non sono in sintonia con le olimpiadi

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
fph
Site Admin
Messaggi: 3662
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Re: non sono in sintonia con le olimpiadi

Messaggio da fph » 16 mar 2005, 23:19

Ceva ha scritto:ragazzi pallosi, capelloni, figli di papà cicci cicci miao miao...
Non sapevo che ci fossero questi pregiudizi contro i capelloni...
--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Avatar utente
talpuz
Moderatore
Messaggi: 873
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Messaggio da talpuz » 17 mar 2005, 00:09

Ceva... ma che diavolo scrivi????

A me sembra che le tue "constatazioni" siano una montagna di pregiudizi, dovuti a chissà quale ragione.

Di tutte le persone che ho conosciuto in ambiente olimpico probabilmente non ce n'è una che consideri uno "sfigatello", nel senso in cui tu usi il termine. A cesenatico, o sei stato sfortunato tu l'anno scorso, e hai passato 3 giorni con le uniche 10 persone amorfe dell'ambiente (ti assicuro che bastava guardarti in giro, come ha già detto MASSO) oppure boh? oppure può darsi che tu sia veramente prevenuto verso le persone con un po' di passione verso la matematica, e se è così amen, non ci si può fare tanto (a mio parere).
L'invida a volte fa veramente brutti scherzi
Ultima modifica di talpuz il 17 mar 2005, 00:10, modificato 1 volta in totale.

pps
Messaggi: 104
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: un posto tranquillo

Messaggio da pps » 17 mar 2005, 00:09

ehi caspita... non seminiamo zizzania! ha raccontato la sua esperienza, non ci ha imposto una verità assoluta. Teniamo conto che chi va a cesenatico in gruppo, magari con la squadra della propria scuola, si trova meglio; inoltre dati k studenti, di cui s sfigati (si ponga s strettamente minore di k), il coefficiente p degli incontri in un pub, la variabile l della lungezza dei capelli, la costante h dei secchioni pallosi, si sa che $ l < \frac{{sk \choose p}}{h} < 70p $, quindi la probabilità che uno studente qualsiasi incontri più del 60% di sfigati non è irrilevante... hit mi corregga se sbaglio, ma mi sembra che sia tutto corretto al 100%!
Thanks to Joim

Ceva
Messaggi: 57
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: tra la Transilvania e la California

Messaggio da Ceva » 17 mar 2005, 13:13

talpuz ha scritto:Ceva... ma che diavolo scrivi????

A me sembra che le tue "constatazioni" siano una montagna di pregiudizi, dovuti a chissà quale ragione.

Di tutte le persone che ho conosciuto in ambiente olimpico probabilmente non ce n'è una che consideri uno "sfigatello", nel senso in cui tu usi il termine. A cesenatico, o sei stato sfortunato tu l'anno scorso, e hai passato 3 giorni con le uniche 10 persone amorfe dell'ambiente (ti assicuro che bastava guardarti in giro, come ha già detto MASSO) oppure boh? oppure può darsi che tu sia veramente prevenuto verso le persone con un po' di passione verso la matematica, e se è così amen, non ci si può fare tanto (a mio parere).
L'invida a volte fa veramente brutti scherzi


premessa: nutro ammirazione nei confronti di voi tutti, so chi è normalista, chi ha vinto l'anno scorso, chi vegeta quì dentro.. insomma in ''anonimo'' vi conosco tutti o quasi. Dunque non parlo da estraneo ai fatti. Per esser + precisi, vi conosco solo di nick, mai parlato con fph, con te talpuz o con scala.

vaniloquio: l'invidia non avrei motivo di averla; primo perché la matematica è per me come uno sport e quindi sportivamente non mi interessa chi fa meglio di me o peggio. So solo che potrei impegnarmi di piu' e quest'anno lo faro' al fine appunto di prendere l'oro (mio obiettivo).

dunque: a me non interessa delle persone che giudicano chi fa determinate cose, però *almeno nel gruppo con cui sono stato l'anno scorso* ho notato gente invidiosa, gente che se le dicevi '' ho fatto 5 esercizi '' cominciavano a guardarti storto. Ecco queste gente è a mia avviso il peggio di cesenatico: ma a chi casso si deve dimostrare di fare bene o meno? Si gioca e basta.
Mi aspetto di trovare persone che giochino (non troppo, piu' rilassati insomma)sulla loro prestazione e non accaniti occhialuti che non si bevono una birra.

spero di esser capitato nel gruppo sbagliato... quest'anno migro altrove in cerca di gente piu' matura

ciao

Avatar utente
talpuz
Moderatore
Messaggi: 873
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pisa

Messaggio da talpuz » 17 mar 2005, 15:04

uhm, se è così siamo più o meno d'accordo

converrai però che dal tuo primo messaggio si capiva tutt'altro (sembrava che tutti i ragazzi un po' interessati alla matematica fossero "secchioni pallosi sfigatelli"... eccetera, prova a rileggertelo)

beh, in bocca al lupo per cesenatico, allora!

Avatar utente
zork
Messaggi: 33
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da zork » 17 mar 2005, 15:06

Ceva, forse sei andato in una città diversa da dove sono andati tutti gli altri!!!

Anch'io l'anno scorso pensavo di ritrovarmi in mezzo a 300 secchioni... ma solo prima di arrivare a Cesenatico!!! Ho trovato un sacco di gente simpatica!
Le persone che descrivi sono in netta minoranza e comunque non si notano...

jabberwocky
Messaggi: 163
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da jabberwocky » 17 mar 2005, 17:48

non voglio polemizzare con ceva, tanto più perchè mi pare che si sia accorto che il tono ocn cui era partito era decisamente fuori luogo, io personalmente posso assicurare che mi sono trovato molto bene con quasi tutte le persone che ho trovato a cesenatico e soprattutto nei vari stages di matematica, fisica o astronomia a cui ho partecipato, o ai giochi bocconi o alle olimpiaid della mathesis di bari (ancora alle medie...)
mi sono sempre divertito e ho trovato stimolante la presenza di quella gente che ceva forse chiamerebbe "sfigatelli"; a dirla tutta la cosa che mi piace di più di queste iniziative è la gente che vi si conosce.
detto questo, quello che ha detto sono opinioni sue, ognuno è libero di pensarla come vuole
e a cesenatico divertitevi!

Ceva
Messaggi: 57
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: tra la Transilvania e la California

Messaggio da Ceva » 17 mar 2005, 20:03

Detto questo per buttarla più sul cazzeggiamento, vi siete mai chiesti perché se dite ad una ragazza di queste cose dopo un pò vi lascia oppure inizia a guardarvi con quasi compassione?

Nouth
Messaggi: 42
Iscritto il: 26 feb 2005, 17:28
Località: Brogliano sperduto paese nella di Vicenza provincia

Messaggio da Nouth » 17 mar 2005, 20:06

io personalmente a cesenatico non ci sono mai stato, ma credo che le persone da te descritte ci siano ovunque, c'è sempre qualcuno che cerca di fare meglio, che invidia, non vedo perchè dovresti lamentarti di trovarli alle olimpiadi.

Avatar utente
info
Messaggi: 903
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da info » 17 mar 2005, 21:22

mai stato a Cesenatico! A Senigallia cmq ci sono 2 ragazze! Una è mia amica e quindi non vi permetterò di saltarle addosso!

Cmq non mi piacciono le persone che si permettono di giudicare, Ceva. O meglio, ognuno deve avere una propria idea, il proprio stile, ma in queste questioni non esiste chi ha ragione e torto! Prima di tutto, perchè ogni persona è diversa.. Inoltre non si passa così alla leggera in modo banale sulla psicologia umana, ma ci vuole comprensione e rispetto...

Scusate l'invettiva passionale: non sò cedere a queste tentazioni!..

Arbak87
Messaggi: 45
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Brescia

Messaggio da Arbak87 » 17 mar 2005, 21:31

Ceva ha scritto:Detto questo per buttarla più sul cazzeggiamento, vi siete mai chiesti perché se dite ad una ragazza di queste cose dopo un pò vi lascia oppure inizia a guardarvi con quasi compassione?
In quanto ragazza, forse non sono la più adatta a rispondere, ma mi sento chiamata in causa.
Siamo davvero così cattive?
ma forse non ho capito quel che intendi,
vuoi dire che le ragazze e la matematica sono incompatibili o che le ragazze non capiscono l'ambiente di Cesenatico o nulla di tutto ciò??

va bhe! come al solito ho scritto un messaggio confuso
cmq sono due anni che vengo a Cesenatico per la gara a squadre e quest'anno finalmente parteciperò all'individuale, ho sempre trovato gente speciale che trovo assurdo definire sfigata.

Forse, senza offesa (dato che non è dipeso da te), lo sfigato sei stato tu che hai trovato solo gente invidiosa e arrivista che non era lì per divertirsi ma...

...la prossima volta presentameli perchè non ne ho ancora conosciuto uno di quelli che hai descritto e sappi che anche da loro puoi trarne del buono con pazienza e pazzia!!!!!!
:wink: :wink:

Rispondi