contestant greca
Tra gli spettatori della finale dovremmo esserci anche noi...

Official IMO site:
Prima comparsa dell'Itali ain Slovenia... Non è la nostra squadra ma si sono fatti valere eccome!!
Arrivo della squadra italiana (quella vera :D)
Ascoltando i discorsi della cerimonia d'apertura
La presentazione migliore di tutte!!! FORZA AZZURRI!!!
Francia-Italia con la (ovvia) capitolazione dei primi :P
Si gioca a mafia: io sono in mezzo e gli altri a parte valerio sono nel cerchio. Li riuscite a trovare?
Eccoci qua ballando coi francesi
Partita di pallavolo: quarti di finale
Mentre giochiamo a carte con i francesi
Italy + venezuela
La prima donna al mondo a fianco a Grijnberg e uno slovacco che come lo tira lui il freesbee non lo tira nessuno
ITA2... più italiano di così...
Italia + supporters (quello al centro è genius88) + Valentin Vornicu (quello in giacca e cravatta, detto anche l'uomo ideale di Maria)
Le conquiste di Enzo...
Ultima foto prima di partire...


Spero di non aver dimenticato nulla... Prego teppic, leblanc e Melkor M. di segnalare qui i loro siti di dove uploaderanno le foto (boll non mi menare per questo plagio di parola... :P)
Ultima modifica di Simo_the_wolf il 21 lug 2006, 12:10, modificato 3 volte in totale.

MindFlyer

Re: Foto IMO2006

Messaggio da MindFlyer » 20 lug 2006, 07:08

Simo_the_wolf ha scritto:Ecco le foto fatte da me di queste IMO... Purtroppo la mia macchina fotografica s'è scaricata e non le ho potute fare e inoltre sono abbastanza lazy per farle...
Uh, che vuol dire, le hai fatte o non le hai fatte? :shock:
Comunque sarebbe comodo se potessi mettere un link direttamente ai file, specialmente per i video, perché ho avuto qualche problema a scaricarli col mio browser (firefox).
Poi i link delle foto del DIC mi sembrano non corrispondere alle descrizioni. :?

MindFlyer

Re: Foto IMO2006

Messaggio da MindFlyer » 20 lug 2006, 07:23

Detto così sembra che Darij non sia mai stato vicino a una donna..
In effetti, viste le foto dell'anno scorso, posso capire (qui per fortuna non si vede).

po
Messaggi: 11
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Re: Foto IMO2006

Messaggio da po » 20 lug 2006, 11:23

MindFlyer ha scritto:
Simo_the_wolf ha scritto:Ecco le foto fatte da me di queste IMO... Purtroppo la mia macchina fotografica s'è scaricata e non le ho potute fare e inoltre sono abbastanza lazy per farle...
Uh, che vuol dire, le hai fatte o non le hai fatte? :shock:
Comunque sarebbe comodo se potessi mettere un link direttamente ai file, specialmente per i video, perché ho avuto qualche problema a scaricarli col mio browser (firefox).
Poi i link delle foto del DIC mi sembrano non corrispondere alle descrizioni. :?
E i 2 video sono entrambi una sorta di tour sotterraneo su dei carrellini (tipo "La Valle dei Re" di Gardaland :shock:).

Avatar utente
Boll
Messaggi: 1076
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Piacenza

Messaggio da Boll » 20 lug 2006, 13:41

Mi dicono dalla regia che il link delle foto di Francesco sia cambiato in:
http://www.esnips.com/web/frengoIMO2006photos
"Ma devo prendere una n-upla qualsiasi o una n-upla arbitraria?" (Lui)

Simo_the_wolf
Moderatore
Messaggi: 1022
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pescara

Messaggio da Simo_the_wolf » 20 lug 2006, 19:57

Ora il video dovrebbe essere a posto.

Non capisco perchè i link non corrispondono alle descrizioni...


Avatar utente
Leblanc
Messaggi: 173
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Leblanc » 21 lug 2006, 11:18

Anch'io ho messo un po' di foto in internet:
http://album.foto.alice.it/maria89

Francesco Morandin, invece, mi ha risposto alLA (cosi' siete contenti...) mail in cui gli chiedevo le foto dicendo che se ottiene la password le pubblica su questo sito, mentre altrimenti ci fara' sapere.

Per quanto riguarda queste IMO, sono state davvero eccezionali. In fondo un'IMO e' bella per il clima internazionale che si respira, per il fatto di conoscere persone di altre nazioni e quest'anno credo di abbiamo avuto molte occasioni in questo senso.
Per quanto riguarda le foto che ho pubblicato... le prime -poche- riguardano la cerimonia di apertura. Dopo i discorsi degli organizzatori, del sindaco e di qualche professore ogni nazione 'sfila' sul palco facendo un saluto... intanto sullo schermo dietro c'era un mappamondo che girava e indicava le varie nazioni. E' stata divertente in questa parte la sindachessa, che non solo parlava in sloveno con un traduttore quando sapeva perfettamente l'inglese, ma ha spiegato che se si tolgono la prima e le ultime 3 lettere della parola slovenia si ottiene 'love'... in tutta sincerita' ci e' sembrato un po' forzato :)
Durante la nostra presentazione francesco e valerio hanno riproposto a rallentatore il gol di grosso, cosa che ha riscosso un grande successo tra la gente che guardava... molto belle anche le nazioni che si sono presentate con i vestiti tradizionali e in divisa, ad esempio la nigeria, l'inghilterra ed il giappone. Durante la fine della cerimonia poi abbiamo conosciuto i ragazzi del Giappone, con cui abbiamo fatto anche una foto.
Nei due giorni successivi c'e' stata la gara, intervallata da qualche partita di calcio e pallavolo e, per me, dopo il primo giorno da qualche ora di sonno, dato che la notte prima avevo dormito veramente poco a causa di una compagna di camera che parlava di notte. Dopo la seconda gara, invece, si e' svolta la partita italia-francia, vinta assolutamente dai nostri azzurri. Io nel frattempo ho giocato a pallavolo e ho avuto modo di conoscere molte persone, tra cui qualche greco, i serbi-con cui abbiamo fatto qualche foto-, un colombiano, un norvegese...
Nei tre giorni successivi ci sono state le gite. Durante la prima abbiamo visitato una grotta lunga circa 20km su un trenino e al pomeriggio siamo andati al mare, dove ci hanno raggiunto i nostri leaders -che ci hanno mostrato i nostri errori e hanno abbassato un po' le nostre aspettative di squadra e individuali-.
Delle altre due gite raccontera' qualcun altro, pero' sicuramente ci sono stati momenti molto 'tesi' per i cut off, perche' i punteggi delle varie nazioni non vengono pubblicati tutti insieme, quindi si cervavano di capire i cut off e il numero di nazioni che ci era davanti... con conseguente grande esultanza e gioia per i due ori e per aver battuto nazioni forti come bulgaria, ungheria, vietnam.
L'ultimo giorno, poi, c'e' stata la cerimonia di chiusura. Dopo qualche discorso sono partiti a premiare gli ori... io ero seduta tra darjj grimberg -con cui ho conversato abbastanza- e uno slovacco che gioca benissimo al freesbie. I tre perfect scores sono stati fatti dal ragazzo moldavo che l'anno scorso ha ottenuto un premio speciale per una soluzione brillante del 3o problema, da un russo e da un cinese, che molte persone avevano notato nei giorni precedenti perche' andava in giro con una bottiglia in testa.
Prima e dopo la cerimonia abbiamo fatto varie foto con le altre nazioni, tra cui i Portoghesi, gli arabi, i francesi, un po' di guide, i ragazzi italiani che sono venuti per la cerimonia di chiusura!, zsuzsanna-una simpaticissima ragazza ungherese-,la mia compagna di camera di quest'anno e dell'anno scorso, un ragazzo dell'uruguay che abbiamo conosciuto l'anno scorso, afonso, una foto di squadra con naoki sato, e poi una foto con numerosi mathlinkers tipo peter sholze-che abbiamo conosciuto abba bene-, grimberg, valentin vornicu(!!!!)-che io volevo conoscere gia' dall'anno scorso e con cui ho parlato ben due volte!- simone e vari altri.

Mi rendo conto di non aver raccontato un sacco di cose che meritano e di non aver usato un italiano molto decente... prendetela come un racconto d'impatto delle vicende che mi hanno colpito di piu' di quest'imo. E se, ita1,2,4,5,6,7, avete voglia di raccontare tutto il resto, a voi la parola!
Maria

Melkor M.
Messaggi: 46
Iscritto il: 13 mag 2005, 21:13
Località: Middle Earth

Messaggio da Melkor M. » 21 lug 2006, 15:59

Complimenti per il post StW...

Troppi ragazzi ogni anno soffrono un'ingiusta esculsione dal pianeta olimpiadi.. molti non passano febbraio (o archimede) per sfiga, errori stupidi... mentre invece si meriterebbero di confrontarsi ad un più alto livello..
Come un orologio poi, il preIMO a maggio cade puntuale a stroncare le speranze di quindici, venti giovani.. tutt'a un tratto si accorgono che le lunghe ore di scuola passate a risolvere problemi, i pomeriggi dietro a uno schermo, sulle pagine di questo forum, sono stati forse solo buttati al vento...

E allora, quando dopo le famose telefonate di bobo e un rapido passaparola tutto diventa ufficiale, nasce la squadra deputata a rappresentare l'Italia alle IMO.

E' tutto inutile ormai.. les jeux sont faits... a tutti gli altri, che si sentano esclusi o no, non rimane che fare i complimenti agli IMOboys, a denti stretti magari, e sperare che almeno questi "campioni" sappiano ottenere un risultato degno.

IMO2006, risultato storico!..
Due ori e due argenti... mai visto!..
Migliore punteggio e posizione mai ottenuti!..

Queste frasi, che rischieremo di sentir ripetere a lungo, ingannano perché terribilmente incomplete.
E' per questo infatti che mi sento in dovere di fare i complimenti a Simone. Il suo post apre ufficialmente la campagna di demitizzazione "Guardate un po' chi manda l'Italia alle IMO!.."
Ammiratelo qua il leggendario IMOTeam132pts. Ma davvero vorreste diventare come loro?..

Mi rivolgo allora direttamente a tutti coloro citati sopra, vi prego, sfogliate queste pagine, queste immagini, e ridete. Di cuore, ridete di questi sei buffoni:

Il loro unico scopo è stato proprio di rendersi ridicoli, arricchendo di nuove divertenti sfumature gli stereotipi che già circolano prepotenti su chi nasce a sud delle alpi.
Guardate le loro stanze, il disordine, e provate a immaginarvi la puzza.
Osservateli sudare sotto il sole, vincere una difficile (?) partita contro i cugini transalpini per poi perdere al primo turno del torneo contro i forti moldavi.
Ripiegando poi sul volley invece arrivano a un passo dalla finale rubando, come da miglior tradizione, recriminando poi macroscopici errori arbitrali.

E passiamo alle questioni un po' più scottanti... So di rivelare un retroscena poco simpatico, però tutti devono sapere che alle IMO succede anche questo.... ma andiamo con ordine:
Bisogna innanzitutto sapere che, ovviamente, gli stereotipi sono quanto di più vero ci sia nel mondo, e gli italiani sono quindi tutti inguaribili donnaioli.
Gran parte degli atteggiamenti buffoneschi erano pianificati per ottenere il preciso scopo di attirare l'attenzione di questa o quella "contestante" o, ovviamente, guida.
Non contenti di istituire il concorso miss IMO, una sorta di graduatoria parallella nata per premiare virtù non esattamente matematiche, i cinque prodi hanno voluto anche sfruttatare una strategia già consolidata per violare le leggi sulla privacy.
Ogni volta che riuscivano a coinvolgere una qualsiasi persona di sesso femminile in una foto di gruppo, al fotografo era richiesta un'operazione, che prende il nome (****tata) dal suo primo e miglior esecutore, consistente nel scattare due o tre foto invece di una, con lunghe zoomate sulla vittima.

Mi accorgo ora, scrivendo, che è meglio tralasciare le dimostrazioni della veridicità degli altri stereotipi, perché nutro forti dubbi sulla liceità di renderle pubbliche..

Non è finita, l'argomento potrebbe riempire pagine di forum, ma mi rendo conto che devono essere altri a continuare la nobile impresa: forza! Non se ne può più di leggere complimenti, forzati o sinceri è indifferente... date libero sfogo al vostro diprezzo verso questi presunti matematici, crapuloni e boriosi.

Bene. Ho svolto il mio ruolo. Spero che ora tutti abbiano un'idea un po' più chiara di cosa voglia dire arrivare in fondo alla carriera olimpica, e la prossima volta che dovranno decidere se studiare TdN o dormire qualche ora in più, sapranno decidere cosa davvero è meglio per loro.

Enzo

naja
Messaggi: 11
Iscritto il: 19 giu 2006, 17:00

Messaggio da naja » 21 lug 2006, 19:18

Melkor,
sicuramente parli con cognizione di causa perchè tu c'eri mentre io, come gli altri che hanno inviato i loro complimenti, no. Però, obiettivamente, non capisco cosa vuoi dire, e quello che capisco mi dispiace leggerlo. Ho partecipato alle olimpiadi per cinque anni e, anche se lontanissimo dal vostro livello, ne ho viste tutte le sezioni fino alla gara nazionale. A vincere, per quello che ne so e a differenza di un sacco di altri tipi di gare, sono davvero i migliori. Prima in istituto, poi a Febbraio. Non lo dico tanto per dire, ma perchè ogni anno in provincia si riesce bene o male a parlare con tanti, se non tutti, e la differenza tra chi passa e chi no è evidente. A Cesenatico, poi, è ovvio che vengano esclusi tanti comunque molto bravi, ma i migliori sono ancora una volta ad un altro livello. E suppongo sia lo stesso al preIMO.
Perchè ti disturbano i complimenti sul forum? Perchè dovrebbero essere a denti stretti? Non so tu, ma in tutti gli ambienti che frequento io è assolutamente impensabile ricevere o fare complimenti a chi dimostra qualche dote in matematica, o in quasi tutte le altre discipline diverse dallo sport. A me rende felicissimo che almeno qui, almeno in quei pochi giorni delle gare, qualcuno non si vergogni di tifare per una squadra di matematici invece che per una di calcio.
Per quanto riguarda le foto, le ho guardate e ho riso, ma di sollievo, perchè quello che mi renderebbe davvero triste e vedere un branco di zombie con la testa china sui libri, che alla fine delle gare non sanno nient'altro che il proprio punteggio e la propria posizione. Mentre tu e gli altri siete evidentemente persone normali con la non trascurabile eccezione di una immensa capacità. Cosa importa se le camere puzzano o se gli IMO si divertono quando non fanno le gare? Se i risultati sono quelli che sono, qual è la vergogna nell'essere anche qualcosa di diverso da computer calcolatori?
E un'ultima cosa, per quanto riguarda la tua ultima frase. E' vero che in cinque anni non ho mai raggiunto alti livelli, ma so perfettamente che senza le olimpiadi non saprei veramente nulla di matematica, non avrei mai avuto l'impulso a studiare, a dedicarmi alle scienze, non avrei mai trovato soddisfazione nei voti senza senso della scuola. A tutti quelli interessati a partecipare che seguono il forum: fatelo. Non vergognatevi di avere il desiderio di studiare per un fine diverso dall'interrogazione. E' ovvio che non tutti arriverete alla finale mondiale, ma senza dubbio scoprirete un mondo diverso dal solito, dove anche uno come me ha potuto incontrare persone meravigliose che mi hanno spinto a migliorarmi e allargare i miei orizzonti.
Ho finito, scusate la lunghezza. E lo ripeto anche qui, sperando veramente che non se ne metta in dubbio la sincerità: io non solo mi congratulo con tutti i nostri campioni, ma li ringrazio anche. Proprio per l'esempio che danno (che a me sicuramente hanno dato), a prescindere da quanto siano disordinati e quante ragazze fotografino di nascosto
naja

MindFlyer

Messaggio da MindFlyer » 21 lug 2006, 20:23

Leblanc ha scritto:Nei tre giorni successivi ci sono state le gite. Durante la prima abbiamo visitato una grotta lunga circa 20km su un trenino
Bellissima, ci sono stato 3 anni fa.. All'entrata ti danno delle mantelline militari (dentro fa freddissimo!!), e dopo un pezzo abbastanza lungo sul trenino ti fanno scendere e continuare a piedi. La parte sul trenino sembra abbastanza una roba da tunnel degli orrori del luna park. :D

Avatar utente
frengo
Messaggi: 223
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da frengo » 22 lug 2006, 02:30

Melkor M. ha scritto:Complimenti per il post StW...

Troppi ragazzi ogni anno soffrono un'ingiusta esculsione dal pianeta olimpiadi.. molti non passano febbraio (o archimede) per sfiga, errori stupidi... mentre invece si meriterebbero di confrontarsi ad un più alto livello..
Come un orologio poi, il preIMO a maggio cade puntuale a stroncare le speranze di quindici, venti giovani.. tutt'a un tratto si accorgono che le lunghe ore di scuola passate a risolvere problemi, i pomeriggi dietro a uno schermo, sulle pagine di questo forum, sono stati forse solo buttati al vento...

E allora, quando dopo le famose telefonate di bobo e un rapido passaparola tutto diventa ufficiale, nasce la squadra deputata a rappresentare l'Italia alle IMO.

E' tutto inutile ormai.. les jeux sont faits... a tutti gli altri, che si sentano esclusi o no, non rimane che fare i complimenti agli IMOboys, a denti stretti magari, e sperare che almeno questi "campioni" sappiano ottenere un risultato degno.

IMO2006, risultato storico!..
Due ori e due argenti... mai visto!..
Migliore punteggio e posizione mai ottenuti!..

Queste frasi, che rischieremo di sentir ripetere a lungo, ingannano perché terribilmente incomplete.
E' per questo infatti che mi sento in dovere di fare i complimenti a Simone. Il suo post apre ufficialmente la campagna di demitizzazione "Guardate un po' chi manda l'Italia alle IMO!.."
Ammiratelo qua il leggendario IMOTeam132pts. Ma davvero vorreste diventare come loro?..

Mi rivolgo allora direttamente a tutti coloro citati sopra, vi prego, sfogliate queste pagine, queste immagini, e ridete. Di cuore, ridete di questi sei buffoni:

Il loro unico scopo è stato proprio di rendersi ridicoli, arricchendo di nuove divertenti sfumature gli stereotipi che già circolano prepotenti su chi nasce a sud delle alpi.
Guardate le loro stanze, il disordine, e provate a immaginarvi la puzza.
Osservateli sudare sotto il sole, vincere una difficile (?) partita contro i cugini transalpini per poi perdere al primo turno del torneo contro i forti moldavi.
Ripiegando poi sul volley invece arrivano a un passo dalla finale rubando, come da miglior tradizione, recriminando poi macroscopici errori arbitrali.

E passiamo alle questioni un po' più scottanti... So di rivelare un retroscena poco simpatico, però tutti devono sapere che alle IMO succede anche questo.... ma andiamo con ordine:
Bisogna innanzitutto sapere che, ovviamente, gli stereotipi sono quanto di più vero ci sia nel mondo, e gli italiani sono quindi tutti inguaribili donnaioli.
Gran parte degli atteggiamenti buffoneschi erano pianificati per ottenere il preciso scopo di attirare l'attenzione di questa o quella "contestante" o, ovviamente, guida.
Non contenti di istituire il concorso miss IMO, una sorta di graduatoria parallella nata per premiare virtù non esattamente matematiche, i cinque prodi hanno voluto anche sfruttatare una strategia già consolidata per violare le leggi sulla privacy.
Ogni volta che riuscivano a coinvolgere una qualsiasi persona di sesso femminile in una foto di gruppo, al fotografo era richiesta un'operazione, che prende il nome (****tata) dal suo primo e miglior esecutore, consistente nel scattare due o tre foto invece di una, con lunghe zoomate sulla vittima.

Mi accorgo ora, scrivendo, che è meglio tralasciare le dimostrazioni della veridicità degli altri stereotipi, perché nutro forti dubbi sulla liceità di renderle pubbliche..

Non è finita, l'argomento potrebbe riempire pagine di forum, ma mi rendo conto che devono essere altri a continuare la nobile impresa: forza! Non se ne può più di leggere complimenti, forzati o sinceri è indifferente... date libero sfogo al vostro diprezzo verso questi presunti matematici, crapuloni e boriosi.

Bene. Ho svolto il mio ruolo. Spero che ora tutti abbiano un'idea un po' più chiara di cosa voglia dire arrivare in fondo alla carriera olimpica, e la prossima volta che dovranno decidere se studiare TdN o dormire qualche ora in più, sapranno decidere cosa davvero è meglio per loro.

Enzo
[premessa] è la prima volta che rispondo a post del genere: non ho mai risposto nè a post di complimenti per cesenatico, nè per le imo(nè per le gare di atletica), anzi credo proprio sia uno dei miei pochi post al di fuori di postare/risolvere problemi su questo forum, ma stavolta mi sento proprio chiamato in causa. [/premessa]

[prima parte del post]posso dire con quasi assoluta certezza di essermi meritato il posto alle IMO di quest'anno: per fare matematica(potete starne certi,ne ho fatta tanta ma proprio tanta),per esempio ho buttato via un bel 100 alla maturità, e sono uscito con 86.
perchè,dico ora,perchè l'ho fatto?

1)mi piace:
senza dubbio, preferisco 1000 volte provare a risolvere un problema (anche se poi non ci riesco) che studiare una qualsivoglia tra latino-arte-inglese-filosofia-storia-italiano-ecc.,ecc.

2)senza dubbio,mi servirà di più nella vita:
e questo è chiaro:io credo che per chiunque frequenti questo forum,o nutra una qualsivoglia aspirazione ad andare alle imo, bene o male nella vita prenderà una strada simil-matematica.

3)è una cosa di crescita personale:
ragazzi, se io sono arrivato al quasi-oro alle IMO, è stato solo per un lavoro costante per due anni:ad ogni stage arrivavo leggermente più forte,avevo più idee: anche se lì per lì non si tange, il lavoro a casa provoca,in ogni caso,del miglioramento.

4)le IMO.
ecco,questo è il punto più importante.
per me le IMO sono l'esperienza più bella che uno possa fare,nella vita.
come il primo stage stupisce,perchè per la prima volta se hai un pensiero puramente matematico in testa lo puoi esporre senza che nessuno ti insulti, così sono le IMO,all'ennesima potenza.in più, hai l'occasione di stare in mezzo alla gente di TUTTO IL MONDO.ma vi rendete conto di cosa significa stare in mezzo alla gente di tutto il mondo?TUTTE le culture possibili, insieme, in un interscambio globale.oltre che la gara suprema di matematica, le IMO sono anche questo.è anche questo a cui ho pensato mentre evitavo di studiare latino-arte-inglese-filosofia-storia-italiano-ecc.,ecc. e invece facevo il tst moldavo.[/prima parte del post]

[seconda parte del post]la seconda parte del post riguarda invece come si è comportata la squadra italiana durante queste IMO, che enzo ha valutato in maniera così....terribile,oserei dire.siamo stati dipinti come edonisti puri,senza alcun pudore.l'unico vero ideale che ho seguito(e secondo me non sono il solo) durante queste IMO è stato quello di DIVERTIRMI(cosa che tra l'altro mi è riuscita MOLTO bene).se ho voluto trasmettere un messaggio agli altri paesi di com'è l'italia, è solo quello che gli italiani sanno divertirsi, non rimangono tutto il tempo chiusi in camera,hanno voglia di conoscere tanta gente, di buttarsi in mezzo alla mischia,non hanno paura di una figura di m***a.questo è il pregiudizio che la gente si può essere fatta dell'italia perchè certo non si può dire che abbiamo rubato, o fatto i "mafiosi".(la fama di donnaioli,poi,lasciamo stare).[/seconda parte del post]

[terza parte del post]IMOteam2006, 132 punti, 2 ori e 2 argenti:
risultato che è un record

riguardo a questo,poi,credo ci sia ben poco da dire: è un risultato eccezionale, che dimostra che anche se questa squadra sia composta da "coglioncelli" (e qua scusate la volgarità)alla fine è gente seria, gente che ha lavorato duramente(non veri "turisti", CONTRO lo stereotipo dell'italiano nullafacente), gente che si può permettere DOPO LA GARA quindi di divertirsi e fare un pò come cavolo gli pare, che ne dici?[/terza parte del post]

ciao ciao

PS scusate per eventuali banalizzazioni o particolarizzazioni (del tipo: "ma non c'era anche una femmina nell'italian team?e lei che c'entra?" oppure "guarda che quella volta hai fatto quella cosa da solo, nessuno era d'accordo con te")


EDIT MOLTO TARDIVO: OK OK mi autocensuro...scusate, mi è uscito proprio così, di getto.
ciao ciao
Ultima modifica di frengo il 23 lug 2006, 17:59, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Leblanc
Messaggi: 173
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Leblanc » 22 lug 2006, 14:36

Ho letto i post sopra e mi e' sembrato che il post di melkor sia stato interpretato male. Io credo che tutto quello che enzo ha scritto fosse una sorta di auto-ironia... non credo che pensi davvero quello che ha scritto, anzi credo proprio che pensi l'opposto e sia perfettamente d'accordo con francesco.
Le olimpiadi sono per me e, credo, per noi tutti, la piu' bella occasione per imparare, risolvere problemi insieme, confrontarsi, aiutarsi e, ovviamente, divertirsi. O forse fare anche tutto quello che ho scritto prima divertendosi. Se uno ha davvero voglia di dedicarsi alla matematica, sono di gran lunga l'occasione migliore che possa capitare, a tutti i livelli.
Per quanto riguarda gli stereotipi, credo che l'imoteam di quest'anno sia l'esatto opposto per eccellenza!!! Ci siamo divertiti un mondo, abbiamo conosciuto persone eccezionali -vornicu!!!, no, non mi riferisco a lui:) -, non abbiamo assolutamente parlato tutto il tempo di matematica, come qualcuno potrebbe pensare, se non con un greco che adora la geometria -francesco racconta tu!-, abbiamo giocato a pallavolo, abbiamo fatto le ore piccole insieme -io e le mie compagne di camera avevamo piu' o meno 3-4 ore di sonno in comune ogni notte-... e ovviamente non abbiamo perso l'occasione di dare il nostro meglio anche nella gara, cercando di mettere a frutto il nostro lavoro e la nostra preparazione precedenti con una buona dose di 'arte di arrangiarsi', che non puo' mai mancare!
Cmq, io faccio parte dell'ambiente delle olimate ormai da 3 anni e credo davvero di dover ringraziare, a questo punto, tutti quelli che mi hanno accompagnato in questa esperienza, dai prof -come non citare i nostri grandi leaders alle imo, teppic, max e bobo!- ai normalisti, dai lettori del forum ai compagni di squadra e di stages, ovviamente in modo particolare quelli che mi hanno accompagnato per piu' tempo e che sono stati per me anche grandi insegnanti.
E ora, che l'avventura continui!
Maria

Avatar utente
HarryPotter
Moderatore
Messaggi: 354
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pavia

Messaggio da HarryPotter » 23 lug 2006, 09:44

Leblanc ha scritto: Mi rendo conto di non aver raccontato un sacco di cose che meritano e di non aver usato un italiano molto decente... prendetela come un racconto d'impatto delle vicende che mi hanno colpito di piu' di quest'imo. E se, ita1,2,4,5,6,7, avete voglia di raccontare tutto il resto, a voi la parola!
Maria
Chi è Imo7??? Uno che mi ha fregato anche questo titolo? Basta, non mi rimane altro che gettermi da un ponte con una corda ben assicurata a un blocco di granito... :wink:

Per quanto riguarda la questione, penso che sia corretta l'interpretazione di Maria..

Comunque è bello vedere come ci tenete alle vostre IMO e con quale ardore Frengo le difenda. Sta a significare quanta importanza ci abbiate dato e quanto ve le meritiate. Quanto alla vostra prestazione alle IMO (contesto matematico e non..) non c'è che dire: siete proprio il "DREAM TEAM"!



P.S. Una promessa è una promessa anche al telefono: Io parteggio a spada tratta per Francesco! :D


P.P.S E ora tutti al mare... :wink:

Avatar utente
Leblanc
Messaggi: 173
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da Leblanc » 23 lug 2006, 11:27

HarryPotter ha scritto:
Leblanc ha scritto: Chi è Imo7??? Uno che mi ha fregato anche questo titolo? Basta, non mi rimane altro che gettermi da un ponte con una corda ben assicurata a un blocco di granito... :wink:
Ita7 era teppic, cioe' francesco morandin, secondo le nostre magliette... anche se ufficialmente il 7 sarebbe il deputy leader e l'8 il team leader...
ora vado, ci vediamo tra poco!
Maria

Rispondi